Honne, Tatemae, Hikikomori, Miterudake

categorie



"Honne (本音)": parola giapponese che indica i veri desideri e sentimenti di una persona.
"Tatemae" (建前): letteralmente "facciata". Ovvero il comportamento e le opinioni di qualcuno in pubblico. Quello che la societa' si aspetta dall'individuo ("giri", obbligazioni sociali). Il fatto che in giapponese queste parole esistano si ritiene essere la riprova della complessita' e della rigidita' dell'etichetta nella cultura del Sol Levante.

"Hikikomori": l'incapacita' di assolvere a tutte le convenzioni conduce molte persone a chiudersi in loro stesse e non uscire piu' di casa, vivendo una vita senza piu' alcuna relazione sociale.
"Miterudake": per rompere questa spirale di paure esiste un corso che allena a guardare in viso, negli occhi, un'altra persona e a sostenerne lo sguardo.


[via Tofugu]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.