La compagnia dei Deficienti

categorie

eriadan, oltre ai quotidiani regali dei quali รจ impossibile essere sufficientemente grati, si permette pure di segnalare il lavoro di colleghi. E' il caso di Manu e del suo Deficients and Dragons, spassosa parodia di quello che avverrebbe se un Mel Brooks nella forma dei bei tempi si decidesse a scendere in una prigione sotterranea in compagnia di una spada e qualche losco figuro.

Il gioco degli archetipi si svolge tra Ladri perseguitati dalla sfiga e Maghi pasticcioni, Nani maneschi e Guerrieri vanesi.

Impossibile non ravvvisare delle goduriose similitudini con quel capolavoro immortale de "La Compagnia della Forca".

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.