Game Making

Spine

spine
Spine è un interessante tool di animazione 2D che si integra nel workflow di strumenti come Unity 3D, un po' come fa il precedentemente citato Spriter.

L'animazione avviene direttamente su un rig, o scheletro, a cui si agganciano i pezzi disegnati dagli artisti. Le caratteristiche distintive del programma di Esoteric Software però sono la possibilità di fare mix delle animazioni e la gestione procedurale.

forum
Spine trello board
video tutorial


categorie: 

GrafX2

GrafX2
GrafX2 è un programma di disegno bitmap ispirato al mitico Deluxe Paint (Amiga) e Brilliance.

E' specializzato nel disegno con palette a 256 colori, include un gran numero di strumenti ed effetti che lo rendono particolarmente adatto per la pixel art e in generale qualsiasi tipo di grafica dettagliata disegnata con il mouse.

Il programma è in gran parte sviluppato su Linux e Windows, ma è disponibile su molte altre piattaforme

Screenshots


categorie: 

Procjam 2015

procjam 2015


La procjam 2015, la gara di programmazione che ha per tema: "fai qualcosa che fa qualcosa" ("make something that makes something !"), si conclude in novembre e ci sono già quasi 100 progetti.

Si possono fare piccoli giochi che hanno un elemento generato proceduralmente oppure tool che generano elementi di gioco (es. effetti sonori, musica o sprites).

twitter
sito ufficiale
PCG resources


categorie: 

OpenBOR: SUPER Final Fight GOLD

SUPER Final Fight GOLD
OpenBOR è un engine 2D che permette di remixare tutte le memorie videoludiche del passato e combattere in SUPER Final Fight GOLD usando con Chun Li o uno degli altri 20+ personaggi.

Ma non ci sono solo beat'em up a scorrimento, ad esempio Ghosts'n Demons è un fan sequel del capolavoro Capcom.

Tutorials
games
modding
manual
Creating a character
Tutorials (old)

i giochi
facebook
OpenBOR engine


categorie: 

Image Net e la Computer Vision

image net computer vision
Un bambino di 3 anni, guardando una fotografia, è in grado di identificare gli oggetti che vi compaiono. Fino a poco tempo fa questa "semplice" abilità era molto al di là delle capacità di qualsiasi computer.

La professoressa Fei Fei Li, che dirige il dipartimento di computer vision dell'università di Stanford, ha contribuito in modo significativo all'avanzamento in questo campo dell'intelligenza artificiale, usando un approccio originale.

Ha stimato un bambino di quell'età è stato esposto a centinaia di milioni di immagini e che quindi la sua "rete neurale convoluzionale" (un modello incredibilmente semplificato del suo cervello) ha avuto un lungo training per riuscire nel riconoscimento. Allo scopo di simulare questo tipo di apprendimento è stato creato Image net: un archivio semantico di 15 milioni di immagini basato su wordnet (sito ufficiale).

Ora i computer sono in grado di riconoscere diversi oggetti in una scena e metterli in relazione fra loro descrivendo le immagini con una semplice frase. Ovviamente ancora non senza commettere buffi errori. La professoressa, nel suo TED talk, accenna anche ai possibili impieghi di questa tecnologia, una delle più affascinanti e fantascientifiche al momento in sviluppo.

deep image sent
Convolutional Neural Networks for Visual Recognition
If We Want Humane AI, It Has to Understand All Humans

[via]

Pandemic Legacy

Pandemic Legacy


Asterion pubblica, in contemporanea mondiale: Pandemic Legacy, un board game eccezionale ricchissimo di sorprese e idee innovative.

Per cominciare si tratta del seguito di un gioco molto bello, Pandemic, nel quale i giocatori cercano insieme di combattere il diffondersi di malattie infettive. Ma in questa nuova versione il gioco evolve di partita in partita, le malattie mutano il loro codice genetico, i personaggi acquisiscono esperienza, alcune città vengono completamente abbandonate e qualcuno di importante può rimanere vittima del contagio. Dopo un paio di partite la propria scatola di gioco diventa unica grazie alle evoluzioni dettate dalle partite precedenti e lo stato dei vari elementi di gioco.

Matt Leacock & Blog
boardgame geek


La storia di Cuphead

cuphead story unity 3D


La storia dei fratelli Moldenhauer, che hanno costruito giochi fin da bambini, e della loro straordinaria, creazione più recente: Cuphead. Un platform ispirato all'animazione degli anni '30 ed innovativo anche dal punto di vista del gameplay.

sito ufficiale
wikipedia
Studio MDHR
Ars Technica
facebook
made with Unity
How Cuphead‘s Incredible Cartoon Graphics Are Made


categorie: 

Learning C# Programming with Unity 3D

okuribito
Learning C# Programming with Unity 3D di Alex Okita è uno dei migliori libri per imparare a programmare sul mercato. Davvero il primo libro che mi sento di consigliare a qualcuno che voglia imparare l'arte del coding.

Tanto per cominciare l'autore era un grafico, che poi ha iniziato a sviluppare tool che aiutassero i suoi colleghi ed è finito a fare il programmatore. Forse anche a causa di questo, il suo approccio alla materia, molto complessa, è sistematico. Ogni capitolo costruisce una serie ordinata di nozioni, arricchendole del contesto e dei motivi per cui sono importanti.

La storia dell'informatica, una delle migliori che abbia incontrato, è concentrata in sole due pagine nella prefazione, e va da Babbage a Carmack senza trascurare nessuno di significativo. ma questo è solo un dettaglio.

Ci sono trucchetti ed aspetti del mestiere che si apprendono, forse, dopo mesi o anni, comodamente raccolti in bella vista e non subdolamente, o pigramente, sottintesi, come succede di solito.

Il libro si concentra sul C#, che incorpora tutti i principali paradigmi di programmazione, e usa come ambiente Unity 3D, che è disponibile gratuitamente. Nel tentativo di essere divertente anzichè tedioso, infine, l'autore usa come esempi il mondo dello sviluppo dei videogame, ma le tecniche che si imparano sono general purpose.

sito dell'autore
twitter
forum
utili consigli su come migliorare nella programmazione
corsi


le realtà alternative di Niklas Jannson

Niklas Jannson Famicube
Prendere la parte più bella della realtà e reimmaginarla ancora migliore. Questo è quello che fa Arne "Niklas" Jannson (aka android arts).
Nel suo profilo si presenta in modo davvero peculiare, con poche capacità di comunicazione e ostentando disinteresse per le idee altrui e i giochi "divertenti". Ed è questa l'"arroganza" che ci vuole per provare a migliorare cose che tutti gli altri giudicano meravigliose, come Quake o i LEGO.

Una delle cose più interessanti è come Niklas consideri i vincoli un elemento indispensabile al processo creativo, e lo si capisce appieno nella sua dissertazione sulle palette classiche dei micro a 8 bit e nel suo spettacolare ed imperdibile art tutorial.

Per capire quanto il suo approccio sia rivoluzionario basta dare un'occhiata al progetto Famicube, oppure alla sua versione di Amiga.

twitter
tumblr
pinterest
google images
Un altro Mario
flickr
blogspot


categorie: 

Colonne Sonore Originali

Colonne Sonore Originali
Su shockwave-sound.com raccoglie migliaia e migliaia di colonne sonore originali (stock music) che possono essere usate come sottofondo per progetti multimediali.

La cosa davvero interessante è come sia possibile cercare per genere, per sottogenere, per atmosfera o anche per strumento musicale prevalente. Non manca inoltre una ampia gamma di effetti sonori (stock samples) di ogni genere.


categorie: 

Augmented Reality Sandbox

Questo è un "Augmented Reality Sandbox - realtime topographic contour line generation" che fa uso di un PC con una buona scheda grafica, un proiettore ed un Kinext.

Scavando la sabbia la rilevazione altimetrica via Kinect viene tradotta dal PC in curve che vengono proiettate nel sandbox in tempo (quasi) reale.

Ma è anche, ovviamente, un prototipo per dei boardgame in AR.

Pictures
Movies
Download
Instructions
External Installations

[via]

livecoding.tv

livecoding.tv
Twitch.tv (una specie di youtube dove la gente trasmette le sue partite e gli altri guardano) ha avuto un successo esagerato, ma di fatto è un servizio quasi inutile. Meglio giocare no ?

livecoding.tv fa la stessa cosa ma con dei programmatori che si cimentano in diretta con il codice nei loro livestreams.

I professionisti quindi svevano i loro tool, i loro trucchi e, soprattutto, il loro modo di pensare ed affrontare i problemi. Una vera manna per imparare il più rapidamente possibile a fare una cosa così complessa come programmare.

http://imgur.com/gallery/ZTuZm

BONUS:

Introduction to Computer Science and Programming: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)
Intensive Introduction to Computer Science: Harvard (http://www.extension.harvard.edu/open-learning-initiative/intensive-intr...)
Introduction to Computer Science and Programming Methodology: Stanford (http://see.stanford.edu/see/courseInfo.aspx?coll=824a47e1-135f-4508-a5aa...)
Programming Abstractions (Second Course in Unit): Stanford (http://www.youtube.com/view_play_list?p=FE6E58F856038C69)
Mathematics for Computer Science: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)
Discrete Mathematics: ArsDigita (https://www.youtube.com/watch?v=h_9WjWENWV8&feature=share&list=PLTdIp1Dy...)

Core

Introduction to Data Structures and Algorithms: UNSW (https://www.youtube.com/watch?v=RpRRUQFbePU&list=PLE621E25B3BF8B9D1)
Introduction to Algorithms: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)
Operating Systems and Systems Programming: Berkeley (https://www.youtube.com/watch?v=XgQo4JkN4Bw&list=PL62A66DDD3B3CC0B7)
Programming Paradigms: Stanford (https://www.youtube.com/playlist?list=PL9D558D49CA734A02)
Computer Architecture: Carnegie Mellon (https://www.youtube.com/playlist?list=PL5PHm2jkkXmgDN1PLwOY_tGtUlynnyV6D)
Fundamentals of Computer Networking: Manhattan College (https://www.youtube.com/channel/UCb1OiccPJ0wbMZMOleCvhWQ)
Introduction to Data Communications: Thammasat University (https://www.youtube.com/playlist?list=PLvifRcqOOwF8u4iC7hFTMVC_WD6SEpnkx)
Introduction to Cryptography: Ruhr University (https://www.youtube.com/channel/UC1usFRN4LCMcfIV7UjHNuQg)

Electives

Building Dynamic Websites: Harvard (http://cs75.tv/2012/summer/)
Advanced Data Structures: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)
Computer System Engineering: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)
Principles of Programming Languages: IIT (http://freevideolectures.com/Course/2249/Principles-of-Programming-Langu...)
Introduction to IT Security: Thammasat University (https://www.youtube.com/watch?v=bx5CPmNbblI&list=PLvifRcqOOwF89bqRiJEWyu...)
Security and Cryptography: Thammasat University (https://www.youtube.com/playlist?list=PLvifRcqOOwF-b74gWV5TpyMFFs2dVlqTt)
Bilinear Pairings in Cryptography: BIU (https://www.youtube.com/playlist?list=PLXF_IJaFk-9C4p3b2tK7H9a9axOm3EtjA...)
iPhone Application Development: ITU (https://www.youtube.com/playlist?list=PL1D5B07DD840FB46D)
Android Application Development: ITU (https://www.youtube.com/playlist?list=PL1E8E7D2B6EB11301)
Artificial Intelligence: HRW (https://www.youtube.com/watch?v=katiy95_mxo&list=PL39B5D3AFC249556A)
Artificial Intelligence: Berkeley (https://www.youtube.com/watch?v=qZ23-HrWyUE&index=10&list=PLF1A9D9034225...)
Computer Graphics: Berkeley (http://inst.eecs.berkeley.edu/~cs184/fa12/onlinelectures.html)
Statistics and Probability: Harvard (https://www.youtube.com/playlist?list=PL2SOU6wwxB0uwwH80KTQ6ht66KWxbzTIo)
Probabilistic Systems Analysis and Applied Probability: MIT (http://ocw.mit.edu/courses/electrical-engineering-and-computer-science/6...)


Graphics Gale

Graphics Gale
Paul Conway (doomcube), professionista nell'industria dell'intrattenimento interattivo da oltre 10 anni, per realizzare grafica e animazioni in pixel art raccomanda l'uso di Graphics Gale (features) in coppia con Photoshop.

Anche per il suo ultimo lavoro: Aporkalyspe Now, Paul fa uso delle palette e dei workflow del programma Adobe in coppia con la timeline e il controllo delle animazioni di Graphics Gale.

In questa eccellente intervista accenna al suo metodo di lavoro, all'importanza dei key frame e delle animazioni secondarie per arricchire una immagine.

faq

[via]

categorie: 

Zach Soares

Zach Soares

Zach Soares, canadese di Toronto, ha capito subito che non aveva un gran talento né come programmatore né come grafico, ma voleva comunque, assolutamente, lavorare nella gaming industry.

Poi ha scoperto Magicavoxel, grazie al quale fare grafica 3D poteva essere come giocare con i LEGO, da bambino, ma con le capacità, il gusto e il diploma di pianificazione urbanistica di un adulto.

E così non ha più smesso di costruire i suoi diorami a blocchetti, o voxel.

blog
twitter
patreon


categorie: 

Marmoset toolbag & viewer

Marmoset


Marmoset è un online 3D viewer molto avanzato, che permette di visualizzare modelli tridimensionali, cambiare punto di vista e tipo di presentazione (opacità, normali, albedo, triangoli ecc.).

In coppia con Toolbag 2, un programma di texturing e rendering PBR che fa uso dei moderni shader, permette di elevare il livello della presentazione di modelli nel browser allo stato dell'arte.


categorie: 

Qubicle

Qubicle
Qubicle è un programma fantastico, come e forse più di magicavoxel.

Quando si tratta di realizzare modelli 3D "a blocchi", cioè pixel tridimensionali ovvero voxel, questo è diventato uno standard tra i professionisti, visto che è stato usato anche per il famoso Crossy Road.

Il programma è a pagamento ma le licenze base (non per uso commerciale) costano soltanto 15$ e 40$.

youtube
twitter
google images


categorie: 

Deflemask

Deflemask
Deflemask è un tracker molto speciale perchè è in grado di emulare i grandi chip musicali del passato, i SID, YAMAHA, TI, Z80 che davano voce a commodore 64, Game Boy, Mega Drive e NEC PC Engine.

Ovviamente, visti i limiti tecnologici dei chip dell'epoca, si tratta di andare a trafficare direttamente con onde quadre e triangolari, impulsi, rumore, denti di sega ed altro.

manuale
manuale in PDF
tutorials
soundcloud
facebook
videos
Game Mods

Genga 原画

Toshiyuki Inoue Dennou Coil
I Genga sono gli originali disegnati dagli animatori senior dai quali si creano i douga, i disegni che daranno origine ai cel, i lucidi di un anime.

E' possibile trovarne in giro per la rete e spesso si rivela materiale prezioso ed essenziale per migliorare pose, peso, inquadrature, realismo ed efficacia di un personaggio in una tavola o un disegno.

sakugabooru
animation & motion
第二原画
tumblr

image: Toshiyuki Inoue per Dennou Coil


Pages