I precedenti articoli di oggi

print past post on this day

La Bellezza: 美

utsukushi beauty
Alcune massime sulla bellezza.

La bellezza è ovunque, ma non tutti la scorgono

- Confucius

La bellezza ha percorso tutte le età dell'uomo, evolvendo insieme a lui. Quasi nulla di quello che consideriamo "bello" oggi sarebbe stato considerato nello stesso modo in un altro secolo. Il contesto cambia e così i canoni estetici. Andrebbe tenuto presente, soprattutto quando si parla di qualcosa che può essere anche fugace.

wisdom quotes
jisho.org
美 su kanjialive

[via]

categorie: 

Game Level Design con GAN

Alcuni ricercatori del Politecnico di Milano sono riusciti ad usare le reti neurali per generare nuovi livelli per Doom che, come riportato in un articolo su arXiv di aprile, "si sono rivelati interessanti" da giocare.

La AI è l'ormai consueta architettura con le Generative Adversarial Networks, una recente innovazione nel campo del deep learning. L'obiettivo della tecnica, in definitiva, è quello di ridurre il tempo necessario per sviluppare giochi automatizzando parti di level design e, probabilmente, lasciare che gli esseri umani facciano il lavoro più creativo.

GAN: A Beginner’s Guide to Generative Adversarial Networks

[via]

Cartoon Resources

cartoon archive
Lo stile "cartoon" deriva dalle caricature inventate da Bernini e Leonardo e poi reintrodotte come commenti satirici sui giornali da Hogarth.

Ecco una serie di cartoon storici, raccolti nella Library of Congress e da Comic Book Plus (facebook).

British Cartoon Collection
American Cartoon Collection
Swann Collection of Caricature and Cartoon
Cartoon Drawings
Cartoon Drawings: Herblock Collection
CB+: science fiction
CB+ Eerie (horror)
CB+ superheroes
Digital Comics Museum


categorie: 

Kintsugi - L'arte di migliorare quello che si è rotto

Kintsugi
"Kintsugi" (金継ぎ o "kintsukuroi") è un metodo giapponese di riparazione di ceramica che fa uso di una lacca mescolata con argento, oro o platino.

Ma forse è anche una metafora sul come affrontare un fallimento.

pinterest
Kintsugi: the Japanese art of repairing broken ceramics
Kintsugi repair kit

[via]

Kintsugi: The Art of Broken Pieces

categorie: 

Symbolab

Symbolab
Ogni anno che passa parte di quello che si è studiato al liceo e all'università, se fatto pedissequamente in modo formale e senza attenzione al contesto e al metodo, diventa sempre più obsoleto.

Ora c'è anche Symbolab, un programma e una app di matematica in grado di calcolare integrali, derivate e limiti e mostrare il procedimento passo per passo. E' in grado di applicare metodi come la regola di L'Hopital.

Un motivo in più per rinnovare i programmi e il metodo di insegnamento in parecchi istituti ed atenei.

un esempio di integrale


categorie: 

Tecniche letterarie attraverso i film Disney

literary devices through disney stories
Adam Moerder ha compilato una lista di tecniche letterarie illustrate attraverso le pellicole Disney dove ne viene fatto uso. Tanto per fissare il concetto in modo rapido ed efficace.

Alcuni dei sedici esempi sono: il tema ricorrente ne "La bella addormentata", il simbolismo della piuma che fa volare "Dumbo", l'ironia drammatica del "Re Leone", l'archetipo (delle prove) in Alice nel paese delle meraviglie e così via.

[via]

BONUS: Unhappily ever after

categorie: 

Laurie Lipton

Laurie Lipton
Laurie Lipton, laureata negli USA, ha vissuto in giro per tutta Europa e si è alla fine stabilita a Londra.

Ispirata dai maestri fiamminghi e olandesi, ha trascorso lunghissime ore di studio di Durer, Memling, Van Eyck, Goya e Rembrandt, ed ha sviluppato una tecnica particolare per le sue opere in bianco e nero: un tratteggio finissimo fatto di migliaia di linee.

Ma non è certo la tecnica che colpisce di più nelle sue opere, salta subito agli occhi infatti che Laurie usa la matita per raffigurare gli incubi.

Una collezione: bistro cultural

categorie: 

Facebook killed the twitter star

Era mezzogiorno del primo agosto 1981 e Video killed the radio star inaugurava la neonata MTv con una canzone che sembrava essere profetica. La tv avrebbe preso il sopravvento sulla anziana radio e tanti saluti alla vecchia tecnologia. Pochi anni prima Guerre Stellari aveva acceso un futuro al calor bianco e tutto sembrava promettere scintille.

Oggi, mentre molte di quelle promesse si sono rivelate vane, ma a sorpresa ne sono state mantenute delle altre, resta il cullarsi con l'inevitabile nostalgia che questa canzone suscita. Il brano arriva in testa alle hit di 16 paesi e lancia nella stratosfera la carriera del grande Trevor Horn, che dei Buggles è quello con gli occhialoni. La vista ne ha giovato, dato che ha poi collaborato con stelle come Paul McCartney, Tom Jones, Cher, Grace Jones, Seal, Propaganda, Tina Turner, Lisa Stansfield, Pet Shop Boys, Simple Minds, Eros Ramazzotti, Mike Oldfield, Marc Almond, Charlotte Church, t.A.T.u, LeAnn Rimes, i Genesis e molti altri.

Trevor Horn

categorie: 

Il photoshop più piccolo del mondo

fotographix photoshop alternative
Molte delle funzioni del fratello maggiore di adobe, free, meno di 500 Kb !

fotographix (con tanto di una recensione).

Ma non è il solo. Ci sono anche artweaver (dotato di una interfaccia identica a photoshop), Stylepix, altre otto alternative, altre 14 e già che ci siamo anche 20 applicazioni piccole ma potenti.

categorie: 

Hideo Nakata

Hideo Nakata e' cresciuto nella provincia giapponese. D'estate vicino alla casa dove passava la villeggiatura c'era un sinistro pozzo. Si diceva che fosse profondissimo e aleggiavano tante storie paurose (un comune passatempo nella stagione calda). I fantasmi asiatici, al riparo dalle penalita' karmiche delle credenze buddiste, si rivelano particolarmente rancorosi (Ju On) e vendicativi (Ringu).

Anni dopo il regista, con quest'ultimo film, ha "sdoganato" in occidente l'horror nipponico, fatto di atmosfere snervanti, silenzi e spesso nemmeno una goccia di sangue. Ha diretto sia il sequel giapponese che il sequel americano e ne ha tratto due film completamente diversi. Ma dopo la distruzione della videocassetta maledetta Nakata trova poco stimolante un ritorno di Sadako su DVD. Si e' dedicato invece a "L change the world", presentato a Udine al Far East Film Festival, e spin off della serie di film di "Death Note", tratti dal manga omonimo di Tsugumi Ohba.

Per approfondire la conoscenza di alcuni miti e retroscena dell'immaginario culturale e come questi si leghino ai concetti del buddismo e dello shintoismo c'e' una "Guida per capire gli horror giapponesi".

Sadako (da Ringu)

categorie: 

Arte al volo

Alien Skin Snap Art è un plugin per photoshop tra i più evoluti, in grado di trasformare una fotografia in un dipinto ad olio, un fumetto, un acquerello, un disegno ad inchiostro in un singolo passaggio. Sul sito c'è una serie di esempi.

E' possibile controllare il comportamento dei tratti e dei colori dell'immagine generata con una tutti i controlli necessari.

Kirsten Dunst

categorie: 

I Funghetti Velenosi


Sono i Royksopp, il loro nome infatti significa "funghetto che esplode in uno sbuffo di polvere velenosa" (!).

Il duo norvegese responsabile del più bel video del 2002 ("remind me") continua a sfornare musica che sembra distillata dall'aria che respiriamo. Melodie elettroniche raffinate, semplici e perfette.

Da vedere anche l'ultimo inquietante video "What else is there", dove non si rabbrividisce solo per il clima nordico.

videos

"Remind Me" by Royksopp

categorie: 

Il sandbox definitivo

"Spore" è il nuovo - rivoluzionario - gioco di Will Wright che permette di percorrere tutta la via dell'evoluzione dallo stadio primordiale all'esplorazione spaziale.

L'autore di The Sims e del suo seguito, "geek extraordinaire", è rimasto impressionato dalla demoscene, dove ci sono dei programmatori che tramite magia nera spinta e sacrifici rituali riescono a creare giochi 3D in pochi KB. L'idea è quella di permettere all'utente di personalizzare i contenuti dandogli a disposizione una serie di editor potentissimi e divertenti da usare, e fare in modo che il gioco "calcoli" da solo le animazioni e i contenuti, semplificando notevolmente il processo di sviluppo.


categorie: 
Sections: 

Add new comment