Edgar Wright



Basta il trailer di Last Night in Soho (presentato a Venezia; reviews), l'ultimo film di Edgar Wright, per restare affascinati dal tocco personale di questo regista, già autore di una lunga lista di pellicole notevoli: "Shaun of the Dead", "Hot Fuzz", "Scott Pilgrim", "Baby Driver" e "The Spark Brothers".

Stavolta i salti nel tempo all'indietro per tornare all'irripetibile golden age di questo quartiere di Londra funzionano in modo spettacolare, ma il film non si accontenta di operare soltanto questo meccanismo e cambia decisamente tono nella seconda parte.

Lo spettatore rimane senza nessuna delle sue certezze premasticate grazie ad una lunga serie di lavori di Hollywood, fatti tutti con lo stampino.

imdb

Edgar Wright’s Delirious Horror Movie Is a Mod Delight


categorie: 

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...