Bombe di bellezza e verita'



Emily Horne scatta le fotografie e le manda a Joey Comeau che scrive i testi. "a softer world" e' una striscia surreale, insinuante. C'e' l'ironia delle immagini di un mondo quotidiano e tranquillo che si trasformano in qualcosa che sembra uscito da una puntata (riuscita) di X files.

180 strisce sono state raccolte nel volume "A Softer World: Truth & Beauty Bombs", del 2006.

"but I do"

categorie: 

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...