Lo stato delle community artistiche su internet

categorie

artsy art communities
Loish ha parlato con Kelsey Ables di Artsy della parabola delle community artistiche su internet.

Dal 1992, anno del caricamento della prima foto sul web, c'è stata una esplosione di immagini, opere e capolavori accessibili istantaneamente da ogni parte del mondo, la scoperta di artisti altrimenti nascosti e forse impossibili da scovare, ma ora le cose si stanno ingarbugliando e stiamo assistendo ad una netta involuzione.

La commercializzazione e gli inevitabili meccanismi economici dietro ai "big player" hanno fatto sì che l'apprezzamento e le interazioni (engagement) spesso si riducano a meri "like" e vuoti cuoricini, e le opere vengano esposte in mezzo a piatti di pasta e foto delle vacanze. Lo spazio per una critica costruttiva e commenti sensati si è ridotto e viene oscurato dal rumore assordante di internet.

[via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.