giochi

videogames, giochi da tavolo, giochi in generale, flash

VA-11 HALL-A - barista cyberpunk

VA-11 HALL-A valhalla
VA-11 HALL-A (per gli amici: "valhalla") è il nome del bar dove lavora il protagonista di questo gioco cyberpunk.

Oltre a dover preparare i drink, ovviamente lo scopo del gioco è ascoltare le confessioni dei personaggi, le cui storie non possono che essere intriganti, grazie al tema. (infatti Ubisoft ha dovuto impegnarsi parecchio per riuscire a cannare la storia di Watch Dogs).

I protagonisti, ognuno dei quali sfiora senza sprofondare in un classico stereotipo, erano in azione già ben prima dell'arrivo del nuovo barman, e le loro vite continuano ad andare avanti comunque, rivelando dettagli in modo casuale o oscuro, in modo da incuriosire il giocatore a comprendere cosa stia succedendo davvero.

niche gamer
kotaku
hardcore gaming 101

DevLog
OST
art by Christopher Ortiz
music by Michael Kelly

[via]

categorie: 

Bloodborne raccontato da Wasil Salman

Bloodborne
Wasil Salman scrive di videogame e di cultura con uno stile unico fatto di frasi brevi, secche. Ciascuna sembra una freccia scagliata per colpire il bersaglio della nostra consapevolezza. Ad esempio nel caso di Bloodborne...

The city is dark, but everything glistens.
I can see the blood on my clothes. I look up at the sky.
Why is that moon so bright? How did this place fall so far?
I walk toward a large coffin propped up in an alley.
I wonder why it’s chained shut.

I walk past some crates.
A man in the throes of this illness lunges at me.
He screams that it’s all my fault. He sounds sad and angry and terrified.
I kill him with my scythe.
I pull out my torch and stare at his body to decipher his features.
I wonder what it is he blames me for.

wikipedia
bloodborne ps4
facebook
tips


categorie: 

Neuronball

Neuronball
Neuronball è un campionato sportivo online giocato da piccoli robottini dotati di intelligenza artificiale. Uno strano incrocio tra Speedball e l'Ice Hockey.

Dopo ogni incontro si guadagnano crediti, esperienza e bonus che possono essere redistribuiti tra i giocatori per renderli più veloci e più forti. Si potrà ridisporli in campo in base alle nuove abilità, sfruttando la capacità di vincere i contrasti o intervenire rapidamente sulla palla. E occorrerà anche ricaricare le batterie, che possono aumentare la potenza dei piccoli robot.

indiedb
neuronball forum
twitter
indieDB

Best Matches:
vs Bitch of Elite (BRA) il gol decisivo a 10 secondi dalla fine con due degli avversari completamente scarichi.
vs Heretics Utd. (ENG) scontro potentissimo e velocissimo con botte da orbi e spettacolari goal e parate.

Forum: neuronball unofficial


categorie: 

La rinascita dei giochi da tavolo

Alaloum Board Game Café
In questo articolo: "Board games' golden age: sociable, brilliant and driven by the internet", il Guardian esamina il crescente fenomeno dei giochi da tavolo.

Boardgames come Ugg-text, dove i giocatori impersonano architetti trogloditi che se sbagliano ad erigere dolmen e menhir si puniscono picchiandosi con le incluse clave gonfiabili, permettono di apprezzare il divertimento convivivale, quello che è venuto a mancare con la rete.

Ma internet è cruciale non solo nel creare il bisogno di sperimentare questi giochi, i video su youtube spiegano in modo comprensibile e divertente le regole, le versioni mobile permettono di provare alcune meccaniche, i siti come boardgamegeek, boardgames, bgdf, con sim world, bg with Scott, funagain e molti altri aiutano ad approfondire, e poi su amazone e ebay si trovano gli usati dove risparmiare o si possono acquistare fiammanti nuove versioni.

UPDATE: I giochi di societa' fanno bene al cervello

image: Alaloum Board Game Café / Triopton Architects

categorie: 

Reassembly

Reassembly


Reassembly è un gioco che ha superato con successo il suo kickstarter, prodotto da Anisoptera Games.

Un po' LEGO, un po' Asteroids, il suo gameplay piuttosto classico ricorda soprattutto Battleships Forever (che è pure free).

La cosa interessante è che alla base dello sviluppo c'è un engine fisico molto usato dai framework più noti grazie alla sua potente versatilità: Chipmunk 2D.

rock paper shotgun


categorie: 

Futuridium by Mixed Bag Games

Futuridium Mixed Bag Games
Futuridium, è chiaro fin dal titolo, è ispirato al classicissimo di Andrew Braybrook: "Uridium".

Quello che non è immediatamente evidente è come il gioco sia prodotto a Torino da sole due persone: mixed bag studio. Uno dei più di 100 gruppi riconosciuti di sviluppatori di videogame in Italia.

Mixed Bag, nonostante le limitate forze a disposizione, è riuscita nell'intento di portare il gioco su moltissime piattaforme, fino a farlo arrivare su PS4 e Vita con una certa facilità grazie a Unity 3D e al supporto Sony per gli sviluppatori indipendenti.

E Futuridium è un progetto parallello. Il team Mixed Bag infatti sta terminando lo sviluppo del gioco cui ha lavorato negli ultimi anni: forma.8

mixedbag bòlog
MixedBagGames
twitter
youtube
Futuridium free su PC
Flappyridium


categorie: 

Sportfriends: Tennnes

tennnes
Finire su Rock Paper Shotgun con una rivisitazione di Pong non capita tutti i giorni.

Tennnes dimostra che è possibile, partendo da un'idea antica ed una estetica minimale, ottenere un risultato sorprendente. E questo soprattutto se l'esecuzione è semplice, ispirata e brillante.

Il gioco di Jan Willem Nijman (Vlambeer) ha spinto un kickstarter oltre la soglia dei 150.000$.

Costa abbastanza, ma è addirittura consigliato regalarlo agli amici.

Keep Games Weird
force of habit


categorie: 

Time Barons

Time Barons

Time Barons è un rapido gioco di carte per 2 giocatori progettato da Derek Yu (suo il geniale Spelunky) e Jon Perry (review the future).

I baroni possono usare i loro seguaci per azionare i loro piani in vari siti e possono viaggiare nel tempo, in una delle quattro ere presenti (I: antichità, II: pre-moderna, III: presente e IV: futuro) per trovare le risorse e le armi per decimare il nemico e vincere. E' possibile scatenare la peste in una fabbrica che costruisce robot, oppure collegare internet ad una chiesa per aumentare le capacità di reclutare i seguaci, oppure vaporizzare completamente un sito dall'orbita.

Essendoci di mezzo Derek Yu la cosa davvero sorprendente di questo gioco, come accadeva in Spelunky, è l'infinità di modi in cui tutti questi elementi riescono ad interagire insieme, scatenando combo esilaranti. Le illustrazioni, davvero ispirate, sono sempre opera del nostro.

E' possibile acquistare il gioco direttamente da The Game Crafter oppure scaricarlo gratuitamente e stamparselo da soli.

Partita d'esempio
the unplugged gamer review
boardgamegeek
meeples next door
little metal dog review


The flame in the flood

the flame in the flood

The flame in the flood è quello che succede quando veterani della produzione di BioShock, Halo e Guitar Hero si mettono insieme senza i condizionamenti del marketing per creare una vera e propria gemma: Scout, esperta di sopravvivenza, accompagnata dal fido cane Aesop, deve riuscire a scendere un fiume dei Bayou in un'America post-apocalittica.

L'avventura è generata proceduralmente, occorre imparare a curarsi, difendersi dal freddo, evitare la fauna ostile e bisogna procedere il più velocemente possibile per lasciarsi dietro le piogge torrenziali. Per il gameplay dicono che "Toobin'" incontra "The Oregon Trail", ma c'è anche il sapore di "The Last of Us" in questo piccolo capolavoro annunciato.

In più la colonna sonora da brividi è a cura di Chuck Ragan, che da sola vale l'acquisto.

BioShock Vets Face Life After Irrational With The Flame in the Flood
official blog

Chuck Ragan @ bandcamp
sideonedummy
Chuck Ragan facebook
Genre blending, Hinglish, and The Flame in the Flood
80.lv interview with Forrest Dowling
A Cute But Crushing Game About Life and Death at the End of America
’The Flame in the Flood’ Review: I Hope You Like Death, Little One
Lush Survival Game Is a River Ride Well Worth Taking

[via]

categorie: 

Co-Mix - il gioco da tavolo a fumetti

co-mix boardgame


Giochi sul nostro tavolo presenta l'anteprima di un bellissimo boardgame che verrà presentato ad Essen e arriverà in Italia alla fiera di Lucca: Co-Mix. Il game designer è Lorenzo Silva (già co-autore di molti titoli) per Horrible Games (spin off di Cranio Creations).

Tra il materiale di questo gioco narrativo ci sono plance che sono tavole, 150 carte fronte retro per un totale di 300 vignette e un manuale di gioco a fumetti ! Occorre comporre una storia di 6 o 9 vignette e valutare poi la riuscita delle storie create in base a tre diversi criteri: originalità, emozioni e costruzione.

Promette davvero bene.

facebook
twitter
boardgamegeek
Co-Mix - Prova su strada

[via]

I nuovi Pokemon: Yo-Kai Watch

Yo-Kai Watch (妖怪ウォッチ) è un gioco per 3DS lanciato da Level 5 nel giugno del 2013. Dopo poco più di 1 anno è già uscito un seguito, due serie di manga e un anime.

La serie inizia con uno Yo-kai, che è una specie di mostricciattolo (tipo i Kappa) che regala uno strano orologio al protagonista. Usando questo orologio è possibile vedere altri Yo-kai e collezionarli per combattere quelli malvagi.

I genitori giapponesi vengono costretti dai figli a fare la coda per comprare l'infinito merchandising collegato alla serie e le code superano quelle per gli ultimi gadget tecnologici.

il 1° episodio
tofugu
venturebeat
kotaku
Yo-Kai Watch could be the next Pokemon-style global phenomenon

[via]

categorie: 

Level Up Life - Live gamification

level up life
Nel mondo della comunicazione globale l'iter che attraversa una parola di "successo", ovvero sulla bocca di tutti, inizia con l'essere un neologismo, poi gergo, termine del vocabolario, magari buzzword e infine può arrivare a diventare un tormentone privato di reale significato.

language is a virus

- Laurie Anderson

Il termine "gamification" ha fatto proprio questo percorso. Non ha un senso reale visto che è (ab)usatissimo ma non ci sono molti esempi di questo concetto.

Uno di questi però è Level Up Life, un semplice sito internet che simula la struttura di un RPG dove per avanzare di livello occorre compiere attività "IRL", nella vita vera.

Chi apprezza un approccio non troppo serioso e nemmeno dogmatico a quello che fa nella vita può provare a seguire le regole del "gioco" e non si sa mai che possa poi trovarsi a dover uscire dalla propria zona di conforto, la spinta a fare qualcosa che per molti motivi ancora non è stata fatta, solo a causa di un problematico passaggio al livello successivo.

categorie: 

L'invincibile Hideki Kamiya

Hideki Kamiya
Ricevuto da Shinji Mikami lo scettro di "director", L'"invincibile" Hideki Kamiya (神谷 英樹) gli subentra nel seguito di Resident Evil. Migliora i controlli decisamente legnosi con trovate azzeccate e ne aumenta la resa spettacolare, sacrificando l'horror puro del quale non è un fan.

I giochi del game designer (apparentemente) più teppista e spaccone del mondo ti fanno sentire davvero protagonista di una performance. Come in Viewtiful Joe, con il pubblico che applaude.

I suoi protagonisti sono sempre più "stilish" e "cool", e annoverano tra gli altri il Dante di Devil May Cry, il divino lupo di Okami e la cattivissima Bayonetta. Il tempo spesso rallenta per permettere un controllo ancora più perfetto e spettacolare dell'azione.

Il suo tocco è inconfondibile.

UPDATEs:
Kamiya's secret arcade
Scenario writing for Bayonetta 2
INSIDE DEVIL MAY CRY CREATOR HIDEKI KAMIYA'S SECRET ARCADE

[via]

categorie: 

Sanctuary RPG

sanctuary RPG

Sanctuary RPG è un RPG testuale free fieramente retro. Ma se c'è qualcosa che Ultima IV (uno dei migliori giochi di tutti i tempi) ci ha insegnato e MAI fermarsi all'aspetto grafico quando molti dicono che un videogame è intrigante.

Il combattimento è approfondito dal punto di vista tattico, con la possibilità di collegare attacchi e fronteggiare situazioni come avvelenamenti e trappole. C'è il crafting, ci sono quest, l'arena, luoghi segreti da soprire e incontri con dozzine di personaggi.

wiki
subreddit
download

[via]

categorie: 

Road not Taken

road not taken
The Road not Taken è una poesia di Robert Frost pubblicata quasi 100 anni fa. Ma è anche il titolo del nuovo gioco di Spryfox (Triple Town, Panda Poet, High Grounds).

Tutti i giochi della casa di Seattle sono contraddistindi da una grafica adorabile, ma c'è molto di più. Nel caso di "Road not Taken" l'apparente semplicità della situazione iniziale, salvare dei bambini che si sono persi in una foresta, svela immediatamente una profondità inaspettata dovuta alle moltissime interazioni tra i diversi oggetti che compaiono tra gli alberi.

Sotto sotto la struttura è quella di un roguelike, ma non c'è pericolo di perdersi in mille azioni che il personaggio principale può fare. Oltre a muoversi una tile per volta può solo usare il suo bastone magico per sollevare e lanciare lontano gli oggetti adiacenti. Tutto questo è più che sufficiente per garantire una longevità spettacolare, anche grazie alla generazione procedurale dei livelli.

Tips

categorie: 

Minecraft

minecraft
Beh, all'inizio non è facile. L'unica cosa che si sa per certo è che di giorno si lavora, e di notte escono i mostri e quindi bisogna fare molta attenzione. Si impara subito a scavare, sbancare colline per creare una caverna e trovare un po' di conforto, specie quando piove.

Il pulsante del "crafting" fa capire che il legno produce utili bastoni e i blocchi di arenaria e di ghiaia possonono essere depositati per completare mura e tetti, e fare anche scale. Poi si crea la cassa, dove tenere i propri preziosi materiali e attrezzi, e poi il tavolo da lavoro e la fornace, che permettono di trasformare carbone e ferro in utensili sempre più utili e resistenti. Si scopre il filone d'oro e come produrre il vetro cuocendo la sabbia.

Piano piano il delirio edile prende il sopravvento e ci si ritrova a progettare verande e torri, miniere e ponti, e a cercare il materiale andando sempre più in profondità, dove lava, mostri ed altro sono li ad aspettarci, annunciati dai loro sinistri grugniti.

E' Minecraft, il gioco che è diventato un fenomeno culturale.

Minecraft 101: The Newbie Survival Guide
minecraft 101
Pinterest
Wikipedia
Minecraft Wiki
minecraft forum
facebook
noteblocks music editor

categorie: 

Pages