Fullmetal Alchemist

fullmetal alchemist
Fullmetal Alchemist (鋼の錬金術師, Hagane no Renkinjutsushi) è oramai nell'olimpo dei manga. Uno dei più venduti di tutti i tempi, spesso considerato addirittura il numero uno, è diventato una serie tv e cinematografica.

La particolarità di questa adrenalinica storia di guerra (ma ovviamente non solo) è che l'autrice è una donna: Hiromu Arakawa (il suo autoritratto è una buffa mucca con gli occhiali). Un fatto molto peculiare in un mondo di fumetti di combattimento decisamente a trazione maschile, soprattutto quando si pensa all'analogia con i comics USA, dove le autrici sono pochissime.

wikipedia
imdb
wiki

Alla serie è dedicato uno degli AMV più spettacolari di sempre: "This is War" (30 seconds to Mars)

categorie: 

Comments

Sarà, ma resta sempre una roba per bambini, magari un po' cresciuti, ma sempre bambini. Di versamente da altri bei prodotti giappa, non offre letture alternative/a profondità diverse.

Gli anime appiattiscono sempre un po' verso il target più giovane, ma i temi affrontati in questa serie sono tutt'altro che banali, ed hanno a che fare con la filosofia e la metafisica molto più di tante altre serie o film considerati di alto rango (tipo Akira). Questa giovane autrice promette molto bene. Potrebbe essere la nuova Rumiko Takahashi.

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...