Animazione Brutta e Social Minchiate

categorie

Questo pezzo di Ajay, autore dell'imperdibile sakugabooru.com, smonta le teorie su cosa sia davvero una brutta animazione. C'è in giro questa cattiva abitudine di indicare in-betweens esagerati o deformati come esempi, estrapolandoli dal flusso del loro contesto. Ma questi frame sono perfettamente in linea con ben due principi fondamentali dell'animazione, e sono quindi spesso esempi di lavori originali e di valore.

Ed è una perfetta metafora del trend di una qualsiasi discussione sul web, dove pezzi di frasi si succedono asincrone e arricchite artificiosamente di iperboli per spiccare dal resto del testo, focalizzandosi su dettagli che, decontestualizzati, spesso vogliono dire l'opposto di quello che era il loro significato originale.

La furia con la quale si mitragliano caratteri e nemica della precisione, e si può rivelare fuoco amico.

twitter


Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.