Borderline Cafe'

categorie

Marco Accordi Rickards e' un "Super Don Quixote" impegnato nella sua personale missione contro il mulino a vento: sdoganare l'oggetto piu' vituperato da parte dei giornali italiani.

Si, proprio il videogame; questo perverso prodotto mefistofelico in grado di trasformare anche il piu' innocuo e brufoloso teenager in un solerte killer al soldo dei russi desideroso solo di picchiare, fare a pezzi, mordere e minare.

Marco ha iniziato scrivendo delle magie di mamma Nintendo e ora lavora per Gamepro, la versione italiana della piu' prestigiosa rivista del mondo: "Edge" e ne cura una rubrica della posta che ad ogni numero si fa piu' interessante. Parecchio piu' godibile di molte recensioni.

Ma la missione e' ardua, soprattutto nel paese della tv generalista, e quindi perche' non organizzare una bella conferenza, la prima del genere in Italia ? Sara' dura, ma aumentando la produzione di metalmark ce la possiamo fare.

"Se il teatro e' quella cosa che viene dopo la letteratura, il videogame e' quella cosa che viene dopo il cinema" (masayume)

Nell'immagine: lo Sfavillotto.

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.