anime

animazione giapponese

Dragon's Heaven OVA

categorie



Dragon's Heaven OVA (1988) è un bellissimo anime degli anni '80 che la storia ha quasi dimenticato. Moebius non ha mai lavorato direttamente ad un anime, ma guardandolo è immediatamente a lui che si pensa. I migliori anime mecha tendono a essere trascurati, ma questo è così bello da vedere che potrebbe anche appartenere al genere. Lo stile artistico di Moebius ha influenzato così pesantemente gli animatori giapponesi negli anni '80 che, per un breve periodo, anime come questo erano indistinguibili da ciò a cui rendevano omaggio. Makoto Kobayashi è uno di questi.

"Dragon's Heaven" ha avuto anche una serie manga, continuata negli artbook di Makoto Kobayashi "Hyper Weapon".

Nokomantia youtube channel
Kenny Lauderdale Review


La Principessa Arete

categorie



【Official】『PRINCESS ARETE』 dello Studio 4° è disponibile per la visione per un tempo limitato. E' uno dei lungometraggi anime più sottovalutati di tutti i tempi, è una favola coinvolgente, splendida e ricca di atmosfera. Eppure, da quando ha debuttato nel 2001, è stato relegato al massimo allo status di cult.

Il film parla di una giovane principessa rinchiusa in una torre, in attesa di essere data in sposa e che sogna una vita fuori dalle sue mura. I pretendenti come "Dullabore" non sono alla sua altezza. Quando un mago la maledice e la porta via con lo spirito, nessuno viene a salvarla. Deve trovare da sola la via d'uscita.

Il regista di Princess Arete, Sunao Katabuchi, ha raccontato una storia fortemente personale. Ha lavorato per anni nel mondo degli anime, lavorando anche a stretto contatto con Hayao Miyazaki, ma sentiva di avere poco da mostrare. Questo film è stato la sua risposta e il punto di svolta della sua carriera.

[via]

Ghibli: Chase and Aska "On Your Mark"

categorie

ジブリ実験劇場 On Your Mark - Chage & Aska (1995)

In un mondo post incidente nucleare, l'umanità vive in città sovraffollate. Due poliziotti salvano una ragazza con le ali d'angelo dopo un'incursione nella sede di una setta. Purtroppo, gli scienziati la rinchiudono per fare alcuni esperimenti. Decidono di salvarla anche a costo di rischiare la vita.

The Dark Music Video That Saved Miyazaki: la storia di "On Your Mark" (1995).

model sheets (settei)

[via]

Adam by Eve

categorie



暴徒 - Eve MV è il video musicale del film "Adam by Eve
": una storia misteriosa rappresentata con immagini vivaci che combinano il live-action con l'animazione 3DCG e 2D. La liceale Aki vaga in uno strano mondo creato dalla misteriosa entità "Hitotsume-sama" alla ricerca del suo amico Taki, scomparso improvvisamente sotto i suoi occhi. Guidata dalla voce di Taki, trova un quartiere immaginario di Shibuya che non è né sogno né realtà.

youtube
twitter
nicovideo
instagram

[via]

Shichiro Kobayashi

categorie



Shichiro Kobayashi ha lavorato per decenni come direttore artistico, mettendo a disposizione il suo tocco su una lunga lista di progetti famosi. Ha lavorato a "Panda! Go, Panda!" e "Il Castello di Cagliostro" di Hayao Miyazaki, a "Beautiful Dreamer" e "Angel's Egg" di Mamoru Oshii. Il suo nome è presente in "Revolutionary Girl Utena", "Nodame Cantabile" e molti altri.

Nel breve documentario su Kobayashi il programma "toco toco" nel 2015 ha parlato con lui della sua vita, del suo processo e della sua carriera . Lo vediamo disegnare e ripercorrere alcuni degli innumerevoli sfondi che ha realizzato durante il suo periodo di lavoro negli anime.

"Ho cercato di creare un universo appropriato e unico per ogni serie. Questo è ciò a cui ho mirato durante tutta la mia carriera".

animenewsnetwork
imdb
myanimelist

[via]

L'ascesa dei Guoman: The Guardian (2017)

categorie



Il pubblico cinese paga anche centinaia di milioni di dollari per vedere i propri film d'animazione, i cosiddetti "guoman", ma molti critici non sono soddisfatti. Il desiderio del pubblico cinese è di avere una forma d'arte in grado di competere con il meglio di Pixar e Studio Ghibli, sia in termini artistici che di popolarità ma realizzata con uno "spirito cinese".

È un'asticella molto alta. Anche successi come Jiang Ziya (2020) possono essere criticati in Cina, e in modo brutale. Le recensioni disdegnano le sceneggiature e le storie e liquidano come flop anche i film che hanno ottenuto buoni risultati al botteghino. Quando si tratta di animazione, la Cina è molto critica con sé stessa.

Ma nel 2017 finalmente arriva "The Guardian" (Dahufa), tormentata opera del regista Busifan. E' un'opera violenta. Così violenta che la sua apparizione nelle sale cinesi è stata definita "un miracolo". In qualche modo, è riuscito a superare la censura. "The Guardian" è anche bello. È un film d'azione ben girato e ben costruito, con una padronanza esperta del linguaggio cinematografico - messa in scena, ritmo, blocco, montaggio, design dei colori e altro ancora.

What makes 'The Guardian' (Dahufa) so great.


Mitsuo Iso - The Orbital Children

categorie



Mitsuo Iso (磯 光雄) non è uno dei nomi più ricorrenti nell'industria degli Anime, ma chi ha visto e conosce Dennou Coil (2005) sa benissimo che è uno degli autori più sorprendenti per qualità ed originalità ed una delle figure più importanti della storia degli Anime. Ha lavorato dagli anni '80 per Neomedia, Studio Zaendo, e lo Studio Ghibli, è responsabile di ampi brani della leggendaria battaglia di Asuka in "The End of Evangelion" e la prima parte dello scontro finale in "Ghost in the Shell".

Iso ha esercitato nei decenni un'influenza duratura sugli animatori, soprattutto per aspetti come immaginare lo spazio, avere un approccio realistico, riuscire a trasmettere il peso, elaborare gli effetti 2D e il modo stesso in cui si muovono i personaggi. Tutta una serie di punti di forza che riassume il suo talento unico e variegato.

Mitsuo Iso - Animating the Future


I Font di Neon Genesis Evangelion

Evangelion Matisse Font Online


Il designer Peiran Tan ha scritto un articolo sui font di Neon Genesis Evangelion, una serie iconica che, anche nei caratteri scelti personalmente dal regista Hideaki Anno, trova parte della sua travolgente personalità.

Tra questi uno dei più interessanti è quello che viene usato per i titoli di ciascuna puntata: Matisse EB, che contempla tutti gli unicode del giapponese.

E' anche possibile provarlo direttamente online qui: Matisse EB 正夢


Nausicaa - L'opera più importante di Miyazaki



In questo curatissimo video: "Miyazaki's MAGNUM OPUS" (vedi bibliografia) Stevem ci racconta la genesi del primo vero lungometraggio di Miyazaki (e dell'imperdibile manga), che gli ha consentito poi di fondare lo studio Ghibli insieme a Suzuki e Takahata. Conoscendo il genio giapponese ci si potrebbe immaginare una lavorazione complessa, ma mai come poi è davvero avvenuta nella realtà. Gli eventi che hanno portato alla creazione di Nausicaa hanno creato una energia particolare, una spinta verso la massima perfezione e una volontà quasi tirannica hanno caratterizzato da subito questo studio straordinario, dotato di talenti fuori dal comune, che poi ha portato quasi naturalmente alla produzione di molti capolavori assoluti.

Stevem
Pause and Select