Fotoblog

http://i-gizmo.com/ è un sito che indice un concorso settimanale di fotografia, ma è anche un trampolino di lancio verso altri siti e blog di fotografie che rappresentano spesso una finestra privilegiata di osservazione sul mondo.

Nella foto il capo-stormo si rivolge ai sottoposti per fare i controlli di routine prima della transvolata oceanica.

decollo !

categorie: 

Gea

La bonelli editrice pubblica tra gli altri anche un paio di fumetti degni di nota. Entrambi hanno come protagoniste due donne: Julia e Gea. Quest'ultima, creata nel 1994 da Luca Enoch, è una ragazzina dotata di poteri soprannaturali e di un pericoloso senso dell'umorismo.

Le sue avventure sono ricche di contenuti e di rimandi al meglio della produzione culturare internazionale. Luca Enoch infatti ha uno stile molto personale e ama inserire poster, gadget, illustrazioni a margine delle sue vignette che se colte dal lettore lo portano ad andare in maggiore profondità con i gusti dell'autore. Non solo questi rimandi sono originali, ma portano alla luce delle vere chicche e già questo sarebbe sufficiente per leggere Gea, che inoltre è probabilmente il personaggio meglio riuscito dell'autore della celebre Sprayliz.

categorie: 

Tutorials a go-go

Photoshop è un programma di una potenza inaudita. Tra le altre cose permette a migliaia di illustratori e grafici di migliorare notevolmente il proprio lavoro.

Come tutto ciò che raggiunge un tale status, il programmone di Adobe è in grado di intimorire più di un utente. L'impatto con la sua interfaccia infatti non è esente da mal di testa, e ci sono veramente un sacco di posti dove mettere le mani.

Rovesciare l'approccio e partire dall'effetto che si vuole ottenere, invece che da Photoshop stesso, in questo caso, forse ancora più utile e immediato. Il web è pieno di "tutorials" per fare qualsiasi cosa, ma non è sempre facile trovarli.

D'ora in poi è più semplice: http://www.good-tutorials.com/

categorie: 

Bisturi 2

Siamo felici di ospitare su questo blog una famosa ospite che era già venuta a trovarci in passato. Come il buon Costanzo insegna è sempre bene infarcire di "VIPs" vari il programma per tirare su l'audience.

L'occhio più smaliziato e attento al dettaglio non potrà fare a meno di notare qualche "lieve" intervento di ritocco cui la celeberrima Mona Lisa si è rassegnata a sottoporsi, sottolineando a destra e a manca che dopo secoli di acqua e sapone e manco una capata dal parrucchiere era giunta l'ora di rifarsi un po' il look.

Largo allora al piercing birichino e a qualche altro rimaneggiamento più in basso, al "davanzale" diciamo, parafrasando Shakespeare. Ma grazie alle meraviglie del vero digitale terrestre il telespettatore è in grado di intervenire in diretta sulla malcapitata ospite, che è il caso di dire non sarà più la stessa.

Togliete la siringa con il botulino dal chiodo e partecipate

Che Nip/Tuk la assistano.

categorie: 

Gatti e gatti

Inaugurata la nuova sezione "Cats" con un blog molto bello che raccoglie foto di gatti. Si trova in rigoroso ordine casuale in fondo, vicino alla sezione "mitologia".

Un gatto è una creatura fotogenica per definizione. Il blog in questione raccoglie tutte le diverse espressioni dei beneamati felini adorati dagli egizi: pigra, sonnecchiosa, assonnata, dormigliona, dispettosa, CIBO! ecc.

purrr

categorie: 

Piccolo cinema al silicio

La guerra delle schede video si combatte a suon di colpi alti e bassi. Nvidia ha lanciato la moda delle demo tecniche e la canadese ATI l'ha seguita sul suo terreno con una serie di cortometraggi elettronici con attori virtuali (in tempo reale).

Negli anni '80 le demo tecniche coinvolgevano spruzzi di pixel colorati che si muovevano armonicamente a tempo di dance. Nell'attuale XXI secolo Ruby, una agile rossa cugina di Lara Croft, se la vede con dei ninja molto poco benintenzionati a suon di corone di bicicletta (più che shuriken) e bombe a tempo a bordo di una nave volante. E' "the doublecross". Primo episodio di una serie.

Carismatica.

categorie: 

The Garfield Generator

Il gatto più celebre del mondo, protagonista di una famosa striscia che va avanti da 26 anni, trova una nuova vita (e già ne aveva 7 a disposizione !). Oltre alle strisce quotidiane online esiste un generatore di strisce, per i veri fanatici.

Presto arriverà anche il film sugli schermi. Tra i protagonisti Jennifer Love Hewitt nel ruolo della veterinaria del gatto ciccione.

Lasagne !

categorie: 

The Japanese Page

Probabilmente il migliore sito free dedicato all'apprendimento della lingua giapponese. Il principiante assoluto viene preso per mano e condotto attraverso le caratteristiche e le peculiarità della lingua del Paese del Sol Levante.

Le risorse a disposizione sono numerose e ci sono diversi tipi di approccio, con le note utili nei posti giusti.

"itadakimasu !!!" (tipico ringraziamento prima di un'abbuffata...)

categorie: 

Electro Air Hockey

Giochetto classico ricreato con una grafica modernosa che però richiama i fumetti anni '80. L'autore: Vectorkid, è un guru di flash e delle illustrazioni create con il software Macromedia. Diverse informazioni utili possono essere trovate sul suo sito.

Flash sembra capace, nelle giuste mani, di donare uno stile originale e allo stesso tempo gia visto, ma in un altro media, il fumetto appunto.

La meccanica di gioco è quella classica di un picchiaduro.

categorie: 

Autobiografia di una geisha

Mineko Iwasaki, nata nel 1949 "sotto il segno dello scorpione, nell'anno del bue" è stata la Geisha più famosa di Gion, il quartiere tipico di Kyoto, fino al giorno del suo ritiro, avvenuto inaspettatamente a soli 29 anni.

La sua intervista a Arthur Golden ha permesso allo scrittore di scrivere il suo best-seller mondiale "memorie di una geisha", dal quale Spielberg vorrebbe trarre un film. Ma il modo in cui è stata romanzata la vicenda non è affatto piaciuto alla scrupolosa Masako (questo il suo vero nome), che ha deciso, per la prima volta in 300 anni del karyukai () "il mondo dei salici e dei fiori" delle geisha, di rivelare al pubblico la sua preziosa autobiografia.

Figlia di un nobile discendente da una famiglia che ha servito l'ordine imperiale per 52 generazioni e di una ricca rampolla di una famiglia arricchitasi nell'antichità per mezzo della pirateria, entra nell'okiya all'età di 5 anni, come atotori, cioè destinata a succedere alla anziana proprietaria ottantenne.

La vicenda viene raccontata con tono molto conciso, quasi distaccato, ma il racconto è meraviglioso e affascinante, soprattutto agli occhi di un occidentale. Al lettore viene concesso il raro privilegio di sapere non soltanto cosa si nasconde dietro le quinte di una delle attività più esclusive e riservate del mondo, ma addirittura di conoscere le reali impressioni di una protagonista assoluta.

Imperdibile.


categorie: 

Epitome e-zine

Ogni tanto si cerca qualcosa su Google e si trova qualcos'altro di molto più interessante che nulla c'entrava con la nostra ricerca.

E' il caso di "Epitome", una e-zine molto professionale dedicata ai grafici ed illustratori del XXI secolo. Sfogliando, o per meglio dire facendo clic, a caso in giro sono saltate fuori molte cose interessanti: cover e illustrazioni belle ed ispirate, trucchi professionali per photoshop ecc.

Chissà cosa avrebbe detto Leonardo se avesse visto Photoshop ?! "Sti c***i !", cogliendo appieno nello spirito il gergo che avrebbe visto la luce soltanto dopo qualche secolo.

E da non perdere anche: http://digitalart.org/, il sito attraverso il quale si arriva a Epitome.

categorie: 

Selvaggia !

La sorella più carina del noto giallista Carlo Lucarelli (non è vero) ha appena pubblicato il suo primo libro.

Senza tanti giri di parole, già dal titolo la Selvaggia nazionale ci fa sapere i reali motivi pecuniari dietro a cotale spargimento di inchiostro.

Nata a Civitavecchia un imprecisato e segretissimo numero di anni fa è dotata di un gran senso dell'umorismo e di altre qualità che si potranno apprezzare dal 7 giugno, quando debutterà alla conduzione di "cominciamo bene estate" con al fianco l'impagabile marpionazzo Michele Mirabella.

E dove si parla di lei la cronaca rosa non può mai mancare: anche i sassi oramai sanno dell'imminente matrimonio con Laerte Pappalardo, figlio del famigerato gorilla approdato in seno all'isola dei famosi alcuni mesi fa. La nostra eroina non ha mancato di sottolineare che ben presto sarà dotata di un nome alquanto insolito:

"Selvaggia Pappalardo" !

categorie: 

L'indovinello del nove

Nella notte del suo nono compleanno Ellen e la sua gatta Daisy visitano il regno dei sogni per affrontare la Regina degli Incubi e fanno visita nel frattempo anche a qualche altro personaggio ben noto (qualcuno ha detto Morpheus ?).

Margret de Heer ha scritto e disegnato questa fiaba in 27 pagine dedicandola a Ellen ed è stata pubblicata in Olanda da Seroeni comics productions.

La storia si può leggere al seguente link:

http://www.senoeni.net/eng/riddle/index.htm

categorie: 

Attention Deficit Girl

Sul sito omonimo si possono sperimentare 4 episodi della serie con la supereroina più distratta di tutti i tempi. Grazie a flash la lettura si anima con le inquadrature sulle vignette e il doppiaggio dei balloon, spesso molto divertente e con qualche effetto speciale. Qualcosa a metà strada tra fumetto e animazione.

ADGirl viene doppiata dalla stessa autrice Jill Karla Schwarz.

Buon ascolto

categorie: 

Fotografie dall'aquilone

Appendere una fotocamera da 800$ ad un aquilone potrebbe sembrare una follia, ma si rivela un hobby particolarmente interessante.

Il sito di Scott Haefner raccoglie molte fotografie scattate con questa particolare tecnica. Il punto di vista diventa particolarmente originale e stranamente le foto non risultano affatto mosse come si potrebbe immaginare.

Occorre comunque una particolare abilità nel guidare l'aquilone specie in fase di atterraggio, visto il prezioso carico.

Americanata !

categorie: 

Prince of Persia 2

Il ritorno del principe non è stato premiato dal pubblico come ci si sarebbe potuto attendere, ma la critica non ha ignorato l'evidente valore di un titolo multiformato con grandi pregi di game design, come non se ne vedevano da molto tempo.

Quasi scontato un ritorno, con una caratterizzazione molto meno da "mille e una notte", ed un fato segnato da una profezia nefasta. Più combattimenti e meno enigmi, per un principe più adulto, dopo l'amara esperienza con le sabbie del tempo.

il sito

categorie: