L'americano Silenzioso

categorie

Aaron gira il mondo con dei microfoni in testa. Sembra una pazzia ma il suono olofonico che cattura in giro per il mondo risulta molto più evocativo di qualunque immagine.

Sul suo sito è possibile ascoltare il travolgente concerto delle cicale del Vietnam, il rombo soffocato di una barca a motore sul delta del Mekong, i mantra meccanici delle ruote di preghiera che si disperdono nel vento del Nepal, il buffo e ostinato chiurlo degli uccelli all'alba nelle isole Fiji.

E molto molto altro.

Vista dal Sofitel di Saigon A Quiet American[via ]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.