CELL

categorie

SONY e Toshiba hanno collaborato per il progetto emotion engine, il processore di playstation 2.

Questa volta, per PS3 e non solo, il progetto è così ambizioso che i giganti giapponesi hanno avuto bisogno di un partner d'eccezione. In informatica è noto che quando ci sono dei guai e non si riesce a venirne a capo compare un faro che squarcia il buio della notte... e il simbolo che si vede è un pippistrell... ehm... è IBM.

Cell sembra promettere una rivoluzione. La sua struttura a 9 "core" fa sembrare un pentium IV una specie di calcolatrice da ovetto di pasqua. Uno dei "core" è un processore di classe G5, lo stesso che spinge gli imac di ultima generazione. Il G5 coordina il lavoro di altri 8 missili chiamati APU (forse in omaggio alle doti matematiche del proprietario del mart a Springfield). L'architettura è particolarmente complessa e completamente diversa da quella di un Intel.  Non c'è nessuna cache, ma ci sono terabit /secondo di banda passante con la ram (di rambus). Manca solo l'arseniuro di Gallio e l'immersione in liquido e Seymour Cray* in persona li citerebbe per plagio.

Un processore Cell è più potente di qualunque pezzo di silicio attualmente in commercio per il mercato consumer.

PS3 ne monterà quattro.

Qui i dettagli dell'analisi del brevetto depositato.

 * Seymour Cray è l'inventore di diversi supercomputer

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.