La nuova Cinemaware: L.A. Noire

categorie

L.A. Noire Rockstar
La joint venture tra gli australiani di Team Bondi e Rockstar ha prodotto un nuovo, interessante capitolo nell'eterna saga del "film interattivo".

E' dai tempi della Cinemaware che non si vedeva un tale salto di qualità nella grafica. I personaggi recitano sullo schermo e la storia si svolge così bene che non sembra più un'utopia spingersi a prevedere che fra non molto certi titoli verranno celebrati anche nella notte dei golden globes e degli oscar.

Questo notevole breakthrough è permesso da una tecnologia simile a quella impiegata in Avatar e riesce a catturare anche un piccolo battito di ciglia da parte degli attori. Batterie di telecamere HD producono giga e giga di dati.

L.A. Noire

I video

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.