retro

emulazione e retro gaming, console e giochi delle passate generazioni

David Whittaker sul DeepSID

David Whittaker

David Whittaker è il virtuoso inglese che ha accompagnato il nostro tempo libero nei tardi anni '80 con le sue composizioni per il 6501 del Commodore 64.

Tra i suoi brani più noti, le variazioni di "Lazy Jones", le colonne sonore di "Solomon's Key", "Star Wars", "The Living Daylights" e "License to Kill".

Tutta la sua produzione si può ascoltare direttamente online grazie al progetto DeepSID.

wikipedia
Video Game Music Preservation Foundation


Retrogaming made in France

okuribito

Retrogaming Made in France è una serie di documentari che si può guardare direttamente online sul sito di Arte TV.

Sono 10 episodi da meno di 10 minuti ciascuno che raccontano la realizzazione di alcune pietre miliari della storia dei videogame:

The Ark of Captain Blood (1988)
Future Wars (1989)
Another World (1991)
Alone in the Dark (1992)
Dune
Versailles 1665 (1995)
Megarace (1993)
Atlantis
Nightmare Creatures (1997)
Syberia

[via]

categorie: 

Steel Batallion

Steel Batallion è la versione Capcom di Battletech. Si pilotano immensi Mech con controlli estremamente elaborati. L'originale per Xbox era accompagnato da un titanico controller a 44 input, completo di pedaliera, che simulava il cockpit del veicolo da combattimento. Come avere un battletech center a casa. E c'è da dire che la grafica retro di quasi 20 anni fa potrebbe anche risultare, oggi, uno strepitoso omaggio ai monitor lo-fi montati a bordo dei titani di acciaio. Elettronica robusta, non certo fighetteria a 4K.

L'intervista originale al team di sviluppo

[via]

categorie: 

Procedurally Generated Retrocomputer Emulators

EMF Procedurally Generated Retrocomputer Emulators
questo articolo

Il Marchese dei Geek nutre un amore profondo per i vecchi e nobili sistemi dei decenni andati. Stanco di scrivere nuovi emulatori da zero per ogni progetto, il suo ultimo progetto EMF (Emulation Framework) genera l'emulatore per lui.

Un documento XML descrive il layout della memoria, la CPU e il gestore dello schermo. L'output è attualmente un'applicazione di emulatore Javascript a pagina singola con un assemblatore e un dissembler. Tuttavia, il backend può essere facilmente scambiato con un altro linguaggio come Rust o C++.

Dragon32
SinclairZX81
Taito Space Invaders


EMF - A new way of writing emulators

8-bit Music Theory e Austin Wintory

8-bit Music Theory (twitter, patreon) ci rivela come Austin Wintory, autore di alcune delle migliori colonne sonore (per videogame) mai composte, compone un tema.

Il processo creativo attraversa le scelte dell'orchestrazione relative agli strumenti che eseguiranno il tema principale, la melodia, la chiave scelta e il ritmo che si accompagna al tutto, in armonia.


Metal Gear - L'intervista del 1999 a Kojima

Metal Gear - L'intervista del 1995 a Kojima
In questa intervista del 1999 a Hideo Kojima, recentemente tradotta dallo staff di shmuplations.com, il game designer racconta dei suoi inizi.

Fin dall'inizio Kojima era attratto da titoli come Super Mario Bros o Portopia, giochi che avevano dietro un mondo, evidente.

Poi l'intervista inizia a parlare del "mondo di Kojima", Metal Gear, il suo leggendario titolo che fece faville su MSX nella sua versione a 8 bit e fu portato poi su molte altre piattaforme, ma che poi tornò per reinventare un genere sulla Playstation originale, essendone una delle killer app imperdibili.


Master of Magic

Master of Magic

E così anche la storia di Master of Magic (Microprose, 1994) è stata raccontata dal Digital Antiquarian. Steve Barcia aveva appena finito di rilasciare Master of Orion, ma già un anno dopo, proprio per natale, era sugli scaffali questo nuovo gioco completamente diverso dal precedente e era anche uno dei più complessi 4x strategici esistenti.

gog
wiki
wikipedia
Steam


How to Play Master of Magic

Master of Magic Longplay (Impossible Difficulty 11 Death Books)

categorie: 

Susan Kare Icons

Susan Kare Icons

La storia della realizzazione delle "iconiche icone" di Susan Kare per Apple Macintosh.

La sua è una carriera trascorsa alla ricerca della giusta dose di semplicità e astrazione. Troppa, e il design perde ogni significato. Troppo poca e il pubblico non riesce più a comprendere. I suoi disegni più iconici (molti dei quali sono ora appesi nel Museo d'Arte Moderna) hanno trovato il perfetto equilibrio tra questi due estremi.

Susan Kare receives the AIGA award


Susan Kare | 2018 AIGA Medalist

Susan Kare explains Macintosh UI ergonomics on the Computer Chronicles (1984)

A Flock of Seagulls - Ran Tutorial

A Flock of Seagulls, la band inglese che ha furoreggiato negli anni '80 con una serie di brani accattivanti, pubblica un tutorial sull'esecuzione di uno dei suoi brani più famosi "I ran". Uno dei rari casi in cui a spiegare la hit sono proprio gli artisti originali.

youtube
spotify


A Flock Of Seagulls - Space Age Love Song (Official Music Video)

A Flock Of Seagulls - The More You Live, The More You Love

A Flock Of Seagulls - I Ran (So Far Away) (Video)

Daniele Spadoni - Ghostbusters and the Secret of Monkey Island

Daniele Spadoni


Daniele Spadoni, per la serie "point and click adventure free games", ci grazia con un altro titolo provenente dalla dimensione alternativa dei crossover azzeccati: Ghostbusters and the Secret of Monkey Island.

Ghostbusters
The Secret of Monkey Island


Ghostbusters and the Secret of Monkey Island- The fan game.

Nel 1982...

Demon Attack

La storica serie List of years in videogames raccoglie tutte le uscite, arcade e su console, avvenute in un certo anno, riportando spesso anche giorno e mese di uscita.

1972, 1973, 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983, 1984, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1990, 1991, 1992, 1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999.

Il 1982 è stato l'anno di Thriller di Michael Jackson, di Blade Runner ,insieme a Tron ed ET quasi nella stessa settimana.
Il primo CD veniva venduto in Giappone.
L'anno di Zaxxon e Mr.Do! (uno dei miei preferiti in assoluto), Di Pengo e Q*bert. Di Jungle Hunt e Pole Position.
L'anno di Pitfall! sull'Atari VCS 2600.
L'anno di Yar's Revenge, il primo videogame da casa che io abbia mai visto, nel negozio di elettrodomestici, ci si poteva giocare.

categorie: 

Jim Butterfield - Machine Language for the Commodore 64

machine language for the commodore 64 Jim Butterfield
Jim Butterfield (1936 -2007), autore, scrittore e divulgatore canadese, devoto alla causa dei microcomputer e soprattutto del Commodore 64. E' stata una delle figure più importanti per svelare i segreti della macchina. Ha scritto di molti libri di programmazione altamente tecnici, presentatore principale in innumerevoli riunioni, e a detta di tutti, anche un tipo davvero simpatico.

Compute - L'intervista

Commodore Books
1000 bit


categorie: 

X-COM UFO defense

X-COM UFO defense

X-COM sembra essere spuntato dal nulla. La sua uscita non è stata preceduta da un'enorme campagna di marketing. Non aveva una video demo, non è stato pubblicizzato con mesi di anticipo su inserti di riviste patinate, non aveva chioschi lampeggianti alle fiere di settore. Non è arrivato in una scatola super raffinata. Non presentava video in full-motion con i migliori attori televisivi degli anni Ottanta; non aveva la voce fuori campo. Non offriva né una grafica Super VGA, né il supporto General MIDI. Non era un Doom-like, un Myst-like, o comunque come un gioco ispirato ai trend di successo della stagione precedente; non rubava le caratteristiche migliori di molti altri giochi di successo. Non era nemmeno su CD-ROM!

In breve, se si inseriscono le variabili di X-COM nella "formula del successo" attualmente in uso presso la maggior parte delle grandi aziende di giochi, si ottiene la previsione di un grande fallimento. Secondo l'opinione comune, non c'è modo che X-COM possa sopravvivere nel mercato dei giochi di oggi. Eppure ha venduto e venduto, e i giocatori hanno continuato a giocare e rigiocare.

- Chris Lombardi, su Computer Gaming World, Aprile 1995

sito ufficiale
X-COM una retrospettiva


A Beginner's Guide to XCOM UFO Defence in under 15 minutes

Let's Play X-COM: UFO Defense (OpenXCom) Part 1

categorie: