cultura

letteratura ed altro

BBC Maestro Alan Moore, Storytelling

categorie

alan-moore.webp
Sulla serie di premium video BBC Maestro arriva Alan Moore per raccontare come si racconta. La sua scrittura è a cavallo tra i generi, con fumetti come "From Hell", "La Lega degli Straordinari Gentlemen" e "Swamp Thing", e i classici della letteratura moderna, tra cui "Jerusalem", un romanzo epico sperimentale di 1.266 pagine ambientato in secoli e regni della sua città natale, Northampton. Il libro è entrato nella lista dei 100 migliori romanzi del Time e ha vinto numerosi premi che gli hanno conferito uno status di culto e di leggenda e il plauso della critica. Ogni boccone di saggezza che esce dalla bocca di Alan fa riflettere.

wikipedia
Watchmen author Alan Moore: ‘I’m definitely done with comics’
imdb
britannica
ibs.it


Knowledge Project Podcast - Alan Mulally

categorie



In questo episodio "Principles for Successful Teamwork" troviamo quello che è considerato come uno dei migliori leader aziendali della sua generazione, Alan Mulally. Si discute della formazione della sua strategia di leadership e come si possa applicare alla propria vita e alla propria attività. Mulally illustra i principi di come un team può lavorare insieme verso un obiettivo più grande, la creazione di una cultura dell'amore attraverso la progettazione, il ruolo del leader, cosa succede quando le persone rinunciano a lavorare insieme, come utilizzare le idee di collaborazione nella vita familiare e molto altro ancora.

Mulally è conosciuto come ex presidente e amministratore delegato della Ford Motor Company, che stava lottando durante la recessione della fine degli anni 2000 prima che Mulally usasse la sua filosofia orientata al lavoro di squadra per salvare l'azienda. Sotto la sua guida, dal 2006 al 2014, la Ford è stata l'unica grande casa automobilistica a evitare il salvataggio da parte del governo e Mulally è stato nominato dal Time una delle 100 persone più influenti al mondo.

Knowledge Project Podcast


Mastodon e Eugen Rochko

categorie

Mastodon e Eugen Rochko
Eugen Rochko, nato nel 1993, è l'ingegnere informatico tedesco che ha iniziato il progetto di Mastodon, un social network distribuito che non traccia gli utenti a fini pubblicitari e si sostiene con il crowdfunding.

Per Rotchko "il futuro dei social media deve essere la federazione. Il potere definitivo sta nel dare alle persone la possibilità di creare i propri spazi, le proprie comunità, di modificare il software come meglio credono, ma senza sacrificare la capacità di interagire tra persone di comunità diverse".

Dopo l'acquisto di twitter da parte di Elon Musk sono arrivati 800.000 nuovi utenti mastodon nel giro di pochi giorni.

The Man Behind Mastodon Built It for This Moment

[via]

La Conversazione Infinita

categorie

infinite conversation


The Infinite Conversation è una conversazione senza fine tra il regista bavarese Werner Herzog e il filosofo sloveno Slavoj Žižek. All'inizio si accede ad un punto casuale del dialogo. Ogni giorno viene aggiunto un nuovo segmento della conversazione. Il tutto a volte ha senso e a volte no. A volte contiene informazioni vere, altre volte contiene vere e proprie falsità. E soprattutto occorre ricordare che a volte si ascoltano cose che la persona reale non direbbe mai.

A partire dalla fine del 2022, è facile ed economico produrre contenuti generati dall'intelligenza artificiale che sono superficialmente buoni e sorprendentemente simili al "reale". Questo vale per i video con celebrità (Deepfakes) o, come in questo caso, per il parlato. Il progetto mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla facilità di utilizzo di strumenti per sintetizzare una voce reale. Al momento, qualsiasi pazzo motivato può farlo con un computer portatile nella propria camera da letto. Questo cambia il nostro rapporto con i media che consumiamo online e solleva domande sull'importanza delle fonti autorevoli, sulla violazione della fiducia e sulla credulità.

Altri Progetti di Giacomo Miceli


Modelli Mentali

categorie

Modelli Mentali
Così come la capacità di esprimersi e pensare dipende dalla ricchezza del linguaggio, la capacità di ragionare dipende dalla conoscenza dei modelli mentali, esattamente come la capacità di intervenire a risolvere un guasto dipende dagli strumenti a propria disposizione.

Ogni specialista è forte nei modelli mentali che derivano dalla sua professionalità, un ingegnere preferisci i sistemi, uno psicologo pensa in termini di incentivi, un biologo coglierà le linee evolutive. Spaziare tra questi diversi punti di vista permette di cogliere le questioni più nella loro essenza che non in questo o quell'aspetto superficiale. Un modello mentale estrae conoscenza, significato da fatti isolati e mere nozioni, trovandone le correlazioni.

Mental Models: The Best Way to Make Intelligent Decisions:
1. La mappa non è il territorio
2. Il circolo di competenza
3. Cogliere gli aspetti essenziali
4. Esperimenti mentali
5. Cogliere le conseguenze
6. Gli aspetti probabilistici
7. Inversione
8. Il rasoio di Occam
9. Il rasoio di Hanlon

L'articolo prosegue elencando poi i modelli mentali delle seguenti discipline: Fisica, Biologia, Sistemi, Matematica, Microeconomia, Guerra, Psicologia.

[via]

Libri: come e quali scegliere e perchè

categorie

bookshelf pixel art
Nulla è meglio di un buon libro (si, nulla !) ma molti libri sono uno spreco di tempo.

Con "Choosing Your Next Book" si cerca di capire come operare una scelta efficace, un processo in due fasi:

1 - Semplicità: La conoscenza di base è fondamentale, e occorre cercare di frenare il desiderio di complessità. Una profonda conoscenza di base è il tratto distintivo di un vero esperto. permette una conoscenza di lunga durata e rappresenta una base solita dove appoggiare nozioni più complesse.

Il Test di Feynman permette di verificare quanto approfondita sia la conoscenza di un concetto.
Una conoscenza multidisciplinare permette di comprendere meglio le idee di base, esattamente come una rete di strade permette più facilmente di giungere a destinazione in un tempo minore.

I Modelli Mentali di varie discipline permettono di afferrare cose per altri incomprensibili. Questo permette di comprendere meglio conseguenze dirette e indirette e predire quello che conta davvero.

2 - Il filtro del tempo: Il trascorrere del tempo opera una continua selezione naturale su ciò che ci circonda e quello che rimane e ci circonda significa che è sopravvissuto per qualche motivo importante. Se si guarda all'elenco di lettura di una persona tipica, la stragrande maggioranza dei libri si concentra nella parte recente e di basso valore della curva, mentre molti meno libri occupano la sezione più vecchia e di alto valore della curva.

E' molto probabile che il valore derivante dalla lettura e dalla comprensione di un concetto di 500 anni fa sia esponenzialmente maggiore nel lungo periodo rispetto a uno presentato solo 5 anni fa.
Quanto più fondamentale o più vicino alla fonte ci si muove, tanto migliore sarà il valore nel lungo periodo. Ciò che è antico non solo è migliore, è esponenzialmente migliore. In modo molto controintuitivo: per avere idee nuove è meglio leggere vecchi libri.

Guida a leggere meglio

[via]