Asia

Giappone, cultura giapponese, Cina, eventi dell'estremo oriente

Atarashii Gakko

categorie



Captain Disillusion (facebook, instagram) è il Capitan Ventosa degli effetti speciali. Sul suo canale youtube da oltre 2 milioni di iscritti approfondisce le tecniche di realizzazione dei video.

Se già questo non stupisse abbastanza, ecco l'incredibile team up con il gruppo giapponese Atarashii Gakko (aka 新しい学校のリーダーズ: instagram, twitter, facebook, linktr.ee).

MIZYU, SUZUKA, KANON e RIN: quattro ragazze rigorosamente in seifuku che fanno musica jpop, ma la loro attitudine non è quella del solito gruppo di idol dove tutto deve essere perfetto, sembrano più autentiche, con quel tocco di caos e ribellione che non può mancare nel nuovo millennio.

youtube
spotify

The girl group that is changing japans idol culture. Meet the "Japan Leaders Atarashii Gakko"


NAINAINAI

Adam by Eve

categorie



暴徒 - Eve MV è il video musicale del film "Adam by Eve
": una storia misteriosa rappresentata con immagini vivaci che combinano il live-action con l'animazione 3DCG e 2D. La liceale Aki vaga in uno strano mondo creato dalla misteriosa entità "Hitotsume-sama" alla ricerca del suo amico Taki, scomparso improvvisamente sotto i suoi occhi. Guidata dalla voce di Taki, trova un quartiere immaginario di Shibuya che non è né sogno né realtà.

youtube
twitter
nicovideo
instagram

[via]

Crayon Shin chan: Summer Vacation

categorie



Shin chan: Summer Vacation ci racconta del nuovo gioco per Switch dedicato al pestifero Crayon Shin-chan di Yoshito Usui.

Un gioco molto riuscito, che permette di vivere un'avventura vista attraverso gli occhi di un bambino di 5 anni con un'immaginazione incredibilmente attiva. Sia che si tratti di normali interazioni con la famiglia o gli amici, sia che si tratti di alcuni elementi della storia più stravaganti, ce n'è abbastanza per soddisfare qualsiasi giocatore. Per chi vuole fuggire in un viaggio stravagante in un Giappone animato, "Shin-chan: Me and the Professor on Summer Vacation -The Endless Seven-Day Journey" è una ottima scelta.

Steam

[via]

L'ascesa dei Guoman: The Guardian (2017)

categorie



Il pubblico cinese paga anche centinaia di milioni di dollari per vedere i propri film d'animazione, i cosiddetti "guoman", ma molti critici non sono soddisfatti. Il desiderio del pubblico cinese è di avere una forma d'arte in grado di competere con il meglio di Pixar e Studio Ghibli, sia in termini artistici che di popolarità ma realizzata con uno "spirito cinese".

È un'asticella molto alta. Anche successi come Jiang Ziya (2020) possono essere criticati in Cina, e in modo brutale. Le recensioni disdegnano le sceneggiature e le storie e liquidano come flop anche i film che hanno ottenuto buoni risultati al botteghino. Quando si tratta di animazione, la Cina è molto critica con sé stessa.

Ma nel 2017 finalmente arriva "The Guardian" (Dahufa), tormentata opera del regista Busifan. E' un'opera violenta. Così violenta che la sua apparizione nelle sale cinesi è stata definita "un miracolo". In qualche modo, è riuscito a superare la censura. "The Guardian" è anche bello. È un film d'azione ben girato e ben costruito, con una padronanza esperta del linguaggio cinematografico - messa in scena, ritmo, blocco, montaggio, design dei colori e altro ancora.

What makes 'The Guardian' (Dahufa) so great.