tecnica

tecniche di illustrazione digitale e ricerca di stile

Alphonso Dunn

Alphonso Dunn è un disegnatore esperto, illustratore, insegnante di chimica al liceo e istruttore universitario. Si è laureato alla New York Academy of Art e ha ricevuto numerosi premi. Le opere di Alphonso si trovano in diverse collezioni private negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Attualmente sta lavorando a diversi nuovi progetti di libri, creando nuovi lavori e condividendo l'insegnamento dell'arte con i suoi oltre 600.000 follower su YouTube. Il suo canale conta centinaia di tutorial gratuiti su disegno, penna e inchiostro, acquerello, schizzi di ambienti urbani e altro ancora.

Alphonso Dunn Youtube
Alhonso Dunn book
facebook
instagram
pinterest


TITLE

Pen and Ink Drawing Tutorials | How to create realistic textures

categorie: 

Campbell Walker - Add Up !

Campbell Walker, da Sydney, ci racconta con il suo approccio pragmatico come trovare soluzioni efficaci ai probemi creativi.

La lezione che si nasconde dietro al titolo clickbait è: concentrare i propri sforzi creando/producendo/disegnando "sempre la stessa cosa".

Così facendo si separa drasticamente la forma dal contenuto, la tecnica dall'ispirazione e si può riuscire ad abbattere il muro di gomma che rappresenta il blocco creativo. Questo infatti si presenta in varie forme, ovvero non soltanto sul quesito di che cosa fare, ma anche come sperimentare, in che modo trovare il proprio stile.

La forzata ripetitività conduce necessariamente alla creatività, che diventa una scorciatia per fuggire dalla noia. Ma bisogna saper insistere nel modo corretto per riuscire a liberare la propria dimensione creativa.

instagram
sito ufficiale
facebook
youtube


Advice for people who feel like their art isn't unique

how not to draw mickey mouse

categorie: 

Twitter Tips

okuribito
Twitter, se usato bene, è uno dei social network più interessanti in assoluto. I motivi possono essere i più vari, ma tra questi sicuramente c'è il fatto di essere basato principalmente sul testo e non essere orientato ai video e alle immagini, e il vincolo di essere concisi, che aiuta ad andare all'essenza di un argomento. La gente trova modo di litigare e spesso i duelli si risolvono ad insulti e gare di sagacia, ma questi aspetti sono assolutamente da tralasciare e ignorare completamente, pena indugiare in abitudini nocive per la propria salute mentale.

Invece, quando si trova un account di una persona intelligente che ha pubblicato un contenuto originale e interessante, è il caso di valutare immediatamente se seguirla andando a vedere se ci siano vari altri suoi post che abbiano valore. Per capirlo ancora meglio, si può seguire il suggerimento di David Perell ed i suoi consigli per usare twitter:

tutta la serie
il consiglio più importante
la ricerca avanzata - esempio: pixel art

Seguire le persone giuste scatena una effetto valanga positivo di post curiosi, sorprendenti, profondi, divertenti ed in generale interessanti. Seguire persone litigiose invece fa succedere esattamente il contrario:

Social media and radicalization in digital age

Blinding Lights con GarageBand

Markdeep

markdeep
Markdeep è uno dei tanti progetti di Morgan McGuire, un genio della grafica che ha lavorato per tutti i grandi player dell'industria, da IBM a Oculus, da Activision a Nvidia, da Unity a Mitsubishi.

La pagina dei suoi progetti è lunghissima e la qualità a livelli professionali e stupefacenti.

Con Markdeep si usa il linguaggio descrittivo stile markdown per realizzare qualsiasi elemento sulla pagina, passando da testo a immagini renderizzate direttamente via javascript. E' talmente semplice e intuitivo che non esiste quasi la necessità di imparare nulla, solo avere una guida di riferimento con gli esempi.

Online text to diagram tools


StyleGAN 2

Il nuovo progetto di Nvidia denominato StyleGAN2, presentato a CVPR 2020, utilizza il transfer learning per generare un numero apparentemente infinito di ritratti in una varietà infinita di stili pittorici. Il lavoro si basa sul famoso progetto StyleGAN precedentemente pubblicato dallo stesso team.

In questa nuova demo, il modello permette all'utente di creare ed esplorare in modo fluido i ritratti autogenerati. Il tutto avviene controllando separatamente il contenuto, l'identità, l'espressione e la posa del soggetto. Gli utenti possono anche modificare lo stile artistico, la combinazione di colori e l'aspetto delle pennellate. Questo nuovo modello è stato oggetto di training usando un sistema NVIDIA DGX composto da otto GPU NVIDIA V100, con il framework di Deep Learning TensorFlow (versione 1.3) con accelerazione cuDNN.

stylegan2 su 80.lv

il paper: Analyzing and Improving the Image Quality of StyleGAN
Nvidia e Tensorflow
stylegan2 su github


Imparare ad imparare

kanji narau: to learn

Imparare è una abilità che si può migliorare progressivamente con il giusto esercizio.

Edwin Torres ci mostra gli appunti del suo corso Learning to Learn di Andrei Neagoie (facebook, twitter, Udemy).

Si comincia con il Metodo dei Loci (il palazzo della memoria) che associa immagini bizzarre a luighi e strade familiari, per aiutare a ricordarne sia la presenza che la sequenza. Poi c'è la Lezione di Paul Graham. Le note di Seth Godin e via via superando ostacoli e passando anche per l'essenziale Principio di Pareto, per riuscire a diventare persone migliori nell'apprendere.

Si parla delle bugie e delle illusioni, alimentate ad arte da chi ha interesse a vendere o propinare qualcosa, del coltivare le attività che ci piace fare (non è necessario che si trasformino in passioni o peggio ancora ossessioni) fino a diventare unici e quindi impossibili da ignorare, avere molti maestri e non soltanto uno, imparare a convivere con il rischio, esercitare la propria curiosità.

Nell'articolo originale ci sono molti altri riferimenti, ed è uno spunto di approfondimento in grado di arrivare a cambiare davvero una persona, non tanto per quello che c'è scritto, quando per il suggerimento ad intraprendere un percorso con un obiettivo che dovrebbe essere indispensabile avere per chiunque: cercare di migliorare sé stessi.

Barbara Oakey learning how to learn
procrastination

zero to mastery


image: narau, japanese kanji for "learn"
[via]


Memory hack: Derren Brown teaches the method of loci | Big Think

The Real Web Developer Roadmap: Part 1

categorie: 

1-bit pixel art con Brandon James Greer

Sul canale di Brandon James Greer un sacco di tutorial sulla pixel art. Come questo specifico per quella a 1 bit, ovvero due soli colori. Il vincolo autoimposto forza ad una serie di scelte stilistiche che, se affrontate con saggezza, portano a risultati di grande impatto, davvero memorabili.

Concept-to-Completion Pixel Art Challenges
Sprite Analysis playlist
Getting Started with Pixel Art! playlist
Pixel Art Timelapses playlist

instagram
twitter
reddit


Corso Completo di PyTorch

Il corso si chiama PyTorch for Deep Learning - Full Course / Tutorial, ed è messo a disposizione da free code camp. E' uno dei corsi più lineari e comprensibili in una materia della quale si parla moltissimo e ci sono tanti tutorial, ma che forniscono solo una conoscenza frammentaria dell'argomento.

pytorch.org è una libreria open source di Machine Learning che permette di implementare computer vision e natural language processing. E' stata sviluppata inizialmente presso il laboratorio di ricerca sulla AI di facebook.
pytorch VS tensorflow


Trasforma il tuo selfie in un anime

selfie to anime
Questo nuovo servizio è davvero notevole. E l'ideale per avere nuovi fantastici avatar per i propri profili social. (l'articolo sul copywriting di qualche giorno fa mostra già i suoi nefandi effetti).

Da quando sono arrivati gli strumenti di tipo style GAN e si sono visti gli avanzamenti costanti si aspettava una app che permette di trasformare una propria foto in un vero e proprio anime.
Per ottenere buoni risultati meglio che lo sfondo sia omogeneo e la trasformazione, come negli anime, funziona meglio sulle ragazze.

Questa è solo una immagine, ma gli sviluppi di questa tecnologia saranno impressionanti, e sconvolgeranno il mondo dell'intrattenimento.
In futuro ci sarà il media originale e una serie di infinite variazioni di stile in base ai gusti di ciascuno. Così come succede nel mondo della musica, dove ci sono i remix, gli strumenti di AI permetteranno di cambiare il propro film preferito e farne una versione anime, oppure cambiargli genere, inserire un attore in un ruolo o rimuovere un personaggio, cambiare il montaggio, le voce, la colonna sonora, finale e quant'altro. Nasceranno nuovi ruoli tipici della post-produzione.
E' soltanto questione di tempo, e nemmeno moltissimo, visto il ritmo incessante a cui si procede.


Creare GIFS con gifs.com

gifs.com
GIF maker di gifs.com permette di creare immagini in formato GIF prese direttamente da qualsiasi video online, selezionando inizio e file del clip. Un algoritmo è anche in grado di capire quali siano le parti più dinamiche e selezionarle automaticamente.

Un tool molto utile sia per una comunicazione più accattivante che per catturare le parti più utili di un video e trasformarle in reference più facilmente manipolabili.

[via]

Flexbox

flexbox
Flexbox, una alternativa a Bootstrap, permette di affrontare sia il problema della "responsiveness" che quello di creare layout basati su grid layout.
Flexbox ha alcuni concetti fondamentali che, se applicati dall'alto verso il basso (top-down), aiutano a creare layout anche complessi con una certa facilità.

Si inizia pensando al proprio layout complessivo come a un contenitore flexbox, per poi approfondire i singoli componenti. La barra di navigazione si impostate con flexbox. L'area principale e disegnata con flexbox, e così anche le schede informative.

Alcune delle risorse più efficaci:

DevEd - Youtube
Traversy Media - Youtube
Guida completa a Flexbox - css-tricks.com
Le considerazioni dietro un layout Flexbox - css-tricks.com

[via]