FastTracker II

FastTracker II
FastTracker II è il software musicale che da solo ha aiutato a definire i tracker, la demoscene e un certo tipo di musica. Chi abbia usato altri tracker - anche versioni moderne come Renoise - ha usato software influenzato dal suo design.

Come tutti i tracker, lo strumento si usa fondamentalmente da sequencer. Ma a differenza di altri che usano piano roll che rappresentano il tempo visivamente, registratori multitraccia e DAW modellati su mixer e nastro, o partiture - il tracker è uno strumento nato apposta per il computer. Il suo paradigma è semplicemente una griglia verticale, con shortcuts per l'inserimento (rappresentate da numeri) tramite l'interfaccia.

Questo rende i tracker straordinariamente veloci. Nel caso di FastTracker II, è possibile programmare ogni nota e cambiamento timbrico tramite una scorciatoia da mouse o tastiera, ed è rappresentata in modo compatto in caratteri sullo schermo. Il raddoppio dei tasti di scelta rapida di mouse e tastiera di FT2 lo rende anche veloce da imparare e ancora più veloce da usare una volta padroneggiato.

download from 16-bits.org
donation page

By Source (WP:NFCC#4) [via]

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.