I dieci componenti più importanti dell'autocompassione

categorie

jibun self 自分

Spencer Greenberg ci ricorda che l'autocompassione è un'abilità essenziale - ci aiuta a superare le difficoltà personali, a riconoscere ciò che vogliamo e a imparare a sostenere meglio gli altri che stanno lottando. Ispirati dal lavoro della dottoressa Kristen Neff su questo argomento, ha messo insieme una lista di dieci componenti che pensiamo costituiscano una mentalità veramente auto-compassionevole. Indipendentemente dal fatto che si provia o meno a praticare l'autocompassione nella propria vita quotidiana, questa lista può essere preziosa la prossima volta che sarà difficile essere gentili con noi stessi.

L'autocompassione non significa essere egoisti, ignorare i modi in cui si è agito male, o compatirsi per la situazione difficile in cui ci si potrebbe trovare. Invece, l'autocompassione è un modo di estendere la gentilezza a sé stessi quando si sta soffrendo, ci si senta inadeguati o si sia agito in un modo di cui pentirsi. Ci sono molte strategie diverse per praticare l'autocompassione, e alcune strategie saranno più facili di altre.

(1) amicizia per sé: tratta te stesso almeno come tratteresti un amico che sta attraversando la stessa situazione; la prospettiva esterna può spesso permetterci di vedere chiaramente il sostegno di cui abbiamo veramente bisogno da parte di noi stessi.

(2) Dignità: ricorda che hai valore (come tutte le persone) e che la tua felicità e le tue preferenze contano.

(3) Dialogo interiore: fai attenzione a quando stai dicendo qualcosa di cattivo a te stesso (ad alta voce o nella tua testa), e riformulalo in un modo più dolce, più gentile, più attento.

(4) Connessione: rifletti sul fatto che, qualsiasi sfida tu stia affrontando, anche altri stanno affrontando una sfida simile. Non si è mai soli nel proprio dolore.

(5) Cambiamento: prendere atto che tutto cambia con il tempo. Se si ha a che fare con sentimenti che sono difficili da sopportare in questo momento, prima o poi questi si placheranno. Anche questo passerà. Le cose di solito non sono così importanti o permanenti come ci sembrano nel momento in cui ci concentriamo su di loro.

(6) Auto-empatia: orientati verso te stesso con tenerezza, comprensione e compassione, specialmente quando stai soffrendo. Assumete la prospettiva verso voi stessi che avreste verso un bambino o una persona cara che sta soffrendo.

(7) Auto-accettazione: ricorda che tu, come tutte le persone, avrai sempre dei difetti, e va bene così. Essere imperfetti fa parte dell'essere umani. Potete accettare pienamente voi stessi, difetti e tutto il resto, e comunque puntare a migliorare continuamente.

(8) pazienza per sé: tutti hanno i loro giorni no, tutti. Ci saranno momenti in cui si saranno combinati dei pasticci, non si concluderà nulla, si agira in modi di cui pentirsi, e così via. Siate pazienti con voi stessi, perché questo di solito permette di superare le difficoltà molto più rapidamente che punendosi.

(9) piacersi: ricordate tutte le cose buone di voi. Ricorda i tuoi più grandi punti di forza. Ricorda perché piaci agli altri e perché ti amano. Ci sono buone ragioni per piacersi, ma a volte potrebbe essere necessario lavorare attivamente per ricordarle.

(10) Auto-osservazione: notate come state effettivamente facendo (le meditazioni sull'auto-compassione possono aiutare in questo). Osservate attentamente i pensieri difficili che state avendo senza cercare di sfuggirvi: quali parole vi passano per la mente? Come vi sentite esattamente, nella vostra mente e nel vostro corpo? Essere consapevoli può permettervi di capire ciò che sentite e desiderate in modo non giudicante.

the ten most important components of self compassion

[via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.