Cry, Heart, But Never Break - Pensieri sulla Perdita e la Vita

categorie

Death - Gaiman
Cry, Heart, But Never Break è un altro essenziale articolo di Maria Popova sul suo Brain Pickings che affronta l'argomento della perdita e della morte.

Il senso di mortalità continua a pietrificarci, ma come scriveva Montaigne

"Lamentarsi di non essere più vivi fra cento anni, è come dispiacersi di non essere stati vivi cento anni fa".

e, insieme a tante altre cose, ci presenta uno dei più interessanti libri per i bambini che continuiamo ad essere di fronte a questi fatti più grandi di noi: Cry, Heart, But Never Break scritto da Glenn Ringtved e illustrato da Charlotte Pardi.

Image: Death by Neil Gaiman, Mike Dringenberg

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.