Dennou Coil

Mitsuo Ito ha al suo attivo collaborazioni con le serie di anime più interessanti degli ultimi anni, ovvero: Ghost in the Shell, Porco Rosso, Only Yesterday, Neon Genesis Evangelion. Si va quindi da Miyazaki a Shirow, passando per Ideaki Anno. Tre maestri dallo stile così diverso che sembrerebbe impossibile coniugare in un solo lavoro influenze così complementari.

A Ito, grazie a 10 anni di lavoro, riesce il miracolo con una serie incredibile, già di culto dopo 6 mesi dalla messa in onda, che porta lo spirito di Totoro in una pirotecnica guerra cyberpunk tra ragazzi: Dennou Coil.

Ambientata 20 anni nel futuro in una città fittizia, la vicenda prende lo spunto da particolari occhiali che permettono di interagire con il cyberspazio grazie alla "augmented reality" (una tecnologia che già esiste).I protagonisti girano con i loro famigli virtuali, di cui si devono prendere cura per difenderli da pericolosi virus e misteriose crepe nella fibra dello spazio circostante. L'avventura si anima grazie a spettacolari tecniche di hacking, visibili direttamente nel mondo reale grazie ad uno script perfetto. La spirale del titolo si riferisce ad un fenomeno pericoloso che rischia di bruciare il cervello dei giovani netrunner attraverso i loro occhiali.


Dennou Coil - Prism (Full)

ending: Sora no Kakera

Dennou Coil - Opening [ITA]

Dennou Coil OST Yuukjou

categorie: 

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...