command line fu



"WIMP" e' un acronimo quasi in disuso che sta per "windows, icons, mouse and pointer", che descrive l'interfaccia creata da Xerox e poi adottata da Apple, Microsoft e Linux. Oggi non c'e' nemmeno piu' bisogno di un nome per quella che e' considerata da quasi tutti lo standard.

Si sarebbe quasi portati a pensare che questa interfaccia sia estremamente efficiente, oltre ad essere molto intuitiva. Ma questo non e' vero. Gli utenti linux piu' smaliziati sanno bene che una dozzina di lettere ben scelte nella loro obsoleta, anacronistica, linea di comando fatta di caratteri verdi su sfondo nero, possono anche equivalere ad un'ora di jogging con il mouse in giro per lo schermo scandita da qualche migliaio di click.

Per chi non ne fosse convinto gli incantesimi di livello piu' potente sono descritti con dovizia di dettagli in questo grimorio:command line fu.

UPDATE: Probabilmente la cosa piu' utile in assoluto la descrive David Winterbottom (il creatore di command line fu) nel suo blog, e permette di reperire quasi qualsiasi comando della history con pochissimi tasti.

pure bash bible

6 comandi shell utili
15 comandi shell utili
7 hidden features of BASH
Safe ways to do things in BASH

categorie: 

Add new comment

Potrebbero interessarti anche...