I Videogiochi compaiono in edicola

categorie

videogiochi studio vit
Quasi 30 anni fa i videogiochi sbarcavano in edicola per opera dell'editoriale Jackson e del leggendario Studio Vit fondato da Riccardo Albini (che poi avrebbe curato Zzap! edizione italiana, Kappa, Zeta e di nuovo Videogiochi).

Il sito museo-computer.it raccoglie alcuni storici numeri di quella lontanissima epoca d'oro, quasi mitica, dove non esistevano generi definiti, tutto era ancora da inventare ed ogni gioco aveva mesi se non anni di spazio per farsi notare.

I colori erano pochi, il sonoro era rudimentale e la grafica era degna di un quaderno delle elementari, ma il fascino di quelle perle è quello dell'epoca del muto del cinema. Sconfina nel poetico.

Videogiochi - numero 6 settembre 1983
tutti i numeri della rivista


[ITA] Videogiochi Night - con Riccardo Albini!

KenoMATTINA - Con Riccardo Albini sfogliamo il n°20 di Videogiochi

KenoMATTINA: Ospite Riccardo Albini, inventore del Fantacalcio e fondatore di "Videogiochi"

Add new comment

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.

Full HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.

Filtered HTML

  • Web page addresses and email addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type='1 A I'> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id='jump-*'> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.