Ma Prometheus era veramente una vaccata ?

categorie

prometheus


A me 'sta cosa che Prometheus sia stata un'occasione mancata per rilanciare la saga di "Alien" non va giù. L'obiettivo era quello di essere compatibili con la storia del 1979 e rimettere in pista unfranchise deragliato, magari rilanciando.

Quello che tutti si aspettavano dal film era la stessa giostra dell'orrore dell'originale, visto il ritorno di Scott. Invece sono arrivati gli Ingegneri e il "liquido nero". Prometeo (significa "preveggenza") è il nome del mitico titano che ha donato il fuoco agli umani. E quindi la prima chiave di lettura della nuova pellicola è chiara fin da subito. A seguire qualche risposta per chi ha voglia di approfondire.

What kind of creation is made by an imperfect god
Prometheus: 8 Key Themes In Understanding The Film

BONUS: Alien 3: A misunderstood masterpiece

Sì, era veramente una vaccata.
Alla base di ogni storia raccontata deve esserci un minimo di coerenza.
I personaggi che compongono la vicenda devono essere dotati di motivazioni ed in qualche modo "credibili", delineati da una logica, un motivo di fondo.

Qualunque ragionamento pseudo filosofico si possa fare su Prometheus va completamente a farsi friggere, quando guardi un film in cui i personaggi sono completamente campati per aria.
Una squadra di scienziati (SCIENZIATI), teoricamente i migliori nei rispettivi campi, che ignora completamente qualcunque protocollo, che si perde pur avendo una mappa tridimensionale del posto, che mette la mano in bocca ad un serpente alieno (che 12 ore prima non c'era!), che si dispera perché ha finalmente trovato la prova dell'origine extra terrestre della vita sulla terra, ha una carriera spianata davanti, ha da studiare per i 40 anni seguenti, "ma non c'è nessuno vivo, che noia". Fatto dire ad un ARCHEOLOGO! Uno che ha passato la propria vita a scavare TOMBE!
Ah, l'unico personaggio vagamente interessante è un androide di cui non conosciamo davvero le motivazioni e che fa una fine da minchione terribile.

E poi si cerca di motivare il film legandolo ad una cosa che non aveva ALCUN bisogno di spiegazione. Gli Xenomorfi del primo Alien sono predatori spaziali. Punto. Non c'è bisogno di una ragione o di un creatore. In realtà, non c'è nemmeno bisogno di una regina che deponga uova: nel primo Alien ci sono spore, che come tali servono a mantenere la specie ibernata nei tempi e nelle distanze proprie di un predatore spaziale.
Ora, l'evoluzione degli Alien nello xenomorfo predatore non ha molto senso.

Insomma, un 3/10 secco, che un 4 sarebbe troppo.
Di cui i 3 punti sono per effetti speciali, realizzazione e per quella gran topa della Charlize, assolutamente sprecata in questo disastro.

Sat, 30/08/2014 - 16:31
Alberto (not verified)

Io non l'ho visto, ma poi non l'ho neanche recuperato (nonostante il mio amore per Alien e la fantascienza in generale) dopo aver ascoltato i pareri di amici. Devo dire che sapere che c'entra in qualche modo Dio come spiegazione di alcune cose mi ha fatto passare la voglia del tutto (fisime personali).

Sun, 31/08/2014 - 10:54
Patfumetto (not verified)

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.