Zelda Breath of the Wild - la guida PRO



Max Blumenthal (aka ‘RinHara5aki’) e altri 3 Pro Player di Breath of the Wild hanno collaborato per realizzare un video straordinario che mostra le tecniche più avanzate nel capolavoro assoluto Nintendo. Grazie alla loro capacità e a 4 mesi di montaggio sembra addirittura meglio di un film anime di Naruto.

E c'è anche la guida ufficiale a queste tecniche.

Un'altra riprova, non che ce ne fosse alcun bisogno, dello spessore miracoloso del titolo rilasciato da Nintendo nel 2017 per Wii U e Switch.

Zelda Breath of the Wild - 27 Obscure Combat Secrets and Tricks

[via]

Doc Bruford: Il Potere di Una Storia

persona 5 -push the button
In questo illuminante thread su twitter Doc Bruford spiega cosa succede quando i personaggi sono importanti, l'investimento emotivo da parte di chi legge/guarda/gioca, e gli effetti sull'importanza che riverbera sulle azioni, anche soltanto il significato di premere un pulsante.

patreon
i saggi su medium

https://threadreaderapp.com/thread/1352179267728240641.html

[via]

categorie: 

500 Days of Summer

Sono da poco passati 10 anni dall'uscita di 500 Days of Summer, un essenziale antidoto alle illusioni disneyane instillate in generazioni di persone nel corso di oltre un secolo di cinema.

Le autrici di The Take ci spiegano molto bene perchè il film sia così frainteso, ancora oggi. E cosa succede "incrociando i flussi" tra l'eroe romantico e la "pericolosissima", ma inesistente Manic Pixie Dream Girl. C'è chi arriva ad odiare il personaggio interpretato da Zooey Deschanel, ma si è perso quale sia il vero senso di questa pellicola così sottovalutata.

wikipedia


"500 Days of Summer" Is All Love: Rewind

Zooey Deschanel Talks "500 Days of Summer"

How 500 Days of Summer gets the Manic Pixie Dream Girl right

categorie: 

Chainsaw Man Dance Game



Sul canale di Benedique (patreon, instagram, twitter, itch.io) arriva il video del gioco indie Chainsaw Man Dance Game, un culture clash nipponico tra anime (in arrivo), manga, jpop e ovviamente Dance Dance Revolution.

Nel manga originale la timida e codarda Kobeni Higashiyama viene costretta a ballare a DDR dal protagonista, trasformatosi in un mostro, ed essendo lei dotata di riflessi fulminei e abilità incredibili, azzecca il perfect al primo tentativo, non senza disperarsi per tutta la durata del travolgente brano Omega Rhythm degli Uplift Spice.


PETSCII: un'altra Pixel Art.

petscii
Il PETSCII (PET Standard Code of Information Interchange) è l'ASCII delle macchine Commodore. Rispetto a quello che si può fare in pixel art, o con i caratteri ASCII tipici del PC, è ricco di spigoli acuti e linee curve, e questo lo caratterizza in modo particolare, rendendo immediatamente riconoscibili le immagini, che sembrano tutte realizzate con un vecchio "biscottone".

Ci sono tool di conversione che permettono perfino di realizzare video. Sotto possiamo ammirare come un Commodore 64 con Hard Disk molto più capienta sarebbe stato in grado di fare, in un ipotetico formato di distribuzione video.

pinterest
Playscii: open source ASCII art, animation, and game creation program.
petscii art renderer

image The King of Wolves

Blade Runner - Rachel and Deckard - C64 BASIC Blue PETSCII

La Gioia del Principiante

Jasper Rietman


"Che cos'è?", chiese lei.
"Scacchi", risposi.
"Possiamo giocare?", mi supplicò.
Annuii distrattamente.

The joys of being an absolute beginner – for life è un articolo di Tom Vanderbilt che parla dell'Elisir di Lunga Vita.

Viviamo in un'epoca di cambiamento che fortunatamente può rimettere in discussione molti assunti. Uno dei più nocivi in circolazione è che l'età dell'obbligo (scolastico) corrisponda praticamente all'unico periodo a disposizione nella vita per imparare. E l'articolo spiega come ci sia addirittura un velo di pregiudizio che attende che si accinge ad imparare qualcosa di nuovo. Il padre decide di imparare a giocare a scacchi insieme a sua figlia. Mentre approfondisce un po' della materia per riuscire a trasferirla, comprende che, anche un sistema chiuso ad informazioni perfette che comporta soltanto una manciata di pezzi di 2 colori e 64 caselle è dannatamente troppo complesso, e quindi decide di rivolgersi ad un insegnante.

Quella che segue è una riflessione sull'entusiasmo che induce l'imparare qualcosa di nuovo, di essere finalmente un principiante che muove i primi passi. Sui clamorosi errori che possono essere fatti quando si comincia a saperne qualcosa di più, e subentra il subdolo effetto Dunning Kruger, di come una mente giovane impari per intuito mentre una più matura per sottrazione.

[via] image: Jasper Rietman

categorie: 

Il Valore di una Piccola Abitudine è una Sommatoria

compound effect of good habits

Come una piccola abitudine porta a grandi risultati è un articolo di Annamaria Testa (in nomen omen) che ci spiega come sviluppare abitudini positive generi un fenomeno additivo molto importante nel tempo. Basta pochissimo tempo da dedicare quotidianamente ad un'abitudine per riscontrare effetti notevoli. Ma mediamente occorre attendere poco più di due mesi perchè una nuova abitudine si consolidi.

E' molto importante, inoltre, partire con grande misura, quasi che l'impegno scompaia anche a discapito di un risultato immediato irrilevante, apparentemente. Grandi propositi sono destinati ad infrangersi nella maggior parte dei casi, perchè richiedono grande impegno e costanza, e inducono cambiamente stressanti nella routine di ogni giorno, sabotando completamente l'intera operazione dopo poco tempo.

"1. Identificare un compito molto, molto piccolo. Così piccolo da richiedere davvero uno sforzo minimo, e da poter essere svolto in un tempo molto limitato (l’esempio di HBR è: leggi un singolo paragrafo ogni sera. Oppure: fai un singolo piegamento ogni mattina).

2. inserire quel compito in una routine già consolidata. Per esempio: leggi quel paragrafo appena ti infili sotto le coperte. Oppure mentre ti lavi i denti. O fai un piegamento prima di infilarti le calze.

3. Tieni conto di tutte le volte che completi il tuo compito. Basta una spunta su un foglio di carta. Ci vuole un attimo.

4. Non aver fretta di intensificare il tuo sforzo, ma accrescilo lentamente. Puoi aggiungere qualcosina solo quando da almeno due settimane ti stai annoiando di fare quel poco che fai.

5. Coinvolgi una o più persone amiche in questa sfida delle micro abitudini."

[via]

categorie: 

Creare un mp3 da MIDI con OpenAI Musenet

musenet

Musenet permette molto semplicemente di caricare un file midi e trasformarlo nella sua versione acustica facendo uso di strumenti campionati con cura (soudfont). Il tutto compilando un semplice form.

Ma c'è molto di più: nella modalità semplice (mostrata di default), si possono ascoltare poche battute pre-generate. Si può scegliere un compositore o uno stile, un inizio opzionale di un pezzo famoso e iniziare a generare il resto del brano. Questo permette di esplorare la varietà di stili musicali che il modello può creare.

Nella modalità avanzata è possibile interagire direttamente con il modello. Le integrazioni richiederanno più tempo, ma si creerà un pezzo completamente nuovo.

magenta

magenta music-transformer

[via]

Creare una pagina web nel 2021 - HTML, SCSS, JS

categorie: 

La Versione Karaoke di una Canzone

madreblu karaoke
Su edityouraudio.com il machine learning è in grado di separare la parte vocale da quella strumentale, partendo da un semplice link a youtube. Entrambi i file si possono scaricare.

Questo approccio è molto più efficace delle elaborazioni che si applicavano con goldwave o audacity sulle frequenze vocali per isolarle, e danno risultati di qualità superiore, che ad un primo ascolto rasentano la perfezione. Nella parte vocale vengono addirittura preservati i filtri, che sono riconoscibili nel brano solo dalle orecchie più allenate.

E potrebbe mancare il colab ? Assolutamente no: Song Spleeter Colab con il relativo codice spleeter @ github e il paper.


categorie: 

Giocare a scacchi online: lichess

chess online free lichess
Su lichess si può giocare a scacchi liberamente, anche senza registrarsi. Ci sono molte varianti disponibili e il computer già attorno al 4° livello ha un rating superiore a 1700, quindi comincia ad essere impegnativo.

Imparare a giocare a scacchi è divertente, rivela la propria attitudine alla riflessione, alla logica, e al pensiero astratto. Ma ancora di più fa scoprire la propensione all'agonismo e insegna un utile equilibrio tra attacco e difesa, mantenere l'iniziativa, presidiare zone di spazio ecc. Tutte abilità utili in vari campi, se applicate con criterio e contestualizzando bene.

Su lichess ci sono tutti i tool che ci si possa aspettare, analisi, notazione, import/export, enigmi, altri giocatori a disposizione, lezioni, consigli ed è possibile anche ottenere un proprio rating, che però non va confrontato con l'ELO, ogni rating ha senso solo all'interno della propria piattaforma di giocarori. Non va preso troppo sul serio però, visto che ci vuole pochissimo a barare consultando un qualsiasi altro motore.

Per questo è utile anche per sviluppare correttezza e disciplina. O quantomeno per rendersi conto di non avere né l'una né l'altra, e trarne le relative conseguenze.


categorie: 

Recompile



In Recompile si prende il controllo di un programma semi-senziente e si cerca di sfuggire alla cancellazione (derezzing ! cit.) in una avventura con l'atmosfera di un Tron più grezzo e con l'hacking ispirato a Metroidvania. Ambientato nel tentacolare mondo 3D del Mainframe, Recompile è caratterizzato da intensi combattimenti, platform, hacking ambientale e una narrativa unica e ramificata.

Recompile is a Metroidvania that makes hacking look beautiful
steam
Phi Dinh twitter
Art Design Deep Dive: Rendering the player as a form of pure energy in Recompile


Recompile - Demo Gameplay

categorie: 

Reti: il modello OSI per il networking

network topology types
Il Modello OSI, fondamentale per la comunicazione di rete, infrastruttura cruciale per il 3° millennio, spiegato in modo che sia comprensibile a chiunque:

1 - Physical Layer
2 - Data Link Layer
3 - Network Layer
4 - Transport Layer
5 - Session Layer
6 - Presentation Layer
7 - Application Layer

wikipedia

[via]

categorie: