Poster My Wall

Poster My Wall
Con Poster My Wall, una applicazione direttamente online, è possibile ottenere volantini e poster una certa qualità per un evento senza dover essere degli ottimi designer.

Basta scegliere un modello (template) dai volantini pronti, cambiare il testo in modo appropriato e si ottiene un risultato decente in pochissimi secondi. L'iscrizione al sito richiede il pagamento ma è possibile scaricare gratuitamente il poster o il flyer in un formato a bassa risoluzione.


categorie: 

Uno ! E non solo...

Mario Uno
Per la serie "Vetust Game" il mago Charlie ci parla di UNO, nessuno e centomila (edizioni).

Forse il gioco di carte più popolare al mondo, Uno deriva da un classico francese che si gioca con il mazzo tradizionale: "Dernier".

Sono poi comparse numerose altre imitazioni che si ispiravano al gioco francese invece del prodotto licenziato nel 1971 da Mattel.

boardgamegeek


categorie: 

LaunchBox

LaunchBox
LaunchBox un programma freemium che ha iniziato come front end per DOSBox e si è velocemente espanso per raccogliere, ordinare, mostrare e controllare una intera video game collection.

L'importanza di avere una ottima interfaccia che renda accessibile centinaia o migliaia di titoli fa la differenza tra passare il tempo ad ammirare le leggendarie cover di un tempo e (ri)giocare davvero.

LaunchBox "vede" anche la collezione di Steam, permette di personalizzare i dati di qualsiasi titolo e si scarica da solo box art, fanart, screenshot, loghi e molto altro.

download (windows 7+)


categorie: 

Il Rosa e il Nero

pinkest
Il rosa più rosa in assoluto, qui a fianco in una foto che vista attraverso lo schermo non gli rende assolutamente giustizia, può essere acquistato da chiunque.

Chiunque nel mondo tranne l'artista Anish Kapoor.

La cosa a prima vista sembra un artificio commerciale per farsi notare, ed è invece una protesta che intende liberare il nero più nero in assoluto, il vantablack, concesso in esclusiva dalla ditta che lo ha prodotto ad Anish Kapoor.

Questo materiale innovativo, creato con nanotecnologie che permettono a microtubuli di ingabbiare ogni fotone ("Vertically Aligned NanoTube Arrays"), ha sollevato la protesta di altri artisti interessati ad utilizzarlo o comunque non inclini a condividere il fatto che fosse un monopolio. Tra questi Stuart Semple, che per reazione ha creato il giallo più giallo, il rosa più rosa e il verde più verde (tra l'altro, e non per caso, i tipici colori degli evidenziatori) e che vende a tutti tranne che al monopolista.

Christian Furr ha dichiarato: "I've never heard of an artist monopolising a material. Using pure black in an artwork grounds it. All the best artists have had a thing for pure black – Turner, Manet, Goya. This black is like dynamite in the art world."

Surrey Nanosystems Vantablack
The Battle of the Blackest Black Versus the Pinkest Pink

[via]

categorie: 

Pedro Medeiros

Pedro Medeiros Wings
Pedro Medeiros è un pixel artist brasiliano che insegna un sacco di tecniche e trucchetti sul suo patreon (anche nel tier free).

Il suo è un approccio incredibilmente pragmatico e cristallino, come è evidente ad esempio in questo articolo: My Thoughts on Very Low Resolution. Per lui la pixel art è un vero e proprio puzzle, ogni pixel deve avere un ruolo, uno scopo.

imgur
twitter
patreon


categorie: 

Cinema Poster

Cinema Poster
Su Posteritati è possibile scorrere oltre 40.000 locandine cinematografiche di vari paesi. Questi poster sono spesso dei capolavori di design internazionale che rappresentano la cultura narrativa del paese ed anelano a incuriosire, suggestionare e coinvolgere lo spettatore e ad accennargli la storia del film attraverso una sola immagine di impatto.

Ecco ad esempio la selezione dal Giappone, dall'India e dall'Italia.

Si può cercare anche per anno, regista, attore, artista e genere del film. Ed è possibile anche acquistare una copia.

[via]

categorie: 

Folktronica e ingegno nordico: Wintergatan

Musica, macchine fantastiche e strumenti elettronici e di legno.

Wintergatan è una band strumentale svedese che costruisce e programma i suoi strumenti per stupire e controllare il suono in modo particolare.

La Marble Machine ad esempio è un incredibile carillon di legno operato con leve, pulegge e nastri di lego e soprattutto 2000 biglie di metallo (di cui una nera che si può seguire nel suo percorso all'interno).

Patreon
Youtube
Facebook
Bandcamp
Twitter


categorie: 

L'Internet del Rumore

L'Internet del Rumore
Alan Franzoni ci ricorda che siamo sempre più bombardati da mail, notifiche, messaggini, post, chat. Il rapido caos del mondo, amplificato a dismisura dagli eccessi del marketing, è entrato a piè pari dentro ai nostri dispositivi, causando non pochi problemi.

Il "web" fino ad oltre metà degli anni 2000 era come andare a fare un bel giro in bici. Ora invece si ha la percezione di una macchina lanciata oltre i 200 kmh. Una volta le notifiche avevano un loro ritmo ed un loro spazio, e le interfacce erano coerenti e non interrotte da messaggi pubblicitari, si facevano discorsi su "argomenti" e non su "persone" (che blaterano di tutto quello che passa loro per la testa). I feed sono stati ammazzati perchè sottraevano risorse ai siti e alle app, che vogliono il controllo totale dello spaziotempo che gli dedichiamo.

Tutto questo crea il desiderio e la necessità di un nuovo spazio più tranquillo e ordinato, che prima o poi qualcuno riuscirà a creare.

Stopping The Internet Of Noise - A Useful Internet Back Again


categorie: 

Paperback Boardgame

okuribito
Paperback è un boardgame di tipo filler (45 minuti) dove bisogna riuscire a scrivere parole e fare deck building. L'autore dimostra come questi due generi così diversi possano funzionare tra loro.

I giocatori sono scrittori che competono per cercare di scrivere e terminare romanzi di vari generi da mandare all'editore per la pubblicazione.

amazon
sito ufficiale


categorie: 

Terminus terminal emulator


Terminus è un terminal emulator, ovvero l'interfaccia più potente per usare un computer, sviluppato per windows, linux e mac.

E' ancora in alpha, ma promette già molto bene. E' molto configurabile ed estensibile via NPM. Supporta il tab restore, il drag and drop di un file incolla il path, gli URL vengono aperti dal file manager o dal browser.

[via]

categorie: 

Housemarque rifà Robotron 2084: Nex Machina

Il coloratissimo e frenetico Nex Machina nasce da una collaborazione tra Housemarque e il leggendario Eugene Jarvis, creatore di Defender, Robotron e Smash TV.

La casa finlandese aveva già realizzato un omaggio al perfido Defender con Resogun, ed ora tocca rifare Robotron, coinvolgendo l'autore dell'originale.

Il gioco, per PC e PS4, è realizzato spremendo tutta la potenza a disposizione senza alcun riguardo per una ipotetica misura e trabocca di effetti a tal punto che sembra di stare su un Amiga 50000.

Housemarque


categorie: 

Animating with Unity

Cinemachine, un add-on per Unity che offre un sistema integrato ed intuitivo di gestione della telecamera, libera definitivamente la creatività di artisti di ogni genere di realizzare qualsiasi genere di media, dall'illustrazione, al fumetto, al videogame, alla realtà virtuale. Per i media non intereattivi non è necessario conoscere il codice.

Usando asset predefiniti come modelli 3D, pose ed animazioni mediante mecanim - ed ora Cinemachine - è davvero alla portata di chiunque, anche lavorando da soli, realizzare brevi cortometraggi ed altro.

Ovviamente per ottenere buoni o ottimi risultati occorre, ed occorrerà sempre, una grande maestria. Ma i tool liberamente a disposizione di chiunque sono davvero un tesoro incredibile che rende possibile mettere insieme in poche ore qualcosa di paragonabile ai risultati ottenuti dallo staff dell'intera Pixar impieganto mesi di lavoro non oltre 20 anni fa.

Unity 2017.1 beta feature highlight: Timeline & Cinemachine
The workflow

[via]


Steve Ditko

Steve Ditko
Steve Ditko è, ovviamente, il popolare scrittore e disegnatore creatore con Stan Lee de L'Uomo Ragno e il Dott. Strange.

Proprio per il personaggio dello stregone Marvel, Ditko mise in mostra notevoli capacità di raffigurare l'impossibile, l'universo inter-dimensionale e tutte le sue fantastiche realtà alternative. Un notevole contrasto con il panorama ordinario che richiedeva l'Uomo Ragno.

Era l'inizio degli anni '60 e, nell'era dell'LSD, le capacità di rappresentazione di infiniti universi ebbe una certa influenza sulla contro cultura che ne derivò.

Fantagraphics - The Steve Ditko archives
The Creativity of Ditko
The Art of Ditko
Pinterest
the reclusive 'square' who made Marvel weird, then disappeared
Marvel.wikia
Ditko.blogspot.com

[via]

categorie: 

Pages