Kazuo Oga Backgrounds

Kazuo Oga Backgrounds


È facile sottovalutare gli sfondi e difficile sopravvalutarli. Katsuhiro Otomo (Akira) una volta li ha definiti più importanti dell'animazione dei personaggi: "Senza costruire le fondamenta, non si può costruire un grande edificio". I grandi sfondi possono fare un film. Chi mai ha guardato la foresta de "Il mio vicino Totoro" e ne è rimasto indifferente? Il direttore artistico che ha supervisionato quella foresta, Kazuo Oga, è una figura fondamentale per Ghibli. È uno dei più famosi disegnatori di sfondi di tutti i tempi. La sua sensibilità per i dettagli più sottili ha contribuito a rendere classici film come Solo ieri e La principessa Mononoke.

Come ha detto un altro dei migliori supervisori degli sfondi del Ghibli, Naoya Tanaka:

"Non è un effetto naturalistico. [...] Estrae l'essenza degli elementi importanti della scena. Poi li aumenta per arricchire l'immagine. Oga è molto abile in questo. Ciò che fa è cambiare il paesaggio da qualcosa di familiare a qualcosa che sembra più un déjà vu."

È una sensazione potente e di grande bellezza.

Oga’s Craft

wikipedia
google images

[via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.