Mad Max Fury Road

categorie

Mad Max Fury Road
Quando, a 70 anni suonati, George Miller ha deciso di lasciar perdere i pinguini ballerini e tornare a girare un nuovo episodio della sua leggendaria saga, Mad Max Fury Road, il progetto non è decollato immediatamente e, dopo alcune false partenze, il cast si è ritrovato nei deserti della Namibia per ben 6 mesi. Il direttore della fotografia ha utilizzato tutte le telecamere digitali che poteva per riprendere gli oltre 150 veicoli costruiti dallo staff per il film.

Il risultato, come molti sanno e come si vede nel trailer ufficiale, è stato assolutamente travolgente. Ed ha mostrato prepotentemente come gli effetti speciali tradizionali abbiano ancora moltissimo da dire rispetto ai deliri digitali che hanno oramai preso possesso del silver screen. La loro realizzazione si merita uno speciale.

wikipedia
sito ufficiale
rotten tomatoes
pinterest

image: James Bousema

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.