retro

emulazione e retro gaming, console e giochi delle passate generazioni

Assembly per Commodore 64

Assembly per Commodore 64
Direttamente dal mitico 1985 ecco un libro che 30 anni fa avrebbe fatto sbavare ogni possessore del biscottone: Assembly language for kids: Commodore 64.

Il basic era accessibile praticamente a tutti anche se molti non si sono spinti oltre il "20: goto 10;". Ma l'assembly, il linguaggio nel quale erano programmati i giochi, era vera e propria magia nera. Se ne conosceva solo vagamente l'esistenza ma, senza internet, il tutto restava nel limbo.

In seguito, una volta note le funzioni di un microprocessore, molta nebbia si è diradata, ma resta davvero ancora quasi magico riuscire a comandare flotte di pixel secondo comandi così astrusi.

hello world in commodore 64 assembly
commodore 64 programmer's reference guide (la bibbia)
Commodore 64 assembly coding on the command line


categorie: 

Come costruire un barcade

barcade
Chi è cresciuto in una sala giochi non troverà il suo nirvana fino a quando non avrà messo le mani su un barcade, magari meglio se costruito da solo. Si tratta di tagliare e assemblare una serie di pezzi di legno di varia fattura, un monitor ampio a piacere e una mezza vagonata di bottoni insieme ad una scheda a scelta che va dal raspebby in su.

Esistono già ovviamente tutti i frontend più evoluti per la batteria di emulatori necessaria per simulare qualsiasi videogame apparso sul pianeta negli ultimi 50 anni.

Ecco le istruzioni più interessanti trovate online e raccolte con cura nell'arco degli anni:

tutorial in italiano
Ikea Hack con joystick arcade
instructables "easy"
instructables "super easy"


categorie: 

Greg Hovanesyan - web audio api & 8-bit

the bluesman


The Bluesman - You Can Play The Blues è una divertente web app nella quale ci si improvvisa bassisti blues. Gli accordi della chitarra sono già predefiniti in modo che sia molto semplice ed intuitivo seguire il riff.

L'ha realizzata Greg Hovanesyan, musicista ed esperto di Web Audio API (come ad esempio pizzicato.js).

Un altro articolo molto interessante è "recreating legendary 8-bit games music with web audio api".

Web Audio Intro
twitter

[via]


LaunchBox

LaunchBox
LaunchBox un programma freemium che ha iniziato come front end per DOSBox e si è velocemente espanso per raccogliere, ordinare, mostrare e controllare una intera video game collection.

L'importanza di avere una ottima interfaccia che renda accessibile centinaia o migliaia di titoli fa la differenza tra passare il tempo ad ammirare le leggendarie cover di un tempo e (ri)giocare davvero.

LaunchBox "vede" anche la collezione di Steam, permette di personalizzare i dati di qualsiasi titolo e si scarica da solo box art, fanart, screenshot, loghi e molto altro.

download (windows 7+)


categorie: 

Housemarque rifà Robotron 2084: Nex Machina

Il coloratissimo e frenetico Nex Machina nasce da una collaborazione tra Housemarque e il leggendario Eugene Jarvis, creatore di Defender, Robotron e Smash TV.

La casa finlandese aveva già realizzato un omaggio al perfido Defender con Resogun, ed ora tocca rifare Robotron, coinvolgendo l'autore dell'originale.

Il gioco, per PC e PS4, è realizzato spremendo tutta la potenza a disposizione senza alcun riguardo per una ipotetica misura e trabocca di effetti a tal punto che sembra di stare su un Amiga 50000.

Housemarque


categorie: 

SNES classic mini

SNES classic mini
Il Super NES classic è la riedizione ufficiale di una delle migliori console della storia dei videogame, con inclusi ben 20 classici + un clamoroso inedito, compatibilità con i dispositivi recenti e coppia di controller ufficiali.

Ovviamente già si spera nel solito hack, come già successo per l'ora introvabile NES classic mini, che apra le porte agli altri innumerevoli capolavori rilasciati in una seconda golden age Nintendo durante la quale sulla sua console oltre a leggendari titoli first party anche i third party rilasciavano tutte le loro migliori IP.

The best SNES games EVER vs. the SNES mini library
TOP 100 SNES GAMES OF ALL TIME


categorie: 

Archivio Videoludico

Archivio Videoludico
"Recuperare il passato con un occhio rivolto al futuro. La più grande sfida dell'Archivio Videoludico passa attraverso la riscoperta delle origini, delle piattaforme che nel corso degli anni hanno contribuito a evolvere il linguaggio videoludico, a mescolare la storia del videogioco con quella del cinema, delle altre arti e discipline. Numerosi i titoli direttamente ispirati a opere cinematografiche. Importante anche l'influenza della letteratura, del fumetto, della musica, della serialità televisiva. Oltre ai PC e alle console successive agli anni Novanta, figurano in archivio hardware storici degli anni Ottanta e Settanta.
L'Archivio Videoludico è a disposizione del pubblico, che può scoprirlo attraverso un catalogo online costantemente aggiornato.

A gennaio 2017 il fondo dell'Archivio Videoludico conta più di 4.850 titoli."

facebook
sito ufficiale

[via]

categorie: 

Pages