retro

emulazione e retro gaming, console e giochi delle passate generazioni

Tutto il software per commodore 64

prince of persia commodore 64
Oltre che sul famoso Lemon64, è possibile trovare software per il gioiellino di casa commodore, l'adorato 64, anche su CSDb.

Ma la cosa incredibile è che continuano ad uscire nuovi programmi, come questo mirabolante remake di Ghosts'n'Goblins.

Nel frattempo sull'internet archive è disponibile un catalogo sempre più vasto di titoli e demo per il biscottone.


categorie: 

Valenberg

Valenberg


Valenberg è il pixel artist tedesco che illustra con le sue tavole animate i video degli Amplitude Problem.

Cibatosi di 2001 e Blade Runner, Monkey Island e Haruki Murakami, con photoshop, la sua Cintiq, carta e penna realizza i suoi piccoli capolavori in blocchetti a tema cyberpunk.

facebook
tumblr
sito ufficiale
deviantart


Computer Corner by Amplitude Problem (art by Valenberg)

Wet Pavement Blues by Amplitude Problem (art by Valenberg)

OK Firetown by Amplitude Problem (art by Valenberg)

Shooter Jennings feat. Marilyn Manson - Cat People (Official Video)

GosT "Arise (feat. Kriistal Ann)" [Music Video - "Non Paradisi" - 2016]

Mr.Do!

Mr.Do!
Mr.Do! (1982) è uno dei giochi arcade più significativi mai prodotti, ed è bello trovarne conferma anche in un paio di storie narrate in prima persona nei podcast pubblicati sotto.

Il piccolo pagliaccio agguerrito a caccia di unicorni ha avuto origini particolarmente umili, era nato come clone di Dig Dug, modificando la scheda di Lady Bug, ma in realtà a livello di gameplay era molto superiore ad entrambi, ed ha lasciato un segno indelebile nella storia degli arcade games.

Il game designer di Mr.Do! è Kazutoshi Ueda (和俊上田), che ha lavorato anche su Bomb Jack, oltre agli altri seguiti con la mascotte di Universal.

wikipedia
ascii.textfiles.com
www.arcade-museum.com
flyers.arcade-museum.com
strategy wiki
www.arcade-history.com

Diary Of An Arcade Employee Podcast – Episode 002

[via]

The History of Mr. Do! Arcade documentary

categorie: 

Kick Off World 2015

Kick Off World 2015
Kick Off World 2015 è il remake di Player Manager, uber classico per Amiga ad opera del leggendario Dino Dini con Steve Screech che fece semplicemente epoca per la profondità della simulazione calcistica.

E' davvero strano ritrovarsi a prendere atto che gli automatismi introdotti nei giochi di calcio di oggi, mappati su dozzine di pulsanti, tolgono molto al gameplay. Succede così che un vecchio classico che ha oltre 20 anni dia ancora parecchi punti alla concorrenza attuale e sembri molto più vicino al pallone e all'erba che non le produzioni miliardarie incentrate tutte sulla grafica e, appunto, la riproduzione televisiva dell'evento.

Evidentemente il calcio è un'altra cosa.

facebook
twitter


PM2015 goal compilation

categorie: 

Deflemask

Deflemask
Deflemask è un tracker molto speciale perchè è in grado di emulare i grandi chip musicali del passato, i SID, YAMAHA, TI, Z80 che davano voce a commodore 64, Game Boy, Mega Drive e NEC PC Engine.

Ovviamente, visti i limiti tecnologici dei chip dell'epoca, si tratta di andare a trafficare direttamente con onde quadre e triangolari, impulsi, rumore, denti di sega ed altro.

manuale
manuale in PDF
tutorials
soundcloud
facebook
videos
Game Mods

Retro Active

retro active
L'ascolto continuato con il volume a palla di tutti gli episodi di Outcast Sound Shower dei mitologici Kenobit & Bisboch ha oramai operato danni irreversibili e la sete retrogame music è alle stelle.

Ecco quindi: Retro​-​Active Pt. 1, il primo di una trilogia album di Keiji Yamagishi che verrà rilasciata nel corso del 2015

Pioniere della musica su famicom e ancora ispirato dallo stesso vibe, dopo 25 anni il musicista di Shibuya procede ad un approccio più moderno ma sempre alla ricerca di un mondo futuristico di chiptune che sappiano regalare emozioni.


categorie: 

Electronic Games Monthly

Electronic Games Monthly
Archive.org è anche una edicola infinita che raccoglie ogni genere di rivista uscita negli scorsi decenni.

Ad esempio nella sezione Game and Gamer Magazines si può facilmente trovare il numero 1 della leggendaria Electronic Games monthly, prima rivista al mondo sui videogame, uscita nell'inverno del 1981 e che fece poi da modello per tutte le altre.

i numeri


categorie: 

Crossy Road

Crossy Road

Crossy Road è un altro esempio lampante di come vanno realizzati i giochi casual sui mobile store.

Il gioco, rilasciato a novembre 2014, riprende palesemente la meccanica di Frogger (Konami, 1981) e Freeway (Activision, 1981).

Lo stile grafico è vincente, con dei voxel molto colorati che richiamano i gloriosi pixel degli originali e una prospettiva 3D che permette di scorgere gran parte del mondo di gioco e si adatta perfettamente agli schermi degli smartphone.

Inoltre quello che succede durante il gioco è esilarante, le mascotte sono azzeccate e i livelli sono generati in modo procedurale.

play.google.com
sito ufficiale
crossy road tips & hints
crossy road & unity ads


categorie: 

Ancora sul Commodore 64

commodore 64 impossible mission 3D
Mike JB di Manchester è un fan sfegatato del Commodore 64.

Lo dimostra il video pubblicato in occasione del 30° anniversario della gloriosa macchina a 8 bit.

Ma anche la sua gallery su flickr non lascia indifferenti, ricco com'è di rielaborazioni 3D di screenshot classici dei capolavori assoluti degli anni '80.

youtube


The Commodore 64 Mega SID quiz!

categorie: 

The Video Game Bundle 1.0 Rewind

Story Bundle

The Video Game Bundle 1.0 Rewind è la riedizione di un bundle di grande successo. Un insieme di riviste e libri tra cui due dei successi di Jordan Mechner, "The Making of Karateka" e "The Making of Prince of Persia", "Videogames: In the Beginning" di Ralph Baer, recentemente scomparso inventore delle console casalinghe, "Confessions of the Game Doctor" dell'inventore del giornalismo videoludico Bill Kunkel (imperdibile la sua paginetta di approfondimento, unica al tempo: Arcade Alley) ed altri.

Ci sono solo 6 giorni per pagare il tutto poco più di 10$


categorie: 

Pixel Pioneers: A Brief History of Graphics

Ahoy pubblica una serie di 5 video sulla storia della grafica per videogame. Partendo dall'era del bianco e nero (colorato a forza con dei trucchi) e arrivando fino ai giorni nostri in cui fanno capolino 3D e realtà virtuale.

Ai tempi ciascun pixel doveva essere preso in considerazione quasi individrualmente e veniva colorato con cura scegliendo da una palette di limitata come lo può essere una scatola di pennarelli economica. Era richiesto uno sforzo sensibile per farlo arrivare sul video e vederlo muoversi correttamente. Oggi fiumi di gigapixel al secondo e sofisticati effetti ed animazioni quasi nascondono la mole di lavoro degli artisti.

Da vedere anche Game DNA (Titanfall e Minecraft)


A Brief History of Video Games

game DNA: Minecraft

categorie: 

Xevious Resurrection e le classic game collections

xevious resurrection namco museum essentials
La serie dei Namco Museums è una delle raccolte di classici imperdibili del passato che permette di giocarli su console e TV moderne.

Quello delle collections è un fenomeno molto interessante per questioni di costi (molti giochi ad un prezzo contenuto), cornice (vengono rivelati bonus, sample, immagini, design, retroscena, ci sono trofei specifici) e cultura videoludica (certi archetipi sono imprescindibili per imparare a capire la reale qualità di un videogame).

E a volte, come in Namco Museum Essentials, oltre a poter apprezzare Galaga, Pac Man, e Xevious, quest'ultimo viene anche rimasterizzato grazie all'introduzione di molte nuove idee, perfettamente in armonia con il capolavoro originale, ed una nuova colonna sonora.

16 classic game remakes
List of video game remakes
Videogame Remakes: The Good, the Bad and the Pointless


categorie: 

Platformer Power

platformer power cybernator SNES
Molti videogame del passato, soprattutto quelli in pixel art 2D, mantengono intatto il loro fascino, avendo acquisito grazie al loro stile una patina di vera e propria nobiltà e ricercatezza, rispetto al 3D sgangherato degli inizi e a quello barocco, iperrealistico e spesso noioso di oggi.

Platformer Power è un progetto alternativo curato da @pixelprospector che si propone di raccogliere tutti i giochi di piattaforme (platform) degni di menzione.

Spesso le immagini sono scelte da animated screenshots, anche quest'ultimo degno di una visitina.


categorie: 

Retrogames in Italy

Kenobisboch productions, ovvero Fabio Kenobit Bortolotti (twitter) e Andrea Babich (twitter) rievocano, nel canale hitbox, l'atmosfera perfetta delle migliori, sordide, serate da sala giochi (non manca nulla, nemmeno il turpiloquio), sotto il saggio e talentuoso sguardo del genio LRNZ.

Imperdibile.

insert mail
kenobit bandcamp
Corso di chiptunes con gameboy: LSDJ


categorie: