Massimo Vignelli

Massimo Vignelli
Questo articolo introduce nel modo migliore possibile uno dei più importanti esponenti della scuola italiana di design del mondo: Massimo Vignelli.

Uno dei suoi lavori più famosi è la mappa della metropolitana di New York (1972, rivisto nel 2008). Vignelli concepisce il suo lavoro come una ricerca dell'eleganza, che necessita di lavoro, per opporsi alla volgarità, che invece è pigrizia. Sposa anche il concetto di cercare di dare corpo alle necessità della gente e non a quello che la gente vuole, o pensa di volere.

La sua saggezza e il suo approccio non possono che essere delle lezioni fondamentali, da conoscere (tutte) e da mettere in pratica (quasi tutte).

wikipedia
bigthink
Un'altra intervista

categorie: 

Add new comment