cultura

letteratura ed altro

Verso un Acceleratore di Conoscenza Universale

La mente umana rimane un "motore di innovazione" senza pari, con la sua capacità unica di dare un senso alle informazioni complesse e di trovare profonde connessioni analogiche che hanno guidato il progresso della scienza e della tecnologia negli ultimi millenni.

La recente esplosione di informazioni disponibili online in quasi tutti i domini dovrebbe rappresentare un'opportunità per accelerare questo "motore", ma minaccia invece di rallentarlo man mano che si raggiungono i limiti di elaborazione delle informazioni delle singole menti coinvolte.

La Legge di Brooke

In questo video Aniket Kittur parla degli sforzi per costruire un acceleratore universale della conoscenza: un sistema in cui persone si impegnano online per consolidarlo e condividerlo con altri, portando a cicli virtuosi di miglioramento continuo delle fonti di informazione che a loro volta aiutano le persone a sintetizzare e innovare in modo ancora più efficace.

Circa 70 miliardi di ore all'anno, solo negli Stati Uniti, sono dedicate a questo sistema online in settori che vanno dalla letteratura scientifica alla salute; catturarne anche solo una frazione potrebbe fornire benefici significativi. Si discutono quindi tre livelli integrati di ricerca che sono necessari per realizzare questa visione:
a livello individuale nella comprensione e nella cattura della cognizione di ordine superiore;
a livello computazionale nello sviluppo di nuovi sistemi di interazione e partner di intelligenza artificiale per la cognizione umana;
a livello sociale nello sviluppo di sistemi complessi e creativi di crowdsourcing e di social computing.

A scientific approach to Learning


categorie: 

Omeostasi e Dopamine Detox

L' omeostasi è la tendenza naturale del corpo a mantenere il suo stato di equilibrio. La dopamina è un ormone e neurotrasmettitore che causa una sensazione piacevole. Qualsiasi attività rilascia quantità di dopamina, ma alcune attività, come l'assunzione di droghe, ne rilasciano quantità innaturali.

I comportamenti che generano microrilasci di dopamina frequenti (ad esempio usare il cellulare per scorrere le infinite timeline dei social) contribuiscono ad aumentare la tolleranza alla dopamina, di fatto rendendo progressivamente meno "divertenti" certe attività. E' la cosiddetta "instant gratification". Per questo sarebbe consigliabile cercare di abbassare i livelli e farli tornare normali con una giornata di "astinenza da dopamina", nella quale si cerca di "annoiarsi". L'effetto positivo è quello di riuscire a fare attività più approfondite ma meno appaganti nell'immediato più facilmente, ed ingannare il cervello in modo da riuscire a portarle a compimento.

Una ottima soluzione per riuscire ad invertire la tendenza infatti è quella di associare le attività che si vorrebbero fare, quelle a basso rilascio di dopamina (leggere un libro, fare esercizio, studiare) ad una ricompensa ad "alto rilascio" (una caramella, una partitella, ecc.).

E' pavlovianamente ovvio no ? E allora traiamone beneficio.

The Social Dilemma

[via]

categorie: 

Theory U - L'arte di Ascoltare

Theory U
La classe dirigente non è all'altezza, i risultati parlano da soli. Chi ha la responsabilità delle cose ne deve rispondere. Ed è finito il tempo degli alibi, dell' "è sempre colpa di qualcos'altro, di qualcun altro". Basterebbe semplicemente ricominciare ad applicare il buon senso, e un po' di empatia, ad Ascoltare.

Otto Scharmer è professore alla Scuola di Gestione Sloan del MIT.

Dopo una serie di interviste con imprenditori e innovatori nel campo della scienza, del business e della società ha scritto un libro che descrive la sua Theory U: un metodo di gestione del cambiamento.

Scharmer con i colleghi del MIT ha condotto le interviste, e poi ha esteso i principi di base in una teoria dell'apprendimento e della gestione. I principi della Teoria U sono scritti per cercare di aiutare i leader politici, i funzionari pubblici e i manager a superare gli schemi di comportamento improduttivi del passato che impediscono loro di entrare in empatia con le prospettive dei loro clienti e spesso li rinchiudono in schemi decisionali inefficaci.


Otto Scharmer on the four levels of listening

What is Theory U? Interview with Otto Scharmer

Mottainai o del tempo perso

... Tempo fa, alla tv, vidi una pubblicità progresso tutta elaborata in animazione, e realizzata in collaborazione con la NHK, la televisione pubblica giapponese. Si succedevano sullo schermo giovani uomini e donne, sullo sfondo di scene quotidiane, stanchi e scoraggiati in mezzo alla folla ondeggiante di un treno o a terra in una posa sconfitta, nella pausa dal lavoro in un kombini, ragazzi colti nel momento prima di cadere, di precipitare nel lunghissimo istante in cui si decide di mollare.

Poi sopraggiungeva un accenno di coraggio, una voce infinitamente comprensiva che incitava a non darsi per vinti. Che non era troppo tardi. Ed ecco il sollievo gonfiarsi in cavalloni e diventare spinta al cambiamento, l’espressione mottainai (勿体ない) a decriptare il senso di una giornata.

- Laura Imai Messina

Mottainai o del tempo perso
jisho.org


categorie: 

Nel 1982...

Demon Attack

La storica serie List of years in videogames raccoglie tutte le uscite, arcade e su console, avvenute in un certo anno, riportando spesso anche giorno e mese di uscita.

1972, 1973, 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983, 1984, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1990, 1991, 1992, 1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999.

Il 1982 è stato l'anno di Thriller di Michael Jackson, di Blade Runner ,insieme a Tron ed ET quasi nella stessa settimana.
Il primo CD veniva venduto in Giappone.
L'anno di Zaxxon e Mr.Do! (uno dei miei preferiti in assoluto), Di Pengo e Q*bert. Di Jungle Hunt e Pole Position.
L'anno di Pitfall! sull'Atari VCS 2600.
L'anno di Yar's Revenge, il primo videogame da casa che io abbia mai visto, nel negozio di elettrodomestici, ci si poteva giocare.

categorie: 

Meglio di Ieri

Better Than Yesterday è un canale youtube che insegna a migliorarsi, giorno dopo giorno, suggerendo piccoli consigli pratici e grandi idee. Si possono trovare riassunti di libri, i consigli sulla produttività, per trovare la motivazione al cambiamento e altre guide pratiche.

Come avvantaggiarsi con la pigrizia
L'importanza delle liste di cose da NON fare

buymeacoffee.com
youtube

[via]

The Importance Of The Not-To-Do List

categorie: 

Come Si Costruisce Una Storia - Il Corso di Scrittura di Fabio Bonifacci



Chiara Beretta Mazzotta intervista lo sceneggiatore Fabio Bonifacci in questo interessante video sulla scrittura.

Il corso online gratuito di scrittura di Fabio Bonifacci (autore della sceneggiatura di molti film), si articola in diverse "lezioni", e si è dimostrato molto utile per la editor, che ha riscontrato oggettivi miglioramenti nel materiale di chi lo aveva seguito. In effetti il corso è scritto con lo stile accattivante di una racconto, spiega molto chiaramente concetti la cui padronanza è essenziale, perchè sono modelli imprescindibili dell'architettura di una storia. Solo tenendo in considerazione questi elementi la storia può "stare in piedi", viceversa cadrà nel disinteresse.
Ogni lezione è accompagnata da esempi chiarificatori che facilitano la piena comprensione di quanto appena appreso. E non mancano gli esercizi da fare !

lezione 1 - “Tutti sanno cos’è una storia finchè non si siedono a scriverne una”
lezione 2 - Il magico trio: Desiderio-Ostacolo-Conflitto
lezione 3 - Lezioni di talento
lezione 4 - Io sono l’ostacolo
lezione 5 - “Le belle storie si scrivono da sole”

blog
Storia di una storia.

Un test per gioco: i mali di chi scrive
Inediti del più misterioso sceneggiatore vivente
L’ABC dello stile

[via]

Il Caffè Rende Nervosi ?

Si, aumenta l'ansia e la percezione di avere problemi più gravi del dovuto a causa dello stimolo alla produzione di noradrenalina, che aumenta il livello di stress. La caffeina blocca i ricettori dell'adenosina che, tra le varie cose, regola il sonno la circolazione del sangua, l'eccitabilità delle cellule cerebrali e ha delle proprietà anti-infiammatorie.

A lungo andare, continuando a ridurre il funzionamento dei recettori dell'adenosina, il cervello produce più ricettori per compensare il fatto di avere una bassa stimolazione.

Una curiosità: il caffè inoltre possiede polifenoli che riducono la produzione di melanina e riducono l'insorgere di macchie sulla pelle.


categorie: 

Goodreads, il "social" dei libri

goodreads
Un "social" per tenersi lontani dai danni perpetrati alle persone, alle democrazie e alla società dagli altri social ?

goodreads, il sito che raccoglie informazioni su quello che leggono i suoi iscritti. E funziona benissimo come indice di tutti (beh... insomma) i libri del mondo.

wikipedia
twitter
I problemi di Goodreads


categorie: 

The Institute of Art and Ideas

Sabine Hossenfelder, fisica e autrice, ci racconta lo stato della disciplina in questo video pubblicato sul canale The Institute of Art and Ideas.

I punti in questione sono la riconciliazione quasi impossibile tra fisica quantistica e le relatività e il vincolo dell'ossessione per la "bellezza" delle formule relative ai modelli, che deriva dalla matematica. Una disamina molto interessante ed un punto di vista originale su una materia alla base del progresso tecnologico, il quale poi permette il miglioramento della società.


categorie: 

Shoshana Zuboff - Il Capitalismo della Sorveglianza

Shoshana Zuboff - Il Capitalismo della Sorveglianza
Shoshana Zuboff, laureata in psicologia sociale e filosofia e professoressa ad Harvard, ha scritto The Age of Surveillance Capitalism.

Nelle sue 600 pagine il libro analizza gli effetti globali dei modelli di business dei titani della silicon valley. In pratica le persone hanno rinunciato alla loro privacy per vedere fotografie di amici in vacanza. Questo significa che diventano soggetti vulnerabili alla manipolazione operata dalle loro timeline personalizzate per massimizzare il coinvolgimento, e spendere sempre più tempo con i loro dispositivi, nell'illusione di mantenere vive decine e decine di relazioni virtuali, ma spesso con l'effetto di fare avvizzire quelle della propria vita reale.

Le ferree logiche del profitto applicate al prodotto, che in questi casi è l'attenzione delle persone, generano enormi storture ed effetti sensibili già da diversi anni, al punto da minacciare, anche grazie agli immancabili "bad player", il tessuto democratico di molte nazioni.

sito ufficiale
Shoshana Zuboff: ‘Surveillance capitalism is an assault on human autonomy’

[via]

Shoshana Zuboff on surveillance capitalism | VPRO Documentary

Shoshana Zuboff | The Age of Surveillance Capitalism

categorie: 

College Algebra - Full Course Free

Un Corso di Algebra Completo in sette ora della professoressa Linda Green della North Carolina University.

Il programma:

⌨️ (0:00:00) Exponent Rules
⌨️ (0:10:14) Simplifying using Exponent Rules
⌨️ (0:21:18) Simplifying Radicals
⌨️ (0:31:46) Factoring
⌨️ (0:45:08) Factoring - Additional Examples
⌨️ (0:55:37) Rational Expressions
⌨️ (1:05:00) Solving Quadratic Equations
⌨️ (1:15:22) Rational Equations
⌨️ (1:25:31) Solving Radical Equations
⌨️ (1:37:01) Absolute Value Equations
⌨️ (1:42:23) Interval Notation
⌨️ (1:49:35) Absolute Value Inequalities
⌨️ (1:56:55) Compound Linear Inequalities
⌨️ (2:05:59) Polynomial and Rational Inequalities
⌨️ (2:16:20) Distance Formula
⌨️ (2:20:59) Midpoint Formula
⌨️ (2:23:30) Circles: Graphs and Equations
⌨️ (2:33:06) Lines: Graphs and Equations
⌨️ (2:41:35) Parallel and Perpendicular Lines
⌨️ (2:49:05) Functions
⌨️ (3:00:53) Toolkit Functions
⌨️ (3:08:00) Transformations of Functions
⌨️ (3:20:29) Introduction to Quadratic Functions
⌨️ (3:23:54) Graphing Quadratic Functions
⌨️ (3:33:02) Standard Form and Vertex Form for Quadratic Functions
⌨️ (3:37:18) Justification of the Vertex Formula
⌨️ (3:41:11) Polynomials
⌨️ (3:49:06) Exponential Functions
⌨️ (3:56:53) Exponential Function Applications
⌨️ (4:08:38) Exponential Functions Interpretations
⌨️ (4:18:17) Compound Interest
⌨️ (4:29:33) Logarithms: Introduction
⌨️ (4:38:15) Log Functions and Their Graphs
⌨️ (4:48:59) Combining Logs and Exponents
⌨️ (4:53:38) Log Rules
⌨️ (5:02:10) Solving Exponential Equations Using Logs
⌨️ (5:10:20) Solving Log Equations
⌨️ (5:19:27) Doubling Time and Half Life
⌨️ (5:35:34) Systems of Linear Equations
⌨️ (5:47:36) Distance, Rate, and Time Problems
⌨️ (5:53:20) Mixture Problems
⌨️ (5:59:48) Rational Functions and Graphs
⌨️ (6:13:13) Combining Functions
⌨️ (6:17:10) Composition of Functions
⌨️ (6:29:32) Inverse Functions


categorie: 

David Graeber: "We are the 99%"

David Graeber:

David Graeber, antropologo e anarchico di fama mondiale, è recentemente scomparso all'età di 59 anni a Venezia, città che amava da quando era stato "visiting professor" qualche anno fa a Cà Foscari.

In uno dei suoi articoli più famosi attacca il capitalismo sfrenato, che trova negli USA una delle sue espressioni più radicali, analizzando l'interessante fenomeno della creazione di "lavori inutili". Invece dell'utopia keynesiana di una settimana lavorativa di 18 ore, il mercato, o meglio il profitto ha costretto al lavoro ben oltre le 40, o anche le 60 ore. Essendo il lavoro qualcosa di identitario, esercitarlo per gran parte del proprio tempo da alcune persone viene visto come un rifugio, una consolazione, una sicurezza, e addirittura come un valido motivo per rinunciare anche agli affetti familiari. Governi e leggi non sono stati al passo e hanno permesso che il capitalismo sfrenato riformattasse di nuovo la vita di miliardi di persone, a beneficio dell'1%.

On the Phenomenon of Bullshit Jobs: A Work Rant

image credit

5 Types of Bullsh*t Jobs with David Graeber

Debt: The First 5,000 Years | David Graeber | Talks at Google

categorie: 

Twitter Tips

okuribito
Twitter, se usato bene, è uno dei social network più interessanti in assoluto. I motivi possono essere i più vari, ma tra questi sicuramente c'è il fatto di essere basato principalmente sul testo e non essere orientato ai video e alle immagini, e il vincolo di essere concisi, che aiuta ad andare all'essenza di un argomento. La gente trova modo di litigare e spesso i duelli si risolvono ad insulti e gare di sagacia, ma questi aspetti sono assolutamente da tralasciare e ignorare completamente, pena indugiare in abitudini nocive per la propria salute mentale.

Invece, quando si trova un account di una persona intelligente che ha pubblicato un contenuto originale e interessante, è il caso di valutare immediatamente se seguirla andando a vedere se ci siano vari altri suoi post che abbiano valore. Per capirlo ancora meglio, si può seguire il suggerimento di David Perell ed i suoi consigli per usare twitter:

tutta la serie
il consiglio più importante
la ricerca avanzata - esempio: pixel art

Seguire le persone giuste scatena una effetto valanga positivo di post curiosi, sorprendenti, profondi, divertenti ed in generale interessanti. Seguire persone litigiose invece fa succedere esattamente il contrario:

Social media and radicalization in digital age

L'interessante storia dei motori di ricerca

web search history altavista
Carl Hendy noto esperto di SEO, ci racconta la storia dei motori di ricerca. A partire da DMOZ, che indicizzava 100.000 pagine web nate poco dopo l'invenzione del protocollo HTTP da parte di Tim Berners-Lee al CERN.

Parte di questa storia fa da sfondo all'imperdibile serie Halt and Catch Fire.


Ghost of Tsushima

Ghost of Tsushima


Questo brano su Ghost of Tsushima di Kazuma Hashimoto (un prodotto ambientato in un'epoca storica giapponese, ma non realizzato da giapponesi) ci spiega il rapporto fra l'estetica di Akira Kurosawa e il gioco stesso, la valenza politica sottesa dalla figura del samurai, il complesso rapporto tra la cultura orientare e quella occidentale e i loro rispettivi punti di vista.

Forse l'approccio principalmente estetico suggerisce un fraintendimento nell'intento comunicativo che risale all'epoca delle pellicole dello stesso maestro giapponese. E forse invece occorre fare in conti su due realtà che sono due dimensioni differenti che non riusciranno mai né a sovrapporsi né a trovare perfetta corrispondenza tra tutti i rispettivi fenomeni.


A Story Breakdown of GHOST OF TSUSHIMA

categorie: 

Astrazione

okuribito

L'Astrazione è un processo concettuale in cui regole e concetti generali derivano dall'uso e dalla classificazione di esempi specifici, significanti letterali ("reali" o "concreti"), principi assoluti, o altri metodi. Il risultato di questo processo - un concetto comune a tutti i concetti subordinati, e li collega in un gruppo, campo o categoria. Le astrazioni concettuali si formano filtrando il contenuto informativo di un concetto o di un fenomeno osservabile, selezionando solo gli aspetti che sono rilevanti per un particolare scopo soggettivamente valutato.

L'astrazione è un processo di compressione e comprensione della realtà. Innumerevoli aspetti e manifestazioni vengono più o meno ordinatamente schiacciati in idee intercorrelate da pensieri ed opinioni.

A beginners guide to abstraction


categorie: 

Una Breve Storia della Fisica

Brief History of Time

Su Tablet mag si parla di fisica pop e dei libri che hanno reso popolare questa complessa disciplina che, dai tempi di Aristotele, cerca di approfondire la conoscenza di come funziona l'universo.

Il ritorno più recente di questo trend inizia nel 1988 con la pubblicazione di a brief history of time (goodreads), di Stephen Hawking, seguito da altri fisici che si sono occupati attivamente di divulgazione come Michio Kaku, Steven Weinberg, Freeman Dyson e Brian Greene.

[via]

categorie: