Il cinema di Philip Dick

categorie

Elise Sellas
The Adjustment Bureau è solo l'ultimo di una lunghissima serie di film ecc. tratti dalle opere di Philip Dick.

La paranoia e il senso visionario del grande scrittore allietano (?) gli spettatori fin dal 1982, quando uscì nientemeno che Blade Runner.

In questa nuova pellicola, mentre piano piano avanzano altri adattamenti adocchiati da Gondry e Duncan Jones, il produttore, sceneggiatore e regista George Nolfi ha fatto di tutto per adattare al meglio una storia che sarebbe bastata solo per un quarto d'ora, rendendola un thriller di fantascienza, una romantic comedy, e anche altri generi. Qualcosa di tono originale non adatto alle etichette standard tanto di moda a Hollywood.

image: Emily Blunt

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.