Asia

Giappone, cultura giapponese, Cina, eventi dell'estremo oriente

Kuro5in

Un articolo che coniuga il giapponese con la sintassi tipica dei linguaggi per computer, per creare una incredibile serie di analogie immediatamente comprensibili da chi mastica quotidianamente con un PC.

"na-kureba na-i" significa "se non esiste, non esiste". E questo immane sfoggio di potenza filosofico-sintattica è a portata di un semplice click.

Oyasumi !

categorie: 

SONY PSX

In nuovo gioiellino di Sony è una PS2 sovraccarica di add-on: la nuova PSX.

Supporto Ethernet per connessioni ADSL o superiori, USB 2.0, slot load per CD, DVD e giochi PS e PS2, Hard Disk da 120 GB e soprattutto DVD recorder ! Praticamente un videoregistratore digitale, uno stereo, un lettore CD e DVD, una console per giochi, tutto in uno. DI per se niente di eccezionale, ma se SONY riesce a tenere basso il prezzo questa console può essere un giocattolino interessante per la sua caratteristica di riuscire a fare un po' di tutto. Il caffè ? No quello ancora no, ma prepara dell'ottimo ramen (una specie di minestra bollentissima. ndf), specie dopo un paio di ore di utilizzo.

L'uscita della PSX permette a SONY di progettare una PS3 più snella che possa fare da console e basta e quindi mantenere un profilo più contenuto dal punto di vista del costo per l'utente.

categorie: 

One man band: Grego

Una "one man band" è un'orchestrina suonata da un solo musicista. In questo caso il personaggio si chiama Grego e la sua Mazja è la combinazione di uno strumento ad arco, cembali, flauti di Pan e una piccola arpa. Si può veder passare nel parco di Ueda ("Ueda Koen"), in Giappone, suonando temi medievali che vanno dal XIII secolo, passando per il rinascimento sulla antica filosofica del "memento mori" e del ricordo dei defunti. E' anche un marionettista e fa esibire con se anche alcune figure poetiche come la piccola violinista miss Sakura.

Una voce dal passato più profondo che si può ascoltare nella culla della modernità. Fa piacere saperlo.

categorie: 

I Tarocchi di Hello Kitty

Beh... una idea interessante, anche se sentirsi definire il proprio destino dalla gattina più famosa del Giappone può far sollevare il sopracciglio. Chissà se i nipponici sono a conoscenza della forte scaramanzia che circonda gli Arcani Maggiori. Di certo anche noi giocherelliamo con superficialità con i loro miti per come vengono dipinti in Uruseiyatsura (ok, Lamù ).

http://www.aeclectic.net/tarot/hello/

categorie: 

Cappello da papero per gatti

"This is a dear chicken transformation set. It is made from the two-tone felt cloth of yellow and orange, and even if it takes, it is finished to the pop impression. Please observe the feather of the chicken currently attached to the both sides of a hat. please imagine a profile when a cat covers it is as dear as it blows off involuntarily — since it can equip with the head volume to which the reed of a chicken also attached hat on a piece of Velcro, attachment and detachment are easy."

Come amante dei gatti non posso non segnalare anch'io questa trovata giapponese troppo buffa. (ulteriori risate garantite con la traduzione automatica dal giapponese all'inglese).

per chi ne vuole ancora: marinaretto, sciarpina, cravatta, colletto, pecora nera, rana.

categorie: