web

web, html, css, flash, fonts e news su internet

Blomming

blomming

Blomming è una startup italiana che ha conquistato un prestigioso premio.

Questa iniziativa, in beta e gratuita, permette di creare con pochi click uno shop virtuale per vendere i propri manufatti, come sciarpine, oggetti usati o regali sbagliati ed altre occasioni. Al di fuori dal caos strutturato di ebay e siti di annunci ed immersi nel contesto social, dove tutti oramai si recano per ammazzare il tempo.

Staremo a vedere se la piazza virtuale si popolerà di allegri negozietti, come è destinato a succedere da secoli e come sa bene chi abbia intrapreso la carriera di sindaco in Sim City.

categorie: 

FTP facile e veloce con rightload

rightload

rightload è un semplice programma per agevolare al massimo il caricamento di file su vari siti come facebook, imgurl, flickr o Imageshack. A volte l'interfaccia di upload di questi siti può rendere le cose difficili, ed avere un programma apposta, se è un'azione che si ripete con frequenza, è la soluzione migliore. Ovviamente si può aggiungere anche il proprio sito tra le possibili destinazioni, specificando anche le directory.

Non occorre installarlo, quindi anche rightload è stato aggiunto alla Best Portable Applications Suite Software.

categorie: 

Micro Turbo Editoria Online: un workflow

platformer how to
Questo post sulle basi della creazione di un platform è particolarmente interessante. Così interessante che non solo è il caso di ricordarsi il link, ma anche di trasformarlo in vero articolo da rivista.

Oggi è possibile farlo usando tutti servizi online.

conversione da HTML a pdf:
web2pdf convert
pdf my url
htm 2 pdf
html-pdf converter

modificare il pdf:
pdf escape

ripubblicarselo online:
google docs
issuu

categorie: 

Daniel Miessler

okuribito
Ebbene si, ha proprio l'aria da saputello. Perfino nell'autoritratto disegnato che spiega di che cosa tratta il suo sito.

Forse però Daniel Miessler è soltanto conscio dei suoi mezzi e non brilla di un ipocrita undertatement. Magari non sarà simpatico il tono con il quale snocciola verità scomode sulla rete e le tecnologie informatiche (e non si ferma certo qui), però c'è molto da imparare dai suoi articoli.

E quelli sul libero arbitrio si è poi "liberi" di saltarli.

categorie: 

The toolbox

The toolbox
Tutti i web tool moderni che sono necessari per il web in una semplice pagina: The toolbox.

Questi gli argomenti: Animation, Bookmarklets, Colors, CSS, Editors, Grids, Icons, Images, Javascript, Lorem Ipsum, Markup, Math, Misc, Patterns, Photoshop, Reference, Regular Expressions, Responsive Design, Search, Sprites, Starter Kits, Time & Date, Typography, Unicode.

categorie: 

Webutation

webutation
A volte, e sempre più spesso, sul web occorre fare molta attenzione.

Tra le migliaia di siti che spuntano fuori ogni secondo ce ne sono alcuni dove è assolutamente il caso di non avventurarsi. Anche i browser si adoperano per osteggiare l'accesso in zone pericolose del web, ma è possibile conoscere la reputazione di un sito ancora prima di provare l'accesso.

Basta usare webutation.

Se la reputazione è alta si può procedere più a cuor leggero. Se è bassa occorrerà prendere precauzioni.

categorie: 

Arrivare a Pandora con Ultrasurf

pandora internet radio
Ultrasurf è una bomba. Nel senso che è potente e pericoloso.

Il programma permette di bypassare limiti territoriali e firewall per navigare in rete in modo anonimo. Una volta ammainata la bandiera del proprio browser è possibile imbarcarsi in ogni genere di nefandezza, ma per questioni squisitamente deontologiche ai fini di questa dimostrazione ci limiteremo a sbarcare su Pandora, la web radio numero uno, che fa semplicemente ascoltare cosa si ha voglia di sentire (grazie ad un meccanismo di feedback alle canzoni).

Pandora non è fruibile dagli utenti italiani, ma accendendo ultrasurf tutte le barriere cadono come se improvvisamente non fossero mai esistite e si arriva diretti alla meta.

[via]

categorie: 

The Nutty Google

the nutty professor 1963
Nel classico Il Professore Matto (rifatto poi con Eddie Murphy) l'insegnante "nerd" interpretato da Jerry Lewis, grazie ad una pozione, diventa super cool e riesce a corteggiare la sua allieva più carina. Purtroppo, a parte gli effetti della durata della pozione, diventa anche un fastidioso schizzato.

C'è una certa analogia in quello che Larry Page in questo periodo sta facendo con google. La pozione si chiama "google+" (un nome che sembra appropriato). Il motore di ricerca offre un sacco di servizi da "nerd" e muore di invidia per il figo della scuola: facebook. Il problema è che se nasci cool o nerd non è facile cambiare, e se riuscirai a cambiare perderai senz'altro la tua vera identità.

A far parte di questa identità che google sembra considerare un bagaglio ingombrante c'è anche google scholar. Un servizio strepitoso che indicizza le pubblicazioni dei ricercatori su determinati argomenti e li rende facilmente consultabili ad altri, contribuendo in modo significativo al progresso scientifico.

I 10 migliori film "nerd"

[via]

categorie: 

diagramly - free diagrams online tool

diagramly
Quando ci sono da fare diagrammi di rete, flow chart, schemi UML, computer e finanza viene in aiuto un tool online, fruibile direttamente senza nessuna installazione: diagramly.

I controlli funzionano come ci si aspetterebbe, compresi ridimensionamenti e undo.

Da ricordare tutte le volte che c'è da scrivere documentazione elaborata.

categorie: 

imgur

imgurGli dei del cazzeggio sono molto propizi in questo periodo, ed hanno sfornato un nuovo sito-succhia-tempo dalla potenza inedita.

Innanzitutto imgur è così semplice da potersi definire essenziale. In più il meccanismo di +1 e -1 come feedback dai lettori funziona in modo prodigioso e dimostra scientificamente come se ci fosse il famigerato "dislike" in facebook milioni di imbecilli che credono di avere un seguito conoscerebbero l'oblio istantaneo in favore di cose davvero interessanti.

Non è tutto: il ±1 non serve solo per le immagini, ma anche per i commenti dei lettori, e tra i primi ci sono praticamente sempre battute degne dello Spinoza dei tempi d'oro (ovvero circa 3 settimane fa).

imgur sections
imgur on imgur
Imgur’s Alan And Sarah Schaaf To Talk Images, Growth And Memes

Best of 2011
Best of 2012
Best of 2013
Best of 2014

original title: I tried to explain memes to my 72 year old grandmother. This was her first.

categorie: 

cinguettare ai tempi di twitter

twittertwitter ha già 500 milioni di utenti.

Oramai il paradigma dei social network, basato sulle relazioni e i contenuti generati dagli utenti è chiaro a tutti, o quasi. Ma rimane il mistero di come un metodo così monodirezionale di comunicare, per di più con 140 caratteri come limite, si sia imposto nel mondo in modo così eclatante.

La densità della discussione è inesistente, come si conviene al logo "volante", ma (sorpresa!) twitter si rivela indispensabile come alternativa a google. Dove il più classico dei motori di ricerca non arriva a causa dei limiti della sua tecnologia di aggiornamento, twitter brucia le tappe anche della radio e della televisione come mezzo per diffondere notizie, e si rivela indispensabile per trovare le ultime curiosità su skyrim, cosa ne pensa il pubblico dello show televisivo del momento e qualunque altra curiosità istantanea di gruppo.

Per controllare il backlog di qualche interessante twitstar: http://twilog.org/PG_kamiya
Per solleticare il proprio narcisismo: http://twtrland.com/profile/ma5ayume
Per pubblicare il twitter widget nel proprio sito: https://twitter.com/settings/widgets/new
Come programmare un twitbot (twitter bot)

categorie: 

Brain Pickings

maria popova brain pickings
Brain Pickings è "un motore di scoperte interessanti che abbatte gli agenti negativi contro la curiosità e separa il segnale dal rumore per fare emergere cose alle quali non si sapeva di essere interessati fino a che non lo si diventa".

E' stato creato da Maria Popova e altri talentuosi collaboratori. Maria collabora regolarmente con svariate riviste come Wired UK, The Atlantic e Design Observer ed è una geek ossessionata dalla creatività combinatoria.

Il suo twitter, @brainpicker è da solo un valido motivo per frequentare il social network più veloce in "natura".

Un' Intervista
Altra intervista
Viene spesso intervistata

categorie: 

Pinterest

pinterest

Pinterest non avrà azzeccato il nome, forse un po' troppo prosaico (però apprezziamo che abbiano scartato "pintrst"), ma senz'altro è una piattaforma web 2.0 molto interessante.

Permette di raccogliere con estrema semplicità immagini come foto su una bacheca. Tramite una agile bookmarklet basta davvero un attimo per scatenare l'analisi della pagina web visitata in quel momento, mostrarne i contenuti da cui scegliere e "appuntare" in una delle proprie bacheche a tema libero.

Tutto gratis, grazie alla spinta social di questo inedito mix di tumblr (molto) e facebook (poco).

pinterest for illustrators
Pinterest Engineering

API: top repins
API: related pins
API: domain's pins
masayume@pinterest
pinterest trends
tips
tips-and-tricks
altri tips
pinterest tools
pinterest api documentation
pinterest boards for designers
pinterest "game art"
pinterest tips
pinterest API
Interests page

categorie: 

Come creare un libro illustrato online

flash html flipbook example skyrim
Missione del giorno:
Realizzare uno di quei libri online con l'effetto delle pagine che si possono girare. Il nome tecnico è "flipbook".

Preparazione:
La ricetta è semplice. Decidere il soggetto. "Skyrim" ha una grafica mozzafiato quindi si presta benissimo grazie ai suoi screenshot per un libro illustrato.
Dopo aver cercato con google un paio di texture per la cover e le pagine in stile antico, avendo già a disposizione il carattere per le lettere miniate e in stile gotico, bastano pochi click con photoshop per creare una serie di immagini (jpg), per poi generarne un pdf.
A questo punto interviene codebox, un sito che trasforma un pdf in un vero e proprio flipbook da sfogliare.

Servire ben caldo.
Il risultato finale è solo un esempio con qualche pagina per dare l'idea di cosa si può riuscire ad ottenere.

categorie: 

GLSL sandbox

XXX
Su heroku trovano spazio alcune interessanti demo in un peculiare GLSL sandbox, ovvero un ambiente per programmare ad alto livello la GPU.

L'immagine a destra ad esempio è generata a partire dal codice e si può variarne dinamicamente la definizione mediante il valore di antialiasing. Il codice si può vedere mediante un apposito comando e c'è la predisposizione per github.

Ma sul sito c'è molto altro da vedere.

UPDATE: MOLTO interessante anche: kickjs.org

categorie: