Game Making

Amiga mod music online: Bassoon Tracker

Amiga mod music online: Bassoon Tracker


Bassoon Tracker è un tracker stile Amiga (4 channel), accessibile free ed online direttamente dal browser, scritto in javascript.

E' possibile ascoltare alcune track di esempio ma le "file operations" permettono di accedere ad un archivio sterminato di pezzi (via modtracker api). Edit e play, compatibile con protracker. Salva in formato .mod e .wav.

github



Assembly per Commodore 64

Assembly per Commodore 64
Direttamente dal mitico 1985 ecco un libro che 30 anni fa avrebbe fatto sbavare ogni possessore del biscottone: Assembly language for kids: Commodore 64.

Il basic era accessibile praticamente a tutti anche se molti non si sono spinti oltre il "20: goto 10;". Ma l'assembly, il linguaggio nel quale erano programmati i giochi, era vera e propria magia nera. Se ne conosceva solo vagamente l'esistenza ma, senza internet, il tutto restava nel limbo.

In seguito, una volta note le funzioni di un microprocessore, molta nebbia si è diradata, ma resta davvero ancora quasi magico riuscire a comandare flotte di pixel secondo comandi così astrusi.

hello world in commodore 64 assembly
commodore 64 programmer's reference guide (la bibbia)
Commodore 64 assembly coding on the command line


categorie: 

Greg Hovanesyan - web audio api & 8-bit

the bluesman


The Bluesman - You Can Play The Blues è una divertente web app nella quale ci si improvvisa bassisti blues. Gli accordi della chitarra sono già predefiniti in modo che sia molto semplice ed intuitivo seguire il riff.

L'ha realizzata Greg Hovanesyan, musicista ed esperto di Web Audio API (come ad esempio pizzicato.js).

Un altro articolo molto interessante è "recreating legendary 8-bit games music with web audio api".

Web Audio Intro
twitter

[via]


Pedro Medeiros

Pedro Medeiros Wings
Pedro Medeiros è un pixel artist brasiliano che insegna un sacco di tecniche e trucchetti sul suo patreon (anche nel tier free).

Il suo è un approccio incredibilmente pragmatico e cristallino, come è evidente ad esempio in questo articolo: My Thoughts on Very Low Resolution. Per lui la pixel art è un vero e proprio puzzle, ogni pixel deve avere un ruolo, uno scopo.

imgur
twitter
patreon


categorie: 

Animating with Unity

Cinemachine, un add-on per Unity che offre un sistema integrato ed intuitivo di gestione della telecamera, libera definitivamente la creatività di artisti di ogni genere di realizzare qualsiasi genere di media, dall'illustrazione, al fumetto, al videogame, alla realtà virtuale. Per i media non intereattivi non è necessario conoscere il codice.

Usando asset predefiniti come modelli 3D, pose ed animazioni mediante mecanim - ed ora Cinemachine - è davvero alla portata di chiunque, anche lavorando da soli, realizzare brevi cortometraggi ed altro.

Ovviamente per ottenere buoni o ottimi risultati occorre, ed occorrerà sempre, una grande maestria. Ma i tool liberamente a disposizione di chiunque sono davvero un tesoro incredibile che rende possibile mettere insieme in poche ore qualcosa di paragonabile ai risultati ottenuti dallo staff dell'intera Pixar impieganto mesi di lavoro non oltre 20 anni fa.

Unity 2017.1 beta feature highlight: Timeline & Cinemachine
The workflow

[via]


Factorio

Factorio


Factorio è un gioco in cui costruire e mantenere fabbriche. Una specie di Sim Factory, se Maxis non fosse stata chiusa da EA.

Si estraggono risorse minerarie, si ricercano tecnologie, si costruiscono infrastrutture, tutto per automatizzare la produzione e combattere i nemici che non gradiscono l'inquinamento. All'inizio si tagliano alberi e si raccoglie carbone, poi si costruiscono bracci meccanici e cinghie di trasporto, e in breve tempo si potrà fare uso di una centrale elettrica industriale, con enormi campi solari, raffinazione del petrolio, produzione e distribuzione di edifici e programmazione di logistica robotica.

Ma è molto interessante anche la pipeline di produzione degli asset del gioco: Friday Facts #194 - Automated combinator pipeline, che fa uso di blender, photoshop, after effects, python e lua.

factorio
facebook
space science
new resource graphics


categorie: 

Best Practices for Procedural Narrative Generation

Chris Martens, professoressa al computer science department dell'università NC State si occupa da anni di ricerca sulla narrativa procedurale ed i suoi metodi formali.

Ha sviluppato "ceptre" (tutorial), un linear logic programming language che permette di definire sistemi evolutivi con molti elementi indipendenti.

github
publications
sito ufficiale
graphviz

[via]

categorie: 

Commodore 64 Blackbird by Linus Akesson

blackbird
Linus Akesson (aka LFT), da Lund - Svezia, si occupa di musica, poesia, film, programmazione, yoga, (meta-)matematica, danze folk svedesi, libri, traduzioni, psicologia e sociologia, sicurezza informatica, magia, giapponese, elettronica, tipografia, meditazione, meccatronica, sogni lucidi, go, interactive fiction ecc.

Tra i suoi tanti progetti possiamo trovare un motore di ricerca di file musicali SID sul repository audio hvsc, dedicato al sacro C=64.

Ha anche creato Blackbird (ecco il manuale), un programma musicale professionale sempre per il microcomputer Commodore.

The TTY demystified
youtube official



Dan Moran

Dan Moran è un graphic engineer presso NC Soft e insegna l'abc delle tecniche necessarie per controllare e padroneggiare l'aspetto dei videogame, partendo ovviamente dagli shader.

Tutta quell'algebra lineare finalmente ha un senso, quando prodotti scalari, matrici, normali e versori sono necessari per calcolare l'andamento di una superficie e controllarne la fisica o l'illuminazione.

Queste idee sono molto difficili da imparare bene e da padroneggiare per chi non abbia alcuna base, ma Dan è un ottimo insegnante e passa molto velocemente dai concetti di base al codice.

twitter
github
patreon


categorie: 

Pose Design & Animation

Extra Credits raccoglie sotto il nome di "extra frames" alcuni video di approfondimento sul pose design e l'animazione nei videogame, un campo che oramai non ha nulla da invidiare all'animazione cinematografica.

Daniel Floyd, un professionista, spiega come una posa azzeccata, in questo contesto, debba essere in linea con il carattere del personaggio ed essere immediatamente esplicativa di quello che stia facendo, e come si senta in quel momento. Inoltre deve esprimere la fisicità in modo appropriato, in modo che la distribuzione del peso e l'equilibrio sembrino coerenti. Occorre inoltre che una posa sia visivamente accattivante, grazie ad una linea d'azione potente, e l'esressione dinamica del movimento.


categorie: 

Dan Fessler - Pixelation

Dan Fessler - Pixelation
Il grande Dan Fessler, di Pixelation, svela una sacra tecnica ninja di photoshop che permette di dipingere direttamente in pixel art. E' spiegata in modo semplice e, oltre ad essere miracolosamente utile per chi si debba cimentare con questo tipo di grafica, fa capire la potenza dell'uso in combo degli strumenti di photoshop.

twitter



Bosca Ceoil

Bosca Ceoil
Bosca Ceoil è un fantastico music box per creare brani in stile 8 bit con un sacco di feature (scale, accordi, strumenti) utilissime e molto semplici da usare anche senza leggere le istruzioni.

Schiacciando tasti quasi a caso si riesce magicamente a produrre qualcosa di ascoltabile.

github by Terry Cavanagh
distractionware
mini tutorial

[via magic tools]


Pages