La Settima Arte

categorie

Fu Ricciotto Canudo, studioso di film, a chiamare il cinema: "La Settima Arte".

Per lui un film era la sintesi delle cinque arti antiche (così classificate da Hegel nel suo "Lectures on Aesthetics"): Architettura, Scultura, Pittura, Musica e Poesia, cui si aggiunse poi la Danza.

Nel video, che spiega come la colonna sonora di Howard Shore accompagni in maniera sottile ed elegante il film de "Il Signore degli Anelli", si coglie infatti come anche elementi di teatro per la recitazione, poesia per la scrittura, pittura, scultura e architettura per storyboard, accessori e scenografie contribuiscano alla costruzione di quel mondo che vediamo dentro alla pellicola.

Davvero una prodigiosa sintesi di molte arti.

Selections from Hegel's Lectures on Aesthetics
the seventh art

[via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.