Douglas R. Hofstadter - Godel, Escher, Bach

categorie

Douglas R. Hofstadter<br />
Gödel, Escher, Bach: un’Eterna Ghirlanda Brillante

Godel, Escher, Bach è valso a Douglas Hofstadter il premio Pulitzer al suo esordio come scrittore, nel 1979.

Il libro ("GEB" per gli affezionati) esplora temi comuni nelle vite e nelle opere del logico Kurt Gödel, dell'artista M.C. Escher e del compositore Johann Sebastian Bach, ed espone concetti fondamentali per la matematica, la simmetria e l'intelligenza.

Attraverso brevi storie, illustrazioni e analisi, "GEB" illustra come i sistemi possono acquisire un contesto significativo nonostante siano fatti di elementi "senza senso". Discute anche l'autoreferenzialità e le regole formali, l'isomorfismo, cosa significa comunicare, come la conoscenza può essere rappresentata e memorizzata, i metodi e i limiti della rappresentazione simbolica, e persino la nozione fondamentale di "significato" stesso.

In risposta alla confusione sul tema del libro, Hofstadter ha sottolineato che Gödel, Escher, Bach non riguarda le relazioni tra matematica, arte e musica, ma piuttosto come la cognizione emerge da meccanismi neurologici nascosti. Un punto del libro presenta un'analogia su come i singoli neuroni nel cervello si coordinano per creare un senso unificato di una mente coerente, paragonandolo all'organizzazione sociale mostrata in una colonia di formiche.[1][2]

La tagline "una fuga metaforica su menti e macchine nello spirito di Lewis Carroll" è stata usata dall'editore per descrivere il libro.

The Man Who Would Teach Machines to Think
The foundations of mathematics are unproven

[via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.