cultura

letteratura ed altro

La vita è un ordine specifico

bacteria
Nell'articolo "Life constantly arises from “nonliving matter” il sito the logic of science affronta il tema della relazione che c'è tra materia vivente e inorganica.

La vita stessa può essere vista anche come il prodotto di una complessa serie di reazioni chimiche, ed anche il processo riproduttivo consiste interamente in reazioni chimiche tra gli atomi e molecole che non sono viventi. L'organismo vivente fornisce semplicemente l'ambiente in cui queste reazioni chimiche possono avvenire.

facebook
Existential Comics

[via]

categorie: 

Sololearn

okuribito
Sololearn è un programma free online e per smartphone che aiuta ad imparare a programmare con la gamification.

Sono disponibili vari corsi per i linguaggi più popolari come: c++, python, java, javascript, c#, php, ruby ecc.

Nell'area Code Playground si possono vedere esempi funzionanti creati da altri utenti nei vari linguaggi. Il tutto presentato tramite una interfaccia stile codepen, anche per il codice non-web come c++.

Forum
Blog


categorie: 

rtMRI IPA chart

rtMRI IPA chart


La rtMRI IPA chart permette di decodificare l'alfabeto (International Phonetic Alphabet) usato dai linguisti per descrivere i suoni di tutte le lingue del mondo. A ciascun simbolo corrisponde un solo suono.

Cliccando su uno qualsiasi dei suoni o delle espressioni del parlato di colore rosso si può vedere la loro produzione catturata con la risonanza magnetica in tempo reale. Ogni pixel corrisponde a un quadrato largo 2,4 mm. L' oratore è il professor Pat Keating (UCLA).

[via]

categorie: 

Viral Cultural Cartography

Viral Cultural Cartography


Le statistiche e i metadati che vengono raccolti per analizzare il successo di un video riguardano spesso l'argomento, o il contenuto, ma a BuzzFeed hanno formalizzato una classificazione che prende il nome di Mappatura Culturale.

In pratica si valuta esplicitamente l'effetto sullo spettatore, se lo fa ridere (umoristico, in rosso), l'identità (autoironia, in blu), il "legame" con gli altri (in azzurro), l'autoanalisi (in verde) e le emozioni (in giallo). Se un video o un contenuto riesce a ricadere in più categorie avrà ancora maggiore effetto.

buzzfeed


categorie: 

Ikigai

Ikigai
L'ikigai (生き甲斐) è un principio giapponese che significa più o meno "ragion d'essere", ciascuno ha la sua ma spesso per trovarla occorre una lunga ricerca.

Scoprire il proprio ikigai dà soddisfazione e aggiunge un significato alla propria esistenza. L'ikigai è la fonte di valore o le cose che rendono la propria vita proficua. Ikigai si riferisce anche alle circostanze mentali e spirituali in cui gli individui sentono che la loro vita è preziosa. Non è necessariamente legata al proprio status economico o allo stato attuale della società. Anche se una persona sente che il presente è oscuro, ma ha in mente un obiettivo, può sentire il suo ikigai.

Searching for meaning in your life? This Japanese concept can help you find it
How to find your happiness: The Japanese philosophy of Ikigai
Ikigai: The Japanese Concept Of Finding Purpose In Life

[via]

categorie: 

Spettri di quantità scomparse - Dividere per Zero

Nel filmato sopra si vede cosa succede ad un calcolatore elettromeccanico quando si prova a dividere per zero.

E' noto che qualunque numero, moltiplicato per zero dà come risultato zero, quindi la risposta dovrebbe essere: "indefinito". Ma su google la risposta è "infinity".

Il caso del "Divide by zero", come tutto del resto, dipende quindi dal contesto. E questa non è che l'ennesima dimostrazione di questo principio molto importante che spesso viene ignorato.

In informatica, dove i numeri non esistono in astratto ma devono essere implementati con un modello di strutture digitali, il risultato della divisione può essere infinito positivo o negativo, generare un eccezione, una terminazione, un not-a-number, un loop infinito o un crash.

the math forum

[via]

categorie: 

La differenza tra...

difference between
Le immagini che si formano connettendo i punti con delle linee fino ad ottenere una immagine riconoscibile si prestano ad una analogia con la sequenza: idee (monodimensionali), concetti (intesi come connessioni, linee, tra idee) e cultura (l'immagine complessiva).

Un interessante esempio di "linea", ovvero relazione, può anche essere "la differenza tra". Ed è proprio di questo che si occupa: Difference Between, un sito che elenca i dettagli diversi tra coppie di cose, come: Tungsteno e Titanio, Emoji e Emoticon, Demenza e Alzheimer, ragionamento induttivo e ragionamento deduttivo, prodotto e servizio, cristianità e cattolicesimo.


categorie: 

On Writing - Stephen King

v
On Writing del leggendario Stephen King è, da molti anni, un eccellente libro sul suo mestiere da parte di uno dei maggiori scrittori del nostro tempo.

Ma non si limita a questo. La trasversalità universale di alcuni dei concetti catturati ed esposti con la consueta grazia da King permette al libro di essere anche una specie di manuale delle arti creative in generale. Qualcosa di imperdibile.

This book is a treasure trove of insight & tips. I've got so much out of reading it. It's so applicable to games development !
Thank you @StephenKing

- Siobahn Reddy, Media Molecule

Product Review: Stephen King's On Writing


Reti Neurali con Grant Sanderson



In 3Blue1Brown Grant Sanderson si occupa di realizzare video che spiegano in modo semplice ed efficace la matematica.

Questa serie, ad esempio, si concentra sull'argomento caldo di questi tempi: le reti neurali, e nel giro si soli 2 video di meno di mezz'ora riesce a spiegare da zero cosa c'è dietro i calcoli che vengono fatti per il riconoscimento di numeri.

facebook
reddit
twitter
Sito ufficiale
FAQ


categorie: 

Il linguaggio più semplice del mondo: Toki Pona

Toki Pona
Si è molto scritto sul Toki Pona, un linguaggio artificiale inventato da Sonja Lang intorno al 2000 e poi documentato in un libro del 2014.

Ha solo 120 parole che sono state accuratamente scelte per minimizzare la difficoltà nell'impararlo (si può padroneggiare in 30 ore) e massimizzarne la capacità espressiva. Ovviamente con così pochi morfemi abbondano le ambiguità (ma anche questo è intenzionale) e le metafore per esprimere concetti più complessi.

Infatti alcune delle fonti di ispirazione sono state lo Zen e il Tao.

In numero di usi che si possono fare del Toki Pona è probabilmente infinito, da piccoli a grandi giochi, brain training, spunti creativi ecc.

Linguistic relativity
Oligosynthetic language


categorie: 

fare pratica in modo efficace

La padronanza di qualsiasi abilità fisica richiede pratica. La pratica è la ripetizione di un' azione con l'obiettivo di migliorare, e ci aiuta a svolgerla con più facilità, velocità e fiducia nei propri mezzi.

Ma che cosa fa la pratica per migliorare le cose? Annie Bosler e Don Greene spiegano come la pratica influisce sul funzionamento interiore dei nostri cervelli e, soprendentemente, sottolineano come, dal livello intermedio e oltre, basti immaginare di compiere una azione perchè l'esercizio sia comunque efficace.

TALENT: Master Your Craft, with Malcolm Gladwell

categorie: 

This isn't happiness

This isn't happiness
This isn't happiness è uno dei tumblr più famosi. Peter Nidzgorski è dotato di un gusto raffinato, anche se inspiegabile, e lo usa nel raccogliere e manipolare questa collezione quotidiana di link e immagini sempre interessanti e sempre provocatori.

Il suo tema principale è l'amore al giorno d'oggi. O piuttosto un'interpretazione satirica della natura superficiale, volubile, effimera del sesso fine a se stesso, il narcisismo autodistruttivo dell'amore usa e getta, che è probabilmente qualcosa che risuona con la maggior parte delle persone.

facebook
instagram


categorie: 

Italo Calvino

Italo Calvino

L’arte di scriver storie sta nel saper tirar fuori da quel nulla che si è capito della vita tutto il resto; ma finita la pagina si riprende la vita e ci s’accorge che quel che si sapeva è proprio un nulla.

wikipedia
goodreads
Italo Calvino: a celebration of the fairy king

Il giorno che muore Umberto Eco, vado a trovare Italo Calvino di Laura Guglielmi (mentelocale.it)
Umberto Eco su Italo Calvino

frasicelebri.it
wikiquote
La biografia di Italo Calvino

image: Italo Calvino by Tullio Pericoli

categorie: 

Il carnevale tecnologico: Burning Man

Il carnevale tecnologico: Burning Man
Il Burning Man è un raduno annuale che si svolge a Black Rock City, una città temporanea eretta nel deserto del Black Rock nel Nevada.

L' evento è descritto come un esperimento nella comunità e nell'arte, influenzato da 10 principi fondamentali: inclusione "radicale", fiducia in se stessi e espressione di sé, così come cooperazione comunitaria, responsabilità civica, donazione, decommodificazione, partecipazione, immediatezza e non lasciare traccia.

Per la prima volta si è tenuto nel 1986 su Baker Beach a San Francisco come una piccola funzione organizzata da Larry Harvey e da un gruppo di amici, da allora è stato organizzato ogni anno, dall' ultima domenica di agosto al primo lunedì di settembre (la Giornata del Lavoro degli Stati Uniti).

Al Burning Man la comunità esplora varie forme di espressione artistica di sé, creata in celebrazione per il piacere di tutti i partecipanti. La partecipazione è un precetto chiave per la comunità - il dono disinteressato dei propri talenti unici per il godimento di tutti è incoraggiato e attivamente rafforzato. Alcuni di questi generosi effluvi di creatività possono includere scultura sperimentale e interattiva, edilizia, performance e auto d' arte tra gli altri media, spesso ispirati al tema annuale, scelti dagli organizzatori.

[testo di wikipedia autotradotto da Deepl]

flickr
The Atlantic
Burning Man 2017 photos
Scott London
galleries.burningman.org
stuck in customs
google images
Burning Man 2017

image: Trey Ratcliff - SmugMug

categorie: 

The Dan Plan

The Dan Plan
The Dan Plan, il piano di Dan, era quello di verificare cosa succede davvero a dedicarsi ad una disciplina per le famigerate 10.000 ore di pratica. Una idea scaturita dalla lettura di Outliers, nella quale si teorizza che il talento sia sopravvalutato e che chiunque possa diventare maestro in qualcosa se ci si dedica a questo senza alcun compromesso.

Dan McLaughlin partiva da zero, in modo da poter misurare davvero i risultati ottenuti, e ha scelto il golf come disciplina per svariati motivi. Per mesi ha praticato solo il putt, allenandosi con le mazze solo in un secondo tempo. Faceva un giro di 18 buche ogni giorno, contando solo le ore di pratica per le quali aveva mantenuto la giusta concentrazione. Ha ottenuto un handicap di 2.6, un risultato che solo il 6% dei giocatori di gol riesce a raggiungere. Ma la percezione della pratica è ricca di falsi miti, e non basta allenarsi e basta. Occorre farlo in modo intelligente, per "eccitare la codifica di informazioni neurali".

Per ciascuno dei 245 posti del PGA tour ci sono 326.000 golfisti in attività. Significa che l'eccellenza non riguarda uno su cento o uno su mille, ma molto, molto meno di uno su diecimila.
Ed è qui che la scalata ha iniziato a farsi davvero difficile.

Ecco com'è andata.

[via]

categorie: 

An Unevenly Distributed Future: Guangzhou

An Unevenly Distributed Future Guangzhou
"Il futuro è già qui. E' solo mal distribuito" è la frase di William Gibson che viene subito in mente quando si vedono le foto di Guangzhou (廣州, la vecchia "Canton").

Sarà un caso ma il primo aggettivo che le appioppa wikipedia è "sprawling", sempre gibsoniano. E nella megalopoli situata sul delta di perla abitano già oltre 40 milioni di persone. Oltre 50 milioni contando Macao e Hong Kong, situati nel raggio di soli 100 Km.

The Future is Now in Guangzhou, di Alexander Lockshyn, ricorda come molte persone possano leggere il suo articolo su dispositivi almeno parzialmente lavorati in questo "Sprawl", che all'alba somiglia così tanto alle città del futuro dei film degli anni '90.

google travel guide
wikitravel
google maps


categorie: 

Il Rosa e il Nero

pinkest
Il rosa più rosa in assoluto, qui a fianco in una foto che vista attraverso lo schermo non gli rende assolutamente giustizia, può essere acquistato da chiunque.

Chiunque nel mondo tranne l'artista Anish Kapoor.

La cosa a prima vista sembra un artificio commerciale per farsi notare, ed è invece una protesta che intende liberare il nero più nero in assoluto, il vantablack, concesso in esclusiva dalla ditta che lo ha prodotto ad Anish Kapoor.

Questo materiale innovativo, creato con nanotecnologie che permettono a microtubuli di ingabbiare ogni fotone ("Vertically Aligned NanoTube Arrays"), ha sollevato la protesta di altri artisti interessati ad utilizzarlo o comunque non inclini a condividere il fatto che fosse un monopolio. Tra questi Stuart Semple, che per reazione ha creato il giallo più giallo, il rosa più rosa e il verde più verde (tra l'altro, e non per caso, i tipici colori degli evidenziatori) e che vende a tutti tranne che al monopolista.

Christian Furr ha dichiarato: "I've never heard of an artist monopolising a material. Using pure black in an artwork grounds it. All the best artists have had a thing for pure black – Turner, Manet, Goya. This black is like dynamite in the art world."

Surrey Nanosystems Vantablack
The Battle of the Blackest Black Versus the Pinkest Pink

[via]

categorie: 

Kasparov è il pensiero profondo

Garry Kasparov
20 anni dopo la mitica sconfitta di Garry Kasparov ad opera di IBM Deep Blue, forse l'anno zero dell' era dell'intelligenza artificiale, esce il libro Deep Thinking, recensito su Il Tascabile da Giorgio Fontana. Una occasione per "osservare il problema oggettivamente, senza le aspettative utopistiche e senza i timori distopici".

Kasparov, che nel precedente articolo sulle 20+ persone più intelligenti della storia si trova al 18° posto, si sofferma sulla necessità di superare il concetto di competizione tra uomo e macchina e cerca di addentrarsi tra le pieghe della natura del pensiero.

E la storia di questa intessante gara diventa lo spunto per toccare mille aspetti del quotidiano, divenendo una vera fiaba sulla modernità.

twitter


categorie: