Torrent in the Cloud: Tribler

categorie

Tribler
Tribler, come insegna wikipedia, è un client P2P (torrent) open source dotato di una interfaccia abbastanza intuitiva ma soprattutto basato su un nuovo livello di overlay network, ovvero su di una una rete di computer connessi a internet. In questo modo non ci sono server da spegnere per impedire la proliferazione di informazioni e tribler è in grado di indicizzarle da solo.

E' un passo importante per la distribuzione di contenuti qualunque, comunque ed ovunque (ci sia internet). L'integrazione di questa tecnologia nei televisori potrebbe aprire scenari di estrema innovazione con canali infiniti. E le collezioni di informazioni su tribler sono proprio organizzate in canali, ciascuno con una sua reputazione,in modo da seguire quelli più interessanti evitando virus e malware.

L'esistenza di questo tipo di programmi è indispensabile per garantire che internet rimanga il principale veicolo di informazioni a discapito di chi amerebbe mettergli la mordacchia (tipicamente governi autoritari). Chi ne fa uso per vedere film o leggere libri che comunque non comprerebbe fa poco danno. Prendere atto di queste realtà è comunque inevitabile per chi detiene i diritti sui contenuti.

Adattarsi o morire.

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.