cultura

letteratura ed altro

Quando le cose vanno in pezzi

when things fall apart
L'insegnante e monaca buddista tibetana Pema Chödrön ha scritto Quando le cose vanno in pezzi, un libro sul processo di trasformazione attraverso tempi difficili. "Solo nella misura in cui ci esponiamo continuamente all'annientamento ciò che è indistruttibile può essere trovato in noi".

Nel corso della vita di chiunque arriva un momento in cui siamo rasi al suolo oltre la nostra capacità di recupero da perdite al di fuori del nostro controllo: lacerazioni del cuore che sono quasi insopportabili, che ci lasciano privi di un terreno solido. Che fare allora ?

La paura è un'esperienza universale. Anche l'insetto più piccolo la sente. Se mettiamo un dito vicino ai corpi morbidi e aperti degli anemoni di mare loro si chiudono immediatamente. Tutto lo fa spontaneamente. Non è una cosa terribile provare paura di fronte all'ignoto, fa parte dell'essere vivi, qualcosa che condividiamo tutti. Reagiamo contro la possibilità della solitudine, della morte, di non avere nulla a cui aggrapparci. La paura è una reazione naturale all'avvicinarsi alla verità.
Se ci impegniamo a rimanere esattamente dove siamo a sentire, allora la nostra esperienza diventa molto vivida. Tutto diviene molto chiaro quando non si può fuggire.

Quando iniziamo a farlo davvero, verremo continuamente umiliati. Non c'è più spazio per l'arroganza che deriva dall'avere degli ideali. L'arroganza che inevitabilmente cresce verrà continuamente abbattuta dal coraggio di riuscire a fare un passo avanti. Il tipo di scoperte fatte attraverso la pratica non ha nulla a che fare con il credere in qualcosa. Ha molto di più a che fare con il coraggio di morire continuamente.

La vita può essere un buon insegnante e un buon amico. Le cose sono sempre in transizione, se solo riuscissimo a capirlo. Nulla va mai esattamente come avremmo voluto. Questo stato sbilanciato e incompleto è in realtà una situazione ideale in cui non possiamo essere sorpresi e possiamo aprire i nostri cuori e le nostre menti oltre ogni limite. È qualcosa di tenero, gentile, indeterminato.

Riuscire a stare con questa scossa, restare con un cuore spezzato, con uno stomaco che borbotta, con la sensazione di disperazione e di volersi vendicare, questo è il percorso del vero risveglio. Rimanere con quell'incertezza, e sviluppare l'abilità di rilassarsi in mezzo al caos, imparare a non farsi prendere dal panico: questo è il percorso spirituale. Ottenere il talento di catturare noi stessi, di catturarci delicatamente e compassionevolmente, è il percorso del guerriero. Ci riprenderemo un milione di volte, ed ancora una volta, che ci piaccia o no, ci induriamo nel risentimento, nell'amarezza, nella giusta indignazione, induriamo in ogni modo, anche nel senso di sollievo, nel senso di ispirazione.

In effetti, stiamo abbandonando del tutto il controllo e lasciando cadere concetti e ideali. Questo inizia con la consapevolezza che qualunque cosa accada non è né l'inizio né la fine. È esattamente lo stesso tipo di normale esperienza umana che sta accadendo alle persone comuni dall'inizio dei tempi. Pensieri, emozioni, stati d'animo e ricordi vanno e vengono, e la nozione di base è sempre la stessa.

[via]

categorie: 

Academy of Ideas

Carl Jung - What are the Archetypes?



Alla Accademia delle Idee creano video per spiegare le idee dei grandi pensatori della storia.

Lo fanno per aiutare a distribuire al mondo più conoscenza, per dare più potere all'individuo e per promuovere la libertà.

instagram


The Psychology of Self-Transformation

Nietzsche and Psychology: How To Become Who You Are

Carl Jung and the Psychology of the Man-Child

categorie: 

Illeciti Virtuali

red dead redemption 2

Nel saggio Why Is Virtual Wrongdoing Morally Disquieting uno studente della Oxford University si interroga su come dovremmo valutare i reati compiuti nei videogame realistici.

Per "illecito virtuale" si intende un'azione di un giocatore nel mondo reale che provoca intenzionalmente un'azione φV da parte di un personaggio in un mondo virtuale V tale che φV è sbagliato in V; e i criteri per valutare l'errore dell'azione in V sono gli stessi di quelli per valutare l'errore di un'azione nel mondo reale. In Red Dead Redemption 2, ad esempio, è possibile prendersela con le suffragette. Un giocatore ne ha fatta addirittura divorare una da un alligatore.

Uno studio recente ha scoperto che coloro che giocano ai videogiochi violenti non differiscono in modo significativo per l'aggressività e gli atteggiamenti sessisti da chi non lo fa. Ma di fatto nel saggio si evidenzia come comportamenti aberranti nel virtuale siano un segnale da non sottovalutare per scoprire personalità disturbate.


Brie Code

Brie Code, ex sviluppatrice di videogame ("Child of Light"), è la fondatrice e CEO di TRU LUV, un'azienda di Toronto che sta cercando di cambiare il nostro rapporto con la tecnologia e di creare una nuova categoria di interazione uomo-macchina che assomiglia più all'amicizia.

Ispirata dalle neuroscienze sociali, dalla psicologia dello sviluppo negli adulti, dall'arte, dal game design e dall'IA, la compagnia dà vita a esperienze che creano naturalmente sentimenti di profonda calma, gioia, intuizione e sviluppo personale. Il loro modello è una netta alternativa alle continue sfide competitive del modello di gamification e può riuscire ad avere implicazioni ampie e profonde.

twitter
AI Companions: Making Friends With Our Phones
The Best Candidate is a Lie
Video Games Are Boring
Thoughts about Brie Code's 'Video Games Are Boring'

[via]

Listen Notes

Listen Notes
In questo articolo Wenbin Fang racconta come organizzarsi per ascoltare podcast, una delle principali fonti di informazioni informali del momento. Quando non si sa nulla riguardo a qualcosa, un podcast, grazie anche alla sua natura seriale (impegna solo l'udito, ma senza altre distrazioni tipiche del web), è il modo migliore per accumulare in fretta una infarinatura che permette approfondimenti mirati successivi. Il tutto senza sforzo, anzi, in modo piacevole, se si ha la fortuna di trovare l'autore giusto.

Wenbin ha creato Listen Notes, un motore di ricerca che permette di trovare, prendere nota dei podcast interessanti, osservare cosa stanno ascoltando gli altri utenti, ottenere delle raccomandazioni o ascoltare qualcosa a caso.

[via]

categorie: 

Mushin - Senza Pensieri

mushin
‘Mushin no shin’ (無心の心) è una classica espressione Zen che significa "la mente senza la mente". E' uno stato "puro" durante il quale nessun pensiero perturba la quiete, non c'è più alcun impedimento ed è possibile raggiungere una particolare sincronia, come se il mondo stesse direttamente nella propria testa. La metafora più famosa è quella dello stagno immobile, che riesce a riflettere in modo perfetto ciò che lo circonda.

Per lo Zen se un impulso nasce dal pensiero cosciente, allora non è Zen. Il Mu (無, nulla) si riferisce appunto all'assenza di ego, pensieri, preoccupazioni, distrazioni, paure. E' un momento che i combattenti di arti marziali, e gli artisti, inseguono costantemente. Non è qualcosa che si può raggiungere razionalmente. Occorre sperimentarlo

wikipedia
zen lightenment: Mushin
Il Flusso


categorie: 

The Take

The Take è una collezione di video essay dove si arriva a capire di più sui propri film, serie tv e spettacoli preferiti. C'è anche la spiegazione dei finali più enigmatici, studi sui personaggi, rivelazioni su messaggi e simboli nascosti, profili di attori e registi e molto altro.

Una delle specificità davvero imperdibili di questo canale gestito da due ragazze americane è il parallelo che spesso fanno tra personaggi e ruoli nella società, uno spunto quasi sociologico che finalmente si allontana dalla critica meramente artistica per spiegare i veri motivi per i quali un film riesca a trovare risonanza nel pubblico, anche se quest'ultimo magari nemmeno ci fa caso.

youtube
patreon
instagram
twitter


categorie: 

Johannes Kepler

Johannes Kepler
Johannes Kepler (1571 - 1630) ha scritto la prima opera di fantascienza al mondo: un'intelligente allegoria che supera il controverso modello copernicano dell'universo, descrivendo gli effetti della gravità decenni prima che Newton li formalizzasse in una legge. Ha immaginato la sintesi vocale secoli prima dei computer e ha previsto i viaggi nello spazio trecento anni prima dell'atterraggio sulla Luna.

Intorno a lui, la gente crede fermamente che sia il sole a ruotare intorno alla Terra ogni ventiquattro ore, innescato in perfetto moto circolare da un creatore onnipotente; i pochi che osano sostenere l'idea tendenziosa che la Terra ruoti intorno al suo asse mentre ruota intorno al sole credono comunque che si muova lungo un'orbita perfettamente circolare. Keplero smentirà entrambe queste convinzioni, e inventerà la parola "orbita" gettanto le basi per l'astrofisica.

Kepler's laws of planetary motion
The Correspondence of Johannes Kepler
Internet Archive

[via]

categorie: 

Tim Ferriss

Tim Ferriss
Tim Ferriss è uno scrittore, imprenditore e presentatore americano. Conduce un podcast popolarissimo dove affronta argomenti interessanti con personaggi di rilievo. In ogni episodio, analizza artisti di fama mondiale provenienti da vari settori (investimenti, sport, affari, arte, ecc.) per capire le tattiche, gli strumenti e le routine che possono essere più utili. Questo include libri preferiti, routine mattutine, esercizi abituali, trucchi di gestione del tempo e molto altro .

Tra i suoi ospiti: Neil Gaiman, Arnold Schwarzenegger, LeBron James, Edward Norton, Maria Sharapova, Jamie Foxx, Maria Popova, Peter Thiel, Malcolm Gladwell, Vince Vaughn, Reid Hoffman, Jon Favreau, Whitney Cummings, ecc.

youtube
twitter



categorie: 

Jason Silva

Jason Silva
Jason Silva è un presentatore televisivo nominato agli Emmy, regista digitale e keynote speaker. Per cinque stagioni ha condotto Brain Games sul National Geographic Channel. Ha creato la serie originale Shots of Awe, e fa conferenze in tutto il mondo su tecnologie esponenziali come AI, Biotech e Nanotech, innovazione dirompente, creatività, Stati di Flusso, i benefici cognitivi di Awe e il futuro dell'umanità. L'hanno definito il Timothy Leary dell'era virale.

big think
imdb
seeker
instagram
facebook

[via]

Brain Games | National Geographic

categorie: 

La strada che conduce al Multiverso

Oasis Ready Player One Metaverse

Matthew Ball ci racconta la strada che porta al Multiverso, l'universo virtuale persistente e condiviso raccontato in mille distopie cyberpunk che oscurerà la realtà e ipnotizzerà le masse, immergendole in un mashup di tutto l'immaginario sperimentabile in prima persona. L'ultima frontiera dell'intrattenimento potrebbe nascere proprio nel nuovo decennio: la tecnologia è quasi pronta, ancora soltanto un po' scomoda e piuttosto costosa.

Matthew scrive sempre articoli molto interessanti: twitter.

[via]

categorie: 

Jeff le Bars - Hercules a 8-bit

Jeff Le Bars, con il prezioso aiuto del solito complice Jeremie Balais (attenzione: è stato fatto abuso di alcune lettere accentate), realizza un vero e proprio cortometraggio per Ted Ed sulle 12 fatiche di Ercole in stile 8-bit, e tutti a implorare (inutilmente, temo) che diventi un videogame.


Making of - Hercules

Albert Camus

Un po' di quello che c'è da sapere sul grande filosofo franco-algerino Albert Camus (1913 - 1960), esponente della corrente filosofica dell'esistenzialismo insieme Kierkegaard, Dostoevsky, Sartre e Nietzsche.
Albert Camus on Strength of Character and How to Ennoble Our Minds in Difficult Times

Camus on the Coronavirus
Why You Should Read The Plague by Camus


categorie: 

Neil Gaiman Masterclass

E' forse opportuno ricordare che questo blog è nato oltre 15 anni fa, subito dopo aver assistito di persona ad una conferenza di Neil Gaiman. L'opportunità di ascoltare come lo scrittore inglese, già una rockstar del fumetto grazie a Sandman, rispondeva in modo garbato ed intelligente, e soprattutto molto interessante, a domande apparentemente sciocche (che evidentemente non lo erano) ha fatto scoccare la scintilla che ci ha portato qui oggi, in compagnia di svariate migliaia di note su idee divenute realtà.

Le interviste e i video su Gaiman sono affascinanti ma questo corso su Masterclass, in compagnia di un tale insegnante, appare davvero imperdibile. E lo è. Vale effettivamente il prezzo del biglietto.

Ogni dettaglio del processo creativo dell'autore di "Stardust" e "American Gods" è svelato in modo chiaro e onesto, caratteristiche tipiche del suo stile. Tutti gli strumenti di cui può disporre uno scrittore, e il contesto nel quale utilizzarli, vengono presentati e spiegati in modo essenziale, senza dilungarsi troppo. Non è un corso universitario, ma assomiglia ad una serie di seminari. Il tutto è ovviamente incentrato sulla scrittura, ma è utile in generale per qualsiasi avventura creativa, perchè la scrittura è il primo slancio e quello più prossimo all'immaginazione e all'idea.

Masterclass


categorie: 

Robert Crumb - La Genesi

Robert Crumb Genesis
La Genesi secondo Robert Crumb, irriverente fumettista indipentente per antonomasia.

"Un testo così grande e così strano", dice, "che si presta facilmente ad essere rappresentato da un fumetto". Crumb descrive il racconto della creazione nell'antico libro ebraico come "una storia archetipica della nostra cultura, una storia così forte con ogni tipo di significato metaforico". Parla anche del suo genuino rispetto e della sua ammirazione per le storie della Genesi e le loro origini. "Se studiate gli antichi scritti mesopotamici", dice Crumb, "noterete che ci sono tutti questi riferimenti nelle più antiche leggende sumeriche sull'albero della conoscenza" e altri elementi che compaiono nella Genesi, mescolati e redatti: "È così che le leggende popolari e tutta quella roba si evolvono nei secoli".

[via]

categorie: 

Taoismo - La filosofia del flusso



Einzelgänger è un intrattenitore filosofico. Nel video ci spiega le origini del Tao Te Ching, il libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia. E ci narra del flusso, chiamato anche Wu Wei (無爲), quello che gli atleti chiamano "the Zone", dove ogni azione si svolge con la massina naturalezza, senza sforzo apparente né fisico né mentale. Qualcosa di simile alla superconduttività, dove gli elettroni smettono di collidere con il reticolo e fluiscono senza attrito.

Taoism

[via]

categorie: