King of Kong

categorie

King of Kong inizia come un documentario sulla sfida per il record del mondo a Donkey Kong, ma presto diviene una storia ben diversa, con molti più colpi di scena di quanto sarebbe lecito aspettarsi.

Nel 1982 Billy Mitchell, poi nominato videogiocatore del secolo, riuscì a stabilire un punteggio ritenuto impossibile da battere. Molto tempo dopo Steve, perso il lavoro alla Boeing, ogni notte, dopo aver messo a letto moglie e figli, si diverte a passare il tempo con il vecchio arcade Nintendo, affinando la sua tecnica e scoprendo online il sacro record di Billy. E' il prologo della vicenda.

Questo dimostra quanto il terreno di sfida sia indifferente di fronte alla voglia di primeggiare, di distinguersi, di sfidare il campione assoluto e riuscire a prevalere. La cultura underground del videogame diventa lo sfondo di una lotta tra archetipi, di un film sorprendente, vero e coinvolgente. E' Mario contro Donkey, è Billy contro Steve.

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.