Game Making

Chrome Experiments

Google Chrome Experiments raccoglie alcune delle demo in piu' impressionanti progettate e realizzate specificamente per sfruttare la forza bruta della javascript vistual machine del browser di Mountain View.

Il sito ospita le demo che vengono caricate da tutto il mondo, e le migliori salgono in classifica grazie ai soliti criteri "sociali". Ci sono applicazioni che fanno uso della fisica, rendering 2D e 3D in tempo reale, giochi e parecchio altro. Lo scopo e' quello di rendere il web piu' rapido, divertente e open.

UPDATE: 500 experiments ! - navigabile con un utile filtro che mostra solo quelli generativi, 3D, giochi, ecc.

JS software 3D renderer by Dean McNamee, 2009

categorie: 

SFXR

Sfxr è una sorta di "Paint" per gli effetti sonori.

E' in grado di generare ogni sorta di suono digitale udito in oltre 30 anni di invasioni aliene, gare automobilistiche, fuochi laser e proiettili colorati. Oltre a cipollare liberamente con i numerosi parametri a disposizione ci sono anche una divertente funzione random che genera un suono completamente casuale e una funzione mutate che permette di variarne un po' le caratteristiche.

image derived by Sound in Water
by baxmaniac

UPDATEs:
JFXR !!
BFXR !!
Labchirp !!
flash improved version
source@google code

categorie: 

Braid

Braid è un platform game che sembra convenzionale, e si fa notare da subito per i suoi cieli pieni di nuvole che variano costantemente le condizioni di luce.

Poi però si capisce che un cielo vivo sottolinea ulteriormente quando si inverte lo scorrere del tempo, proprio come succedeva per il Principe di Persia e le sue Sabbie del Tempo. Ma stavolta non c'è limite a quanto si può distorcere la cronologia degli eventi, inoltre alcuni oggetti si rifiutano di invertire la marcia aprendo scenari ricchi di puzzle innovativi.

Se non ci si accontenta di distorcere solo lo spazio-tempo si possono disseminare doppi del protagonista la cui presenza nell'universo di gioco è limitata, aumentando ancora l'intreccio di possibilità.

Braid 10th anniversary
Jonathan Blow Youtube channel

UPDATE: la filosofia di game design di Jonathan Blow

Braid [via TIGsource]

Solomon's Key

Solomon's Key compie 20 anni. Dana, il personaggio principale, è un maghetto con il solo potere di creare o far scomparire blocchi di pietra, che può usare per salire, impedire ai suoi nemici di acciuffarlo e crearsi la strada verso l'uscita dal labirinto. Non prima di aver recuperato, per ciascun livello, la chiave che apre la porta.

Come in tutti i grandi giochi l'errore arriva praticamente sempre a causa del giocatore. Ci sono un sacco di gustosi bonus di ogni genere, piccole palle di fuoco, monetone d'oro, pozioni varie e clessidre che rallentano il tempo. Un arcade meraviglioso con una folta schiera di appassionati e un bel sito di riferimento gestito da Fabio Sanna.

Una delle (ri)creazioni meglio riuscite si può trovare su Zikitrake
Intervista a Michitaka Tsuruta (game designer)
speed demos archive
hardcoregaming 101

Solomon's Key © 1986 Tecmo[via indygamer]

POV-Ray

POV-Ray è da anni un ottimo strumento free di Raytracing in grado di calcolare le immagini a partire da chiari file di testo che descrivono matematicamente la scena. Questi file possono essere generati in modo procedurale ad esempio mediante Python e si prestano ad ogni tipo di rappresentazione ed animazione i cui dati siano noti, come nel caso di frattali o nella sperimentazione scientifica.

POV-Ray si presta all'uso di interfacce già note alla comunità open source come ad esempio Blender, e spesso è il raytacer che sta dietro ad alcune delle immagini più originali reperibili in rete.

UPDATEs:

Pov-Ray tutorials
Pov-Ray & Mathematica

"Evening at the River" © Christoph Gerber



categorie: 

Another World - Un Altro Mondo


Il bellissimo post di Binary Bonsai su Another World fa tornare alla memoria questo fantastico gioco di Eric Chani che ha oramai ben 15 anni.

Un esperimento con un acceleratore di particelle apre un varco fra il nostro mondo e un altro che inghiotte lo scenziato protagonista. La tecnologia usata, simile a Flash, era rivoluzionaria e permetteva di avere una grafica abbastanza dettagliata e delle animazioni straordinarie. Another World era una specie di Prince of Persia di ambientazione fantascientifica.

Si parla anche di un ritorno di Chani per un remake... teniamo le dita incrociate.

update: Another World post-mortem by Eric Chahi
Another World - The Digital Antiquarian
Eric Chahi
Another World – 20th Anniversary Edition
The Polygons of Another World

Another World - Complete Walkthrough

GDC Vault: Classic Game Postmortem - Another World/Out of this World Eric Chahi

ANOTHER WORLD - short film - PROJECT 23 from Loniek