Inktober e l'effetto Giorno della Marmotta

categorie

inktober
L'Inktober è una iniziativa che ha avuto un successo mondiale travolgente, creata da Jake Parker, nella quale bisogna fare un disegno ad inchiostro al giorno e pubblicarlo su twitter con gli hashtag #inktober e #inktober2018 (per quest'anno). Partecipano anche i professionisti, per ritrovare lo spirito di prfare qualcosa al di fuori delle loro - spesso soffocanti - imposizioni lavorative.

Si parte con impazienza ed entusiasmo, pieni di voglia ed energia, ma ovviamente mantenere l'entusiasmo nonostante tutto per 31 giorni consecutivi non è facile. Quindi la prima cosa che si può imparare affrontando l'iktober è ad organizzarsi meglio. Leggere il prompt, il tema del prossimo disegno, in anticipo per farsi venire una idea che non sia troppo scontata (come quella qui a fianco, per il 31° giorno) ma magari nemmeno troppo... "siderale". Jake Parker, nel suo mitico canale è generosissimo di consigli per equipaggiarsi al meglio e affrontare la sfida.

Si rischia di imparare un metodo, provando a migliorare ad ogni tentativo, giorno per giorno. Esplorare, sperimentare e consolidare sono caratteristiche tipiche dei bravi artigiani, e degli artisti produttivi. Si impara a conoscere sé stessi, la propria forza di volontà e il proprio livello di disciplina e perseveranza. E' un po' come una salita in montagna. Quando le cose diventano un po' difficili arriva il dubbio, fermarsi o andare avanti ? A maggior ragione per una missione "triviale" come questa, dove fermarsi non comporta alcuna "penalità". Ma cosa si rischia di non guadagnare ?

Si può riuscire iniziare a costruire una abitudine positiva e di conseguenza si possono aprire nuove strade espressive. Si passa un po' di tempo in compagnia di sé stessi, lontani dagli ammennicoli della tecnologia, da soli con la penna e il foglio e una piccola missione. Anche dal punto di vista psicologico è tutto un piccolo mondo da scoprire, verrà affrontato in pompa magna con 5 ore di impegno per produrre qualcosa di grande o si opterà per una soluzione più agile e veloce, ma che abbia un senso ed un cuore ?

Si può proprio parlare di effetto "Giorno della Marmotta" !

Alla fine ci si ritrova anche con un taccuino con decine di disegni, che aspetta impaziente. Per quest'anno, la sfida è riuscita.

Jake Parker
twitter
instagram


Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.