The Ice Bound Concordance

The Ice-Bound Concordance, di Aaron Reed e Jacob Garbe, è un gioco incredibilmente stratificato sulla scrittura e la revisione. Una incredibile contaminazione tra libri cartacei e app.

A metà del 21 secolo il giocatore viene assunto per aiutare una simulazione di intelligenza artificiale (KRIS) di uno scrittore deceduto (Kristopher Holmquist) nel terminare il suo racconto, ambientato in una stazione di ricerca antartica, Carina. Nel mondo del gioco le AI sono considerate semplici apparecchi e nient'altro.

Al giocatore sta di decidere l'andamento della storia del libro e di KRIS, scegliendo quali personaggi entrano in scena e con quali caratteristiche, e come si chiude ogni capitolo. Ma c'è anche un libro cartaceo: "The Ice-Bound compendium" (costa 25$). Ricco di testimonianze sulla vita dell'autore, appunti, foto, interviste, screenshot dei fan forum. E funziona in realtà aumentata. Esiste anche nel mondo del gioco e non va mai, per nessuna ragione, mostrato a KRIS. Ma la AI sa che esiste.

Un gioco unico, profondo ed incredibile, sull'importanza delle parole.

[via]

categorie: 

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...