Will McPhail

Will McPhail

Will McPhail "disegna da quando è venuto a conoscenza dell'esistenza delle matite. Tutto questo disegnare è avvenuto in Inghilterra, dove è nato, cresciuto e maturato nell'avocado - perfettamente tenero - che è oggi. Ha iniziato ad essere pubblicato su riviste britanniche mentre era ancora all'Università, dove ha preso la decisione (sconsigliata) di studiare Zoologia. Invece di prendere appunti, avrebbe poi impiegato tutto il suo tempo a disegnare i docenti e non fare sesso."

instagram
The New Yorker
a fine case for pencils
twitter


categorie: 

Quattro passi nell'elettronica con Ken Shirrif

76477 chip Space Invaders
Ken Shirriff, ex ingegnere della Xerox, in questo articolo, fa una bellissima disamina del 76477.

Il chip sonoro di Space Invaders è il responsabile dei suoni iconici che nel 1978 ipnotizzarono una generazione e segnarono l'invasione dei videogame nelle menti dei giovani di tutto il mondo.



Yasuto Sasada

Yasuto Sasada
Yasuto Sasada, nato nel 1985, è attivo come artista dal 2000. Il successo è arrivato nel 2014, quando ha collaborato con Yohji Yamamoto per incorporare elementi del suo lavoro nella collezione autunno/inverno dello stilista.

"I miei quadri vorrebbero trasmettere il concetto della vita, delle creature viventi", dice Sasada. Spesso però incorpora elementi meccanici nei suoi soggetti. Lavora incessantemente con penne colorate ultrasottili e crea composizioni dense e fantasiose che spesso fondono elementi di mitologia, tecnologia e fantasia.

google images
instagram
pinterest
vimeo
facebook

[via]

categorie: 

L'atlante delle Reti Neurali

L'atlante delle Reti Neurali chart of Neural Networks
"The mostly complete chart of Neural Networks, explained" è solo uno degli articoli sull'intelligenza artificiale di Andrew Tchircoff.

Questo atlante, quasi esaustivo, mostra le varie architetture con le quali vengono combinati i vari elementi: nodi di input, di aoutput, di memoria, probabilistici, convoluzionali ecc.

Per ciascuno schema c'è anche una breve spiegazione. Si parte dal classico Percettrone per arrivare alle DCN (Deep Convolutional Network), le star di oggi in grado di identificare cani e gatti, visi umani e molto altro.

The charming simplicity of NN frameworks

[via]

categorie: 

Laravel

Docker laravel
Laravel è un ambiente di sviluppo orientato al PHP molto integrato. Homestead permette di avere tutto il necessario autoconfigurato in pochi minuti.

Lo stack software si compone di: Git, PHP 7.2, 7.1, 7.0, 5.6, Nginx, Apache (Optional), MySQL, MariaDB (Optional), Sqlite3, PostgreSQL, Composer, Node (With Yarn, Bower, Grunt, and Gulp), Redis, Memcached, Beanstalkd, Mailhog, Elasticsearch (Optional), ngrok, wp-cli.

Deploy a RESTful API using Laravel and Docker
Creating a multi-container application with docker
Docker


categorie: 

Ukiyo-e Ferroviari

Japan Seibu Railway Manner Poster
L'anno scorso la Seibu Railways ha lanciato una nuova campagna di manifesti per educare i viaggiatori sul galateo ferroviario. Visto l'aumento del turismo in Giappone di recente, la compagnia ha deciso di creare i suoi manifesti in uno stile ispirato alle tipiche xilografie ukiyo-e.

In giapponese viene dato loro il titolo di "denshanai meiwaku zue" (電車内迷惑図絵), che è coerente con le tradizionali convenzioni di denominazione ukiyo-e e si traduce approssimativamente in "immagini fastidiose in treno e in auto".

[via]

categorie: 

Distributori Automatici - Vending Machines

Japanese Vending Machines
Tra le mille e mille cose che urlano "Giappone!" non possono mancare i distributori automatici. Le meravigliose japanese vending machines. Sono oltre 5 milioni, una ogni 23 abitanti circa. Annualmente il giro d'affari è di 60 miliardi di dollari e in vendita si trova di tutto, dalle mutande alle carote bollite, dai modellini di corazzata al ragù.

Eiji Ohashi è un fotografo che vive a nord, in Hokkaido, dove gli inverni sono molto rigidi. I distributori immersi nella neve, il bagliore dell'elettricità che illumina i fiocchi umidi e gelati, sono un panorama tipicamente nipponico, emblematico di quell'inossidabile tratto culturale che riguarda il non arrendersi mai davanti alla forza della natura.

‘Roadside Lights’: Capturing Japan through its lonely vending machines
medium
Japan's love affair with vending machines
JVMA - facebook

[via]

categorie: 

Archipel - Toco Toco

A partire dalla fine del 2016, abbiamo visto il lancio di una serie di giochi giapponesi
che sono stati acclamati dalla critica sia in Giappone che all'estero.

Il team di Archipel ha incontrato alcuni dei loro direttori per discutere il loro punto di vista su questo nuovo rinascimento e sullo stato dell'industria giapponese dei videogame.

Da non perdere anche gli altri video su Archipel, dove compaiono molti artisti e sviluppatori giapponesi interessanti.

twitter
instagram
facebook



Game Level Design con GAN

Alcuni ricercatori del Politecnico di Milano sono riusciti ad usare le reti neurali per generare nuovi livelli per Doom che, come riportato in un articolo su arXiv di aprile, "si sono rivelati interessanti" da giocare.

La AI è l'ormai consueta architettura con le Generative Adversarial Networks, una recente innovazione nel campo del deep learning. L'obiettivo della tecnica, in definitiva, è quello di ridurre il tempo necessario per sviluppare giochi automatizzando parti di level design e, probabilmente, lasciare che gli esseri umani facciano il lavoro più creativo.

GAN: A Beginner’s Guide to Generative Adversarial Networks

[via]


L'effetto Babich-Ceccotti

L'effetto "Babich-Ceccotti", il cui nome origina da questo post, si verifica quando l'interazione dei contenuti della profilazione social di due o più numi tutelari della cultura in tutte le sue multiformi sfaccettature genera serendipità ad un tasso di originalità molto superiore al normale.

Praticamente è un po' il contrario dell'effetto dei cosiddetti: "influencer".

Lorenzo Ceccotti
Andrea Babich

Ёлка - Грею счастье
Elka Synthex

[via]

categorie: 

100 Manga Artists

100 Manga Artists

100 Manga Artists (Taschen), con questa edizione rivista e aggiornata, presenta maestri come Osamu Tezuka (creatore di Astro Boy) e Katsuhiro Otomo (creatore di Akira), nonché i nuovi arrivati più emozionanti come Hajime Isayama e, naturalmente, i loro dirompenti personaggi.

Un elenco di stelle del fumetto giapponese che mostra come il Manga abbia influenzato tutto, dalla pubblicità a film come Kill Bill.

goodreads
libri.it


categorie: 

Animazione Brutta e Social Minchiate

Questo pezzo di Ajay, autore dell'imperdibile sakugabooru.com, smonta le teorie su cosa sia davvero una brutta animazione. C'è in giro questa cattiva abitudine di indicare in-betweens esagerati o deformati come esempi, estrapolandoli dal flusso del loro contesto. Ma questi frame sono perfettamente in linea con ben due principi fondamentali dell'animazione, e sono quindi spesso esempi di lavori originali e di valore.

Ed è una perfetta metafora del trend di una qualsiasi discussione sul web, dove pezzi di frasi si succedono asincrone e arricchite artificiosamente di iperboli per spiccare dal resto del testo, focalizzandosi su dettagli che, decontestualizzati, spesso vogliono dire l'opposto di quello che era il loro significato originale.

La furia con la quale si mitragliano caratteri e nemica della precisione, e si può rivelare fuoco amico.

twitter


categorie: 

Sigmund Freud Spiegato a Fumetti

Sigmund Freud Nobrow
Sigmund Freud è stato forse il primo artefice del proprio mito, ma resta una figura ancora oggi al centro delle discussioni sulla Psiche, dalle meccaniche del consumismo all'introspezione.

Uno dei superpoteri del fumetto è quello di essere incredibilmente divulgativo.

Freud, testo dalla scrittrice, economista, storica e psicanalista Corinne Maier e disegni di Anne Simon, è un'opera interessante e approfondita che permette di accelerare il processo di conoscenza del fondatore della psicanalisi, e divertirsi nel frattempo.

Quotes

[via]

categorie: 

Pages