cultura

letteratura ed altro

Concentrazione - Focus

categorie

focus art by Benjamin Flouw on behance

In ogni ambito della vita esiste un'asimmetria, nascosta. Se ci si concentra in modo scontato, si otterranno dei risultati comuni, scontati. Capire dove concentrarsi può fare una differenza enorme.

Tutti sanno che la concentrazione è importante. Ma la maggior parte delle persone non sa dove concentrarsi. Dire alle persone "di concentrarsi di più" è utile quanto dire loro di "prendere decisioni migliori". Un consiglio comune, ma inutile nella pratica.

Non tutta la concentrazione è uguale. Alcune focalizzazioni sono asimmetriche. Sapere dove concentrarsi è la cosa più importante per aumentare l'efficacia e risparmiare tempo.

The Asymmetry of Focus

Luke Burgis: The Power of Mimetic Desire [The Knowledge Project Ep. #138]

@farnamstreet su twitter

art by Benjamin Flouw on behance

Ciao Vichinghi

categorie

Goodbye to Vikings

Goodbye to the Vikings è un articolo di History Today che ci rivela un equivoco molto comune sui vichinghi. Non è esistito un unico impero tribale scandinavo nell'alto medioevo ma il termine "wicing" (in islandese antico "víkingr") veniva usato genericamente per indicare qualsiasi genere di pirata al tempo. Una "professione, non un'etnia. "Viking" è poi stato ripescato nel XIX secolo dopo che iniziarono ad essere tradotte le opere della letteratura islandese medievale. E poi si cominciò a parlare di fattorie vichinghe, città vichinghe, uomini e donne vichinghe, ma questi sono tutti artefatti degli storici della seconda metà del 1800.

L'archivio


Distorsioni della Realtà nei Social Media

categorie

social media distort reality


1. La distorsione delle emozioni estreme
Si verifica quando si ha accesso a quantità enorme di contenuti personalizzati di grande presa sulle emozioni, qualsiasi utente può trovare prove schiaccianti per le proprie convinzioni più profonde. Questa situazione crea opinioni contraddittorie "basate sull'evidenza", con conseguenti litigi, faide per arrivare fino ad aprire crepe nel senso di collettività.

2. La distorsione da inondazione di informazioni
Si verifica quando gli algoritmi e i bot inondano o curano le informazioni che gli utenti vedono in base alla loro probabilità di coinvolgimento (engagement), facendo credere agli utenti che ciò che è popolare (ad esempio, hashtag, commenti, tendenze) sia di consenso pubblico, quando in realtà può essere stato manipolato.

3. La Distorsione da Micro-Targeting
Si verifica quando gli inserzionisti inviano messaggi personalizzati, risonanti emotivamente - e talvolta opposti - a gruppi distinti di persone, dando luogo a micro-realtà individualizzate (bolle) che possono generare conflitti sociali.

4. La distorsione dell'indignazione morale
Si verifica quando gli algoritmi che massimizzano il coinvolgimento amplificano i contenuti emotivamente carichi e moraleggianti. Ne conseguono polarizzazione, errate descrizioni dell'"altra parte" e la percezione di un'indignazione morale maggiore di quella reale.

5. La distorsione dei contenuti coinvolgenti
Si verifica quando le piattaforme di social media incentivano la concorrenza a creare più contenuti virali. Ciò si traduce in una maggiore frequenza di pubblicazione, in un linguaggio iperbolico e in una maggiore diffusione di opinioni estreme, tra cui teorie cospirative e informazioni fuori contesto.

6. La distorsione dell'antigiornalismo
Si crea quando le piattaforme dei social media costringono le rispettabili organizzazioni giornalistiche a competere in un ambiente che premia i titoli clickbait e la retorica polarizzante, con il risultato di un giornalismo meno ponderato e meno ricco di sfumature.

7. La distorsione da slealtà
Si verifica quando gli utenti dei social media pubblici cercano di capire o di esprimere compassione per l'"altra" parte e vengono attaccati dalla "propria" parte per averlo fatto.

8. La distorsione dell'alterità
Si verifica quando gli algoritmi amplificano contenuti divisivi, negativi e fuori contesto su particolari gruppi. Ciò incentiva i contenuti "alteranti", inducendoci a disumanizzare gli altri e a considerarli indegni della nostra comprensione.

8 WAYS SOCIAL MEDIA DISTORTS REALITY

Working Memory - Come gli Smarphone Sabotano l'Attività del Cervello

[via]

Bartosz Ciechanowski

categorie

Mechanical Watch Bartosz Ciechanowski

Bartosz Ciechanowski spiega nel dettaglio il funzionamento degli oggetti. E' probabilmente la cosa più vicina ad un esperto che ci mostra personalmente una tecnologia elencando ogni dettaglio.

Le pagine del suo blog prendono vita con innumerevoli immagini che sono animazioni interattive tridimensionali. E' davvero un esempio di libro versione 2.0, lo stato dell'arte come realizzazione per ogni sito di genere divulgativo.

L'orologio meccanico

Il Tesseract

patreon
twitter
instagram


I Robot Stanno Arrivando...

categorie



Nel video: "First look - 1,000 Robots by OpenAI Design Director - DALL-E 2 (3.5B) by OpenAI" si vede come il pattern matching dell'Intelligenza Artificiale, nel produrre immagini coerenti nello stile di vari artisti, sia davvero sorprendente e soprattutto quasi indistinguibile dall'opera di un artista.

Le persone tendono a chiamare tutto questo "gli algoritmi", anche se algoritmi (ovvero programmi scritti in codice) non sono. C'è come al solito una grande confusione, ma i numeri indicano che la IA sta inglobando tutto. Ad esempio, dal lancio di Github Copilot nel giugno 2021, più del 35% del codice Java e Python successivamente caricato sul sito è stato prodotto dal machine learning.

Nell'articolo "The robots are coming for (the boring parts of) your job" si accenna all'impatto previsto, ma il video dimostra che quello che noi intendiamo per "creatività" non sembra essere affatto fuori portata. E' davvero l'inizio di una nuova era che spaventa tutti perchè ci mette di fronte ai limiti delle nostre capacità.

Sono al momento oggetto di studio norme che facilitino la transizione di questi programmi nel mondo del lavoro e dell'economia.


Frame Semantici - Framenet

categorie

Frame Semantici - Framenet

La semantica dei frame è un’idea linguistica che afferma che le singole parole spesso non sono significative senza un quadro di significato più ampio. In semantica generale, ogni parola ha le sue associazioni e connotazioni per i parlanti di una data lingua.

L’idea della semantica dei frame è che queste singole parole necessitano di una rete più ampia di parole e significati affinché un ascoltatore o un lettore capisca una singola parola nel contesto. Questa idea è stata ampiamente studiata in linguistica, per vedere come le persone usano singole parole e unità linguistiche.

framenet search
framenet2: Becoming aware
wikipedia


Flatland

categorie

Flatland

Flatland è un delizioso racconto illustrato del 1884 di Edwin Abbott Abbott. È raccontata dalla prospettiva di un essere bidimensionale, A. Square (è a forma di quadrato), che viaggia in un mondo unidimensionale (Lineland) e un mondo tridimensionale (Spaceland). Un essere di Spaceland gli fa conoscere il concetto di una dimensione supplementare, ma all'inizio A. Square non riesce a capirlo. Alla fine, arriva a capire che ci sono mondi non solo di tre dimensioni, ma di quattro e oltre.

Il libro è incentrato sull'idea che le nostre percezioni e la nostra capacità di comprendere il mondo sono determinate dai nostri sensi e dalla capacità del nostro cervello di elaborare le informazioni. Il nostro cervello si è evoluto per renderci bravi a capire il mondo nei modi che ci aiutano a sopravvivere. Ma la realtà del mondo non è limitata dalle nostre percezioni.

La scrittura è molto accessibile, dato che è stata scritta 138 anni fa.

Flatland: A Romance of Many Dimensions


A.J. Jacobs

categorie

A.J. Jacobs (twitter) è un autore di bestseller, giornalista e cavia umana. Ha scritto quattro bestseller del New York Times, tra cui "The Year of Living Biblically" (per il quale ha seguito tutte le regole della Bibbia nel modo più letterale possibile) e "Thanks a Thousand" (per il quale è andato in giro per il mondo a ringraziare ogni persona che ha avuto anche il più piccolo ruolo nel rendere possibile la sua tazza di caffè del mattino).

Ha tenuto vari discorsi su TED per un totale di oltre 10 milioni di visualizzazioni. Collabora con NPR e il New York Times e ha scritto l'articolo "My Outsourced Life", che è stato presentato in The 4-Hour Workweek.

Una volta è stato la risposta a un cruciverba del New York Times.

L'intervista del 2016 di Tim Ferriss con A.J.

Il suo nuovo libro è The Puzzler: One Man's Quest to Solve the Most Baffling Puzzles Ever, from Crosswords to Jigsaws to the Meaning of Life.

youtube

★ A.J. Jacobs on Puzzles

[via]

La Storia in un Diagramma

categorie

histography


Su histography.io ogni evento storico è un punto in un diagramma che si estende 14 miliardi di anni, con un focus particolare negli ultimi 25.000. Copre dal Big Bang fino al 2015. Si può osservare un determinato periodo, da una decade ad un milione di anni, e verificare cosa sia successo a colpo d'occhio. Gli eventi sono classificati per tipo.

Oltre ad essere bello da vedere ed elegante, è particolarmente utile per avere un senso della storia e approfondirlo a piacere.

About