La storia del Karate

categorie

okuribito
Tofugu ci racconta la storia del karate (空手, mano vuota).
L'arte marziale giapponese più famosa è nata ad Okinawa, quando però l'isola ancora non era territorio imperiale. Non è vero che è stata inventata dai contadini privati delle loro armi. Furono gli aristocratici, gli unici ad avere tempo per fare altre cose oltre a lavorare e avere le risorse per visitare la Cina, che impararono la boxe cinese (lo stile della gru bianca).

Uno dei primi maestri, che si chiamava Miyagi come nella famosa serie di film che probabilmente lo volle omaggiare, modificò quello che aveva imparato in Cina in un nuovo stile chiamato Goju-ryu.

Dopo l'arrivo dei giapponesi su Okinawa il karate iniziò a diffondersi in tutto l'arcipelago partendo dal dojo Shotokan di Tokyo, ad opera del maestro Funakoshi Gichin, che cambio definitivamente il nome da "mano cinese" a "mano vuota".

Un'arte, uno sport, un metodo di difesa personale. Il karate continua ad evolvere fin dalle sue origini ai nostri giorni.

[via]

KUNG FU QUEST 2- WHITE CRANE BOXING EP 5 (ENG SUB)

comparitive karate san chiem ( sanchin ) San zhan

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.